In primo piano

IVA

“E-commerce”: le diverse casistiche per gestire fiscalmente il reso merce

Una casistica che ricorre molto spesso nel commercio elettronico è quella dei resi merce, principalmente dovuta anche in considerazione del fatto che, in tale tipologia di commercio, nei rapporti verso privati consumatori, è previsto il diritto di recesso, come disciplinato dal Codice del consumo (D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206). Operativamente, il caso di reso merce - dovuto principalmente, ma non solo, al diritto di recesso - si ha in sede di commercio elettronico indiretto avente ad oggetto beni materiali. Infatti, normativamente, non è obbligatorio, salvo diverso accordo tra le parti, prevedere il diritto di recesso per la fornitura di contenuti digitali (per esempio, e-books, mp3, applicazioni o altri contenuti digitali), erogati mediante un supporto non materiale, una volta iniziata l’esecuzione.



News

EMERGENZA CORONAVIRUS, AGEVOLAZIONI

Aiuti anche alle micro e piccole imprese in difficoltà: la Commissione UE modifica le condizioni di accesso agli aiuti di Stato

Potranno accedere agli aiuti di Stato introdotti per contrastare l’emergenza da Covid-19 anche le microimprese e le piccole imprese che risultavano già in difficoltà finanziaria al 31 dicembre 2019, a condizione che non siano soggette a procedura concorsuale per insolvenza e che non abbiano ricevuto aiuti per il salvataggio o aiuti per la ristrutturazione. La decisione è contenuta nella Comunicazione della Commissione UE n. C 2020/218/03, recante la "Terza modifica del quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell’economia nell’attuale emergenza della Covid-19". ...


CONVEGNO ON-LINE    FREE  

Il Decreto Rilancio è legge. Il 24 Luglio in calendario un grande evento On-line gratuito e accreditato

Con questo evento, in programma Venerdì 24 Luglio, MySolution inaugura i Convegni On-line: incontri tematici incentrati sui temi più importanti del momento. Titolo del Convegno On-line del 24 Luglio sarà: Il Decreto Rilancio è legge. Cosa cambia tra conferme, estensioni e novità. Il Convegno, cui prenderanno parte 5 relatori autorevoli, provenienti da diversi settori delle professioni, verterà dunque sulla trattazione delle misure del Decreto Rilancio (D.L. n. 34/2020 ) nella sua forma definitiva a seguito della conversione in Legge, e sarà l’occasione per analizzare le novità intervenute, nonchè l’impatto che esse avranno sulla prassi fiscale, sui professionisti, sulle aziende e sui contribuenti.

Il Convegno del 24 Luglio è un evento gratuito, aperto a tutti previa iscrizione, e accreditato.


VERSAMENTI

Dal Governo un impegno alla cancellazione di sanzioni e interessi per i versamenti fino al 30 settembre

Si riapre la possibilità di un nuovo intervento del Governo sul fronte dei versamenti fiscali. Un ordine del giorno approvato ieri, prima del voto finale con cui la Camera ha dato il via libera al decreto “Rilancio” (D.L. n. 34/2020), presentato dal vicepresidente della commissione Finanze, Alberto Gusmeroli, impegna l’esecutivo ad adottare ogni iniziativa normativa che preveda la cancellazione, fino alla data del 30 settembre 2020, di eventuali sanzioni e interessi comminati per ritardati pagamenti di saldi 2019 e acconti 2020 Irpef e Ires ...


SOCIETÀ, VERIFICHE FISCALI    FREE  

È "salva" la norma che fa sopravvivere la società cancellata dal Registro delle imprese

Ai sensi dell'art. 28, comma 4, del D.Lgs. 21 novembre 2014, n. 175, ai soli fini della validità e dell'efficacia degli atti di liquidazione, accertamento, contenzioso e riscossione dei tributi e contributi, sanzioni e interessi, l'estinzione della società di cui all''art. 2495 del codice civile ha effetto trascorsi 5 anni dalla richiesta di cancellazione dal Registro delle imprese. Ora, con la sentenza 8 luglio 2020, n. 142, la Corte Costituzionale ha dichiarato non fondate le questioni di legittimità costituzionale di tale disposizione ...


IVA

Non sono esenti Iva le prestazioni rese dai fisici medici

Alle prestazioni rese dai fisici medici non è applicabile l'esenzione Iva prevista dall'art. 10 , n. 18), del D.P.R. n.633/1972: lo ha affermato l'Agenzia delle Entrate con la Risposta all'istanza di interpello 9 luglio 2020, n. 208. In particolare ai sensi della disposizione richiamata, sono esenti da Iva “le prestazioni sanitarie di diagnosi, cura e riabilitazione rese alla persona nell'esercizio delle professioni e arti sanitarie soggette a vigilanza ...


POLITICHE FISCALI

Mef: “Nella riforma fiscale la riduzione delle aliquote effettive sui redditi da lavoro”

“Una riforma fiscale che migliori l’equità e l’efficienza, riduca le aliquote effettive sui redditi da lavoro, aumenti la propensione delle imprese ad investire, creare reddito e occupazione e che incentivi la transizione ecologica, in un quadro che preveda il perseguimento di una stabile e coerente politica di contrasto all’evasione fiscale e contributiva”: lo ha sottolineato ieri il Ministero dell'Economia e delle Finanze attraverso un comunicato stampa che sottolinea i principi-chiave del Programma Nazionale di Riforma (PNR) ...


IRPEF

Non residenti, solo con il regime “Schumacker” detraibili le spese per carichi di famiglia

L’art. 24, comma 3, del Tuir indica quali sono le detrazioni che possono essere scomputate dall’imposta lorda dovuta dai soggetti non residenti. Tra queste non rientrano le detrazioni per carichi di famiglia, tra cui sono ricomprese quelle per figli a carico: lo ha confermato l’Agenzia delle Entrate con la Risposta all’istanza di interpello 9 luglio 2020, n. 207. Quanto precede va letto congiuntamente con...


PREVIDENZA

Artigiani e Commercianti, emessi gli avvisi bonari per la rata dei contributi in scadenza a febbraio 2020

Sono in corso le elaborazioni per l’emissione degli avvisi bonari relativi alla rata in scadenza a febbraio 2020 per i lavoratori autonomi iscritti alle Gestioni degli Artigiani e Commercianti. Lo ha comunicato l’Inps con il Messaggio 9 luglio 2020, n. 2759 . Gli avvisi bonari saranno a disposizione del contribuente all’interno del Cassetto previdenziale Artigiani e Commercianti all’indirizzo ...


EMERGENZA CORONAVIRUS, DOGANE

Importazioni di merci anti-Covid in franchigia: le istruzioni delle Dogane

Tra le misure adottate dall’Unione Europea per contrastare l’emergenza epidemiologica da Covid-19 è stata prevista la possibilità di importare merci necessarie a fronteggiare l’emergenza sanitaria (mascherine, protezioni, respiratori, ecc.) in esenzione dai dazi all’importazione e dall’IVA. Con la Circolare n. 19 del 9 luglio 2020 , l’Agenzia delle Dogane ha reso noto di aver realizzato nuove applicazioni per effettuare l’iscrizione all’Albo dei beneficiari dell’agevolazione e le prenotazioni in anticipo delle importazioni in franchigia ...


IMPOSTE INDIRETTE

Successioni, il criterio della residenza del de cuius vale solo agli effetti civilistici

Ai sensi dell'art. 21 del Regolamento UE 4 luglio 2012, n. 650/2012, la legge applicabile all'intera successione è quella dello Stato in cui il defunto aveva la propria residenza abituale al momento della morte. Pertanto, in linea generale si applica la legge dello Stato in cui il de cuius aveva la residenza abituale al momento del decesso., fatte salve le eccezioni indicate nel...


EMERGENZA CORONAVIRUS

Cndcec: “Primo semestre 2020, fatturato delle aziende italiane crollato del -19,7%”

“Fatturato in caduta libera (-19,7%) per le aziende italiane (spa e srl) nel primo semestre dell’anno con una perdita di oltre 280 miliardi di euro”: lo ha reso noto l’Osservatorio sui Bilanci delle SRL 2018 e stime 2020 del Consiglio e della Fondazione Nazionali dei Commercialisti. L’analisi ha preso in esame circa 830mila società ...


DICHIARAZIONI

Nuovi software per i modelli 730-4

Aggiornati i software di compilazione e di controllo inerenti alla comunicazione per la ricezione dei dati relativi ai modelli 730-4: l'ultima versione del programma (2.0.1), in particolare, presenta novità per quanto attiene al periodo dell’anno nel quale può essere inviata la comunicazione con la richiesta di re-inoltro. ...


IMPOSTE INDIRETTE

Non configura una “donazione indiretta” la cointestazione del conto corrente ordinata dal giudice

Con la Risposta all'istanza di interpello 9 luglio 2020, n. 205 , l'Agenzia delle Entrate ha affrontato il caso in cui il Tribunale abbia sancito la cessazione degli effetti civili del matrimonio, statuendo l'obbligo in capo ad un soggetto nei confronti dell'ex coniuge di corrispondere ai figli beni e titoli in proprietà. Per adempiere a tale obbligo, è stato aperto un conto corrente cointestato, a firma congiunta dei due ex coniugi. ...


AGEVOLAZIONI

“Bonus bebè” agli stranieri extraUe: la Consulta si rivolge alla Corte Ue

Al fine di incentivare la natalità e contribuire alle spese per il suo sostegno, l’art. 1, comma 125, della Legge 23 dicembre 2014, n. 190 riconosce, per ogni figlio nato o adottato tra il 1° gennaio 2015 e il 31 dicembre 2017, un assegno (cosiddetto “bonus bebè”) fino al compimento del terzo anno di età o del terzo anno di ingresso nel nucleo familiare. L’art. 74 del D.Lgs. 26 marzo 2001, n. 151 ha invece introdotto l’assegno di maternità di base. Con più ordinanze di contenuto analogo, nei giorni scorsi la Corte di Cassazione aveva sollevato...


DAZI DOGANALI

Valido l'avviso di accertamento fondato unicamente sulle verifiche effettuate dagli organi esecutivi dell'OLAF

Gli accertamenti compiuti dagli organi esecutivi dell’OLAF - cioè l’Ufficio europeo per la lotta antifrode - ai sensi del Regolamento (CE) n. 1073/1999, possono essere posti, anche da soli, a fondamento degli avvisi di accertamento per il recupero dei dazi doganali sui quali siano state riconosciute esenzioni o riduzioni, spettando al contribuente che ne contesti il fondamento fornire la prova contraria in ordine alla sussistenza delle...


PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Edilizia residenziale pubblica: dubbi della Cassazione sulle istanze di successione/subentro

Con l’ordinanza interlocutoria 7 febbraio 2020, n. 13865, depositata lo scorso 6 luglio, la terza sezione civile della Corte di Cassazione ha rimesso gli atti al Primo Presidente, per l’eventuale assegnazione alle Sezioni Unite, una questione relativa all’interpretazione dell’art. 20 della Legge 7 agosto 1990, n. 241. La domanda posta dai giudici di legittimità, in particolare, è la seguente...


FORMAZIONE MYSOLUTION    FREE  

Il Master MySolution torna in Aula nel 2021

La settima edizione del Master MySolution quest’anno si svolge in modalità On-line, una scelta fatta con convinzione per la tutela della salute. Abbiamo deciso di sospendere tutti i corsi in Aula fino a quando le condizioni sanitarie non permetteranno di ritrovarci tutti insieme in Aula in assoluta sicurezza.

Auspicando un miglioramento della situazione dall’inizio del prossimo anno, MySolution offre la possibilità di integrare il percorso formativo On-line con lezioni in Aula a partire da Gennaio 2021. 


ULTIMI GIORNI

NEWS
DECRETO "RILANCIO", AGEVOLAZIONI

Contributi a fondo perduto: attiva la procedura per l'invio dell'istanza

16 giugno 2020

ITALIA OGGI
EMERGENZA CORONAVIRUS

Aiuti a società tra professionisti

Italia Oggi del 16 giugno 2020 , pag. 28 di Fabrizio G. Poggiani

NEWS
DECRETO "RILANCIO"

“Bonus vacanze” utilizzabile dal 1° luglio

15 giugno 2020

ITALIA OGGI
EMERGENZA CORONAVIRUS

Abolizione Irap non per tutti

Italia Oggi Sette del 15 giugno 2020 , pag. 5 di Roberto Lenzi

ITALIA OGGI
EMERGENZA CORONAVIRUS

Versamenti, doppia proroga

Italia Oggi del 13 giugno 2020 , pag. 27 di Cristina Bartelli

ITALIA OGGI
EMERGENZA CORONAVIRUS

Via agli aiuti a fondo perduto

Italia Oggi del 12 giugno 2020 , pag. 27 di Roberto Lenzi

ITALIA OGGI
EMERGENZA CORONAVIRUS

Nuove partite Iva con il bonus

Italia Oggi del 10 giugno 2020 , pag. 35 di Duilio Liburdi, Massimiliano Sironi

ITALIA OGGI
EMERGENZA CORONAVIRUS

Una sanatoria sul contante

Italia Oggi del 9 giugno 2020 , pag. 27 di Cristina Bartelli

ITALIA OGGI
EMERGENZA CORONAVIRUS

Garanzie in corsia agevolata

Italia Oggi Sette del 8 giugno 2020 , pag. 3 di Roberto Lenzi

ITALIA OGGI
DECRETO LIQUIDITà

Continuità aziendale derogata

Italia Oggi del 6 giugno 2020 , pag. 29 di Giovanni Musso

DECRETO “RILANCIO”

Bonus bici, motoveicoli e auto elettriche/ibride

Rispetto al disegno iniziale, in sede di conversione del D.L. “Rilancio”, viene esteso il fondo stanziato per il bonus mobilità di 20 milioni e in sede di conversione è stato inserito il nuovo art. 44-bis, che introduce alcune modifiche agli incentivi per l’acquisto di motoveicoli elettrici o ibridi.


DECRETO “RILANCIO”, AGEVOLAZIONI

Credito d'imposta annullamento fiere internazionali anche per imprese diverse da PMI

Il disegno di legge di conversione del Decreto “Rilancio” (D.L. 19 maggio 2020, n. 34) approvato alla Camera amplia le risorse a disposizione del credito d’imposta per la mancata partecipazione a fiere e manifestazioni internazionali e include tra i soggetti beneficiari del bonus gli operatori del settore fieristico, diversi dalle PMI. Il provvedimento passa ora al Senato dove non sono previste ulteriori modifiche per l’approvazione definitiva.


DICHIARAZIONI

Forfetari e quadro RS: obblighi informativi ridotti

A partire dal modello Redditi 2020, periodo d’imposta 2019, i contribuenti forfetari devono indicare nel quadro RS meno informazioni relative all’attività svolta. Questo perché il D.L. n. 34/2019 ha previsto che sono esclusi dagli obblighi informativi i dati e le informazioni già presenti, alla data di approvazione dei modelli di dichiarazione dei redditi, nelle banche dati a disposizione dell’Agenzia delle Entrate. 


DECRETO "RILANCIO", AGEVOLAZIONI

Indennità Covid-19: istruzioni INPS per il mese di maggio

Con la Circolare n. 80 del 6 luglio 2020, l’INPS ha fornito le istruzioni in merito all’“indennità Covid-19”, per i mesi di aprile e maggio 2020, per i lavoratori somministrati e per il mese di maggio 2020, in favore di liberi professionisti, collaboratori coordinati e continuativi e lavoratori stagionali, le cui attività lavorative sono state colpite dall’emergenza epidemiologica da Coronavirus. I lavoratori che non avessero presentato la domanda per i mesi di marzo e aprile 2020, possono beneficiare dell’indennità, per il solo mese di maggio 2020, presentando apposita istanza sul sito INPS, previo possesso di PIN, SPID di livello 2 o superiore, Carta di identità elettronica 3.0 (CIE) e Carta nazionale dei servizi (CNS). In alternativa è possibile utilizzare il servizio di Contact Center integrato, ovvero servirsi degli Enti di Patronato.


CORTE DI CASSAZIONE

Rassegna di Giurisprudenza 10 luglio 2020, n. 511

  • Accertamento - Provvedimento espresso di diniego di rimborsi con natura di provvedimento di autotutela
  • Agevolazioni prima casa - Il giudice deve valutare l’inidoneità dell’abitazione già posseduta
  • Condoni - Stralcio dei debiti fino a 1.000 euro affidati agli agenti della riscossione dal 2000 al 2010
  • Illegittima la rettifica della plusvalenza basata sul valore dell'azienda ceduta determinato ai fini dell'imposta di registro
  • Atto notarile di compravendita immobiliare stipulato dopo la conclusione di accordo all'esito di procedura di mediazione
  • I contributi versati dal Fondo nazionale trasporti e dalle regioni alle imprese di trasporto pubblico locale sono inclusi nella base imponibile IRAP
  • Mera irregolarità relativa alla dichiarazione del credito IVA
  • Detrazione - Eventi successivi al compimento dell'operazione imponibile
  • Processo tributario - Contenuto della conciliazione
  • Trattazione della controversia - Mancata comunicazione della data di udienza
  • Riscossione - Necessario avvisare il contribuente che il mancato pagamento comporta l’iscrizione di ipoteca
  • Sanzioni - Applicabilità della recidiva in ambito tributario
  • Società - Banche di credito cooperativo e conferimento d’azienda

a cura di Fabio Pace

EMERGENZA CORONAVIRUS

Versamenti tributari al 30 settembre senza interessi e sanzioni

Zero sanzioni e interessi per i versamenti fiscali entro il 30 settembre. Con un ordine del giorno votato ieri al decreto Rilancio (dl 34/2020 ), approvato in prima lettura alla Camera, primo firmatario Alberto Gusmeroli (Lega), si accende la speranza di una boccata di ossigeno sul luglio di fuoco in arrivo sul fronte fiscale.


DECRETO "RILANCIO"

Superbonus a soglie ridotte

Detrazioni modificate e autorizzate da un tecnico

Ridotte le soglie di spesa per la fruibilità del bonus del 110%. Salta la soglia unica di 60 mila euro e si passa a una modulazione differenziata e variabile da 50 mila euro a 15 mila, sulla base dei diversi interventi trainanti, restando fermi i limiti per gli altri lavori eseguiti contestualmente a quelli che danno accesso alla detrazione maggiorata. Prevista, inoltre, una dichiarazione asseverata, obbligatoria anche per l'accesso alla detrazione, rilasciata da un tecnico abilitato anche per la stima di congruità delle spese sostenute.


FISCO UE

Detrazione Iva da rettificare

Quando cessa l'attività imponibile e resta quella esente

La detrazione dell'Iva assolta sull'acquisto o sulla costruzione di un bene strumentale utilizzato sia in un'attività imponibile che in un'attività esente deve essere rettificata quando la prima venga a cessare e l'impresa si trovi, conseguentemente, ad effettuare soltanto operazioni esenti. Lo ha chiarito la Corte di giustizia Ue nella sentenza 9 luglio 2020, causa C-374/19. Il rinvio pregiudiziale era stato promosso dai giudici tedeschi in relazione ad una controversia riguardante un'impresa che gestiva una caffetteria all'interno di una casa di riposo.



Un’officina italiana effettua riparazioni su un’autovettura di un soggetto svizzero titolare di partita IVA. Emette per errore fattura NI 8 (pensando ai ricambi e non alla prestazione di servizi). Come ravvedersi?

FORMAZIONE ON-LINE    FREE  

Un ricco programma di Formazione Online accreditata. Scopri i prossimi eventi e iscriviti subito!

Con MySolution|Formazione puoi partecipare ogni settimana ad una ricca serie di eventi accreditati e di alto livello in diretta streaming!

Tutti i Corsi di aggiornamento (Master MySolution, Mini Master Revisione Legale e Videoconferenze) sono compresi nell'Abbonamento MySolution, mentre i Corsi Specialistici sono accessibili a tariffe agevolate per gli Abbonati.

Scopri qui di seguito i prossimi eventi e iscriviti subito!

CONVEGNO ON-LINE

CONSULENZA AZIENDALE

 

MINI MASTER REVISIONE ON-LINE 2020 

     Mini Master Revisione Legale  Edizione Estiva

      Mini Master Revisione Legale Edizione Autunno 

 

MASTER MYSOLUTION ON-LINE 2020/2021


FORMAZIONE ON-LINE    FREE  

Nuova Formazione Senza Pensieri On-line 2020/2021, una proposta ricca, completa e flessibile

Sono aperte le iscrizioni alla nuova stagione formativa di MySolution|Formazione, che quest’anno è ancora più ricca di contenuti e di appuntamenti. Mai come in questo momento storico il Professionista ha la necessità di essere formato e informato riguardo i molti provvedimenti e le misure a sostegno delle imprese a seguito dell’emergenza sanitaria da Covid-19. Per supportare il Professionista con una proposta formativa completa, accreditata e di alto livello, MySolution ha pensato ad una nuova edizione di Formazione Senza Pensieri, arricchita con tante nuove proposte, flessibile e personalizzabile, per meglio rispondere alle reali esigenze di formazione e di aggiornamento.

Anche quest’anno tutto il catalogo dell’offerta Formazione Senza Pensieri è compreso nell’abbonamento a MySolution, valorizzando ulteriormente i servizi offerti ai nostri Abbonati; per tutti i non Abbonati, come di consueto, sono previste offerte in Super Advance Booking.

Le iscrizioni sono aperte! Ti aspettiamo per una nuova stagione formativa, la più completa di sempre!


Le videopillole di MySolution

Video Pillola - Dal 1° luglio scende a 1.999,99 euro la soglia per l’uso dei contanti

Dal 1° luglio 2020, il limite all’utilizzo dei pagamenti in contanti scende da 2.999,99 euro a 1.999,99 euro. A decorrere dal 1° gennaio 2022, il predetto divieto e la predetta soglia sono riferiti alla cifra di 999,99 euro. Per le violazioni commesse e contestate dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021 il minimo edittale è fissato a 2.000 euro. Per le violazioni commesse e contestate a decorrere dal 1° gennaio 2022, il minimo edittale, applicabile scende a 1.000 euro. 


Le videopillole di MySolution

Video Pillola - Bonus vacanze: come richiedere il voucher

Il “bonus vacanze” fa parte delle iniziative previste dal “Decreto Rilancio” (art. 176 del D.L. 19 maggio 2020, n. 34) ed offre un contributo fino 500 euro da utilizzare per soggiorni in alberghi, campeggi, villaggi turistici, agriturismi e bed & breakfast in Italia. Può essere richiesto e speso dal 1° luglio al 31 dicembre 2020.
Per avere lo sconto dell'80% da parte della struttura è necessario avere l'ISEE valido inferiore a 40.000 euro, le credenziali SPID nonché effettuare il download dell’applicazione “IO” dal quale ottenere il QR-code o il codice univoco, da esibire alla struttura.


Le videopillole di MySolution

Video Pillola - Finanziamenti PMI fino a 30.000 euro: l’invio delle domande al fondo per la garanzia al 100%

Dal 19 giugno è possibile inviare le domande sulla base dei nuovi parametri della legge di conversione del Decreto Liquidità (il 25% del fatturato 2019 o il doppio del costo salariale).
Il fondo di garanzia per le PMI ha pubblicato il nuovo modello per la richiesta del finanziamento garantito al 100% e una circolare ABI ha descritto le diverse ipotesi che le PMI e le banche si troveranno a dover affrontare.


Le videopillole di MySolution

Video Pillola - Fondo perduto: ancora dubbi sui beneficiari

Con riferimento ai soggetti che possono o meno beneficiare del contributo a fondo perduto, vi è ancora un alone di dubbi.
Il comma 2 dell'art. 25 del D.L. n. 34/2020 prevede l'esclusione per coloro che cessano l'attività alla data di presentazione dell'istanza. Ma coloro che si trovano in liquidazione o in affitto d'azienda? Coloro che hanno iniziato l'attività dal 1° gennaio 2019 possono accedere al contributo, senza dover rispettare il requisito del calo del fatturato/corrispettivi.
Gli studi associati dovrebbero rientrare tra i beneficiari, secondo i chiarimenti della Circolare n. 15/E/2020 .


Le videopillole di MySolution

Video Pillola - Acconto IMU al 16 giugno 2020? Ogni Comune decide per sé

A seguito dell’emergenza COVID, i Comuni possono introdurre agevolazioni per determinate categorie economiche  e prevedere il differimento del versamento dell'acconto IMU. Molti comuni hanno già previsto la proroga al 16 dicembre 2020. È comunque sempre il consiglio Comunale l'organo deputato alla delibera di differimento. La quota destinata allo Stato negli immobili di categoria “D” non può essere oggetto di riduzione.


Guide MySolution - Dichiarazioni

Dichiarativi 2020. Tutte le Guide MySolution

MySolution propone un catalogo completo di 11 Guide Dichiarazioni che analizzano in modo esauriente tutte le novità normative, dando ampio spazio all'approfondimento delle diverse tematiche ed alle esemplificazioni. L'approccio pratico e la chiarezza nell'esposizione dei contenuti rendono le Guide MySolution uno strumento irrinunciabile per una corretta e veloce compilazione dei Modelli. Tutte le Guide sono sempre aggiornate on-line, scaricabili per intero in formato Pdf e provviste di link alla normativa e ai contenuti correlati.


Guide pratiche

ACE - L’incentivo alla capitalizzazione delle imprese

La Legge di bilancio 2020 ha reintrodotto, dal periodo d’imposta del 2019, l’applicazione del trattamento fiscale agevolato di aiuto alla crescita economica (ACE), riducendo al contempo l’aliquota percentuale per il calcolo del rendimento nozionale del nuovo capitale che dal 2019 e per gli anni successivi passa dall’1,5 all’1,3%. La Guida, oltre a fornire un'analisi dell’evoluzione normativa e sostanziale dell’agevolazione - con focus sulle novità introdotte dalla Legge n. 160/2019 - illustra il meccanismo applicativo dell’ACE con riguardo sia ai soggetti IRES che IRPEF e tratta le disposizioni antielusive che condizionano la determinazione della base ACE e i casi in cui è possibile disapplicarle. Ampio spazio, infine, è dedicato all’emergenza coronavirus e all’impatto che la legislazione in materia ha sull’agevolazione.


LA TUA OPINIONE È IMPORTANTE

Cosa vorresti approfondire su MySolution?

MySolution è sempre vicina alle esigenze dei professionisti e per supportare al meglio la tua attività ti invitiamo a valutare l'utilità dei seguenti argomenti di prossima pubblicazione e di suggerirci gli argomenti che vorresti approfondire ...

 

 


ULTIMI GIORNI

CIRCOLARE MONOGRAFICA
SCRITTURE CONTABILI

Come contabilizzare il credito d’imposta per i canoni di locazione

18 giugno 2020
di Francesco Barone

COMMENTI
DECRETO "RILANCIO", AGEVOLAZIONI

Fondo perduto: trasmissione, correzione, revoca dell’istanza e gestione delle ricevute

17 giugno 2020
di Sandra Pennacini

COMMENTI
DECRETO "RILANCIO", AGEVOLAZIONI

Fondo perduto: le Entrate ridisegnano la platea dei beneficiari

16 giugno 2020
di Sandra Pennacini

CIRCOLARE MONOGRAFICA
EMERGENZA CORONAVIRUS, AGEVOLAZIONI

Crediti d’imposta per “affitti” di immobili a confronto

16 giugno 2020
di Mauro Longo

COMMENTI
EMERGENZA CORONAVIRUS, REVISIONE

Continuità aziendale: il contenuto della relazione secondo Assirevi

15 giugno 2020
di Francesco Barone

CIRCOLARE MONOGRAFICA
REVISIONE

La revisione legale dei conti ai tempi del Covid-19 ai sensi del Documento del CNDCEC-FNC

12 giugno 2020
di Roberta Provasi

CIRCOLARE MONOGRAFICA
IRAP, BILANCIO

Cancellazione del saldo IRAP al “rebus” della rilevazione in bilancio

10 giugno 2020
di Marco Bomben

CIRCOLARE MONOGRAFICA
DECRETO “RILANCIO”, AGEVOLAZIONI

“Bonus” locazioni: utilizzo in compensazione già dal 16 giugno

9 giugno 2020
di Mauro Longo

 

Guide in vetrina

Articoli Più Letti

  1. NEWS

    Valido l'avviso di accertamento fondato unicamente sulle verifiche effettuate dagli organi esecutivi dell'OLAF

    10 luglio 2020

  2. COMMENTI

    Indennità Covid-19: istruzioni INPS per il mese di maggio

    10 luglio 2020

    di Daniele Bonaddio

  3. CIRCOLARE MONOGRAFICA

    “E-commerce”: le diverse casistiche per gestire fiscalmente il reso merce

    10 luglio 2020

    di Stefano Setti

  4. ITALIA OGGI

    Versamenti tributari al 30 settembre senza interessi e sanzioni

    10 luglio 2020

  5. GUIDA

    IVA

    3 marzo 2020

    di Stefano Setti

  1. Via libera della Camera al decreto “Rilancio”: le novità della conversione in legge

    PRIMA LETTURA

    9 luglio 2020

    di Paolo Duranti

  2. Via libera dal Governo al decreto “Semplificazioni”: novità per professionisti, imprese e privati

    PRIMA LETTURA

    7 luglio 2020

    di Paolo Duranti

  3. Versamenti tributari al 30 settembre senza interessi e sanzioni

    ITALIA OGGI

    10 luglio 2020

  4. Bonus vacanze: le Entrate chiariscono le modalità di fruizione

    PRIMA LETTURA

    6 luglio 2020

    di Paolo Duranti

  5. IVA

    GUIDA

    3 marzo 2020

    di Stefano Setti

  1. Fondo perduto: le Entrate ridisegnano la platea dei beneficiari

    COMMENTI

    16 giugno 2020

    di Sandra Pennacini

  2. Contributi a fondo perduto al via: dalle Entrate anche le istruzioni operative

    PRIMA LETTURA

    15 giugno 2020

    di Paolo Duranti

  3. IVA

    GUIDA

    3 marzo 2020

    di Stefano Setti

  4. Video Pillola - Acconto IMU al 16 giugno 2020? Ogni Comune decide per sé

    COMMENTI

    12 giugno 2020

    di Carla De Luca

  5. IRES

    GUIDA

    29 maggio 2020

    di Roberta Braga