In primo piano

NUOVE LEGGI

Via libera dal Governo al decreto “Semplificazioni”: novità per professionisti, imprese e privati

È stato varato nella notte dal Consiglio dei Ministri il decreto-legge  “Semplificazioni”, che introduce misure urgenti per la semplificazione dei procedimenti amministrativi in materia di contratti pubblici ed edilizia, innovazione digitale, e semplificazioni in materia di attività di impresa, ambiente e green economy. Il provvedimento, approvato "salvo intese", attende ora la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. Tra le principali misure in materia di contratti pubblici viene prevista, al fine di incentivare gli investimenti nel settore delle infrastrutture e dei servizi, una revisione, in via transitoria fino al 31 luglio 2021, della disciplina per gli affidamenti di lavori, servizi e forniture, con nuove soglie per l'affidamento diretto o la procedura negoziata senza bando.



News

DECRETO "RILANCIO", AGEVOLAZIONI    FREE  

Indennità Inps di maggio: autocertificazione del calo dei redditi

L'Inps, con circolare n. 80 del 6 luglio 2020 , ha fornito nuove istruzioni sull'indennità Covid-19 per i mesi aprile e maggio 2020, per i lavoratori somministrati e per il mese di maggio 2020 per i liberi professionisti, i collaboratori coordinati e continuativi ed i lavoratori stagionali, previste dal D.L. 19 maggio 2020, n. 34, a favore delle suddette categorie di lavoratori le cui attività lavorative sono state colpite dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. ...


NUOVE LEGGI

In Consiglio dei Ministri il decreto “Semplificazioni”: approvazione "salvo intese"

È iniziato ieri in tarda serata ed è proseguito nella notte l’esame del decreto “Semplificazioni”, all’ordine del giorno insieme al Piano nazionale di riforme e ai disegni di legge sull'assestamento di bilancio. Il provvedimento, approvato “salvo intese”, contiene semplificazioni per i contratti pubblici e procedure per l’incentivazione degli investimenti pubblici durante il periodo emergenziale con disposizioni per l’aggiudicazione dei contratti pubblici sotto soglia e sopra soglia, in deroga a quanto previsto dal codice degli appalti. ...


PIANO PER IL RILANCIO

Consiglio dei Ministri: via libera al Programma Nazionale di Riforma

Nella notte il Consiglio dei Ministri ha approvato il Programma Nazionale di Riforma, proposto dal premier Conte e dal Ministro dell'Economia e delle Finanze, Gualtieri. Il Piano, come illustrato nel comunicato stampa diramato a margine della seduta, delinea le politiche che il Governo intende adottare nel triennio 2021-23 per il rilancio della crescita, l’innovazione, la sostenibilità, l’inclusione sociale e la coesione territoriale ...


DECRETO "RILANCIO"

6 milioni per i lavoratori frontalieri

In sede di conversione del decreto “Rilancio” (D.L. 19 maggio 2020, n. 34) – che oggi dovrebbe ottenere il via libera dell'Aula di Montecitorio, per poi passare all'esame del Senato – è stata introdotta una norma che stanzia 6 milioni di euro da destinare per il 2020 sotto forma di contributi a favore dei lavoratori frontalieri residenti in Italia, che svolgono la propria attività nei Paesi confinanti o limitrofi (come definiti dal Regolamento (CE) 29 aprile 2004, n. 883/2004 ) ...


ENTI LOCALI

Comuni, assegnati i contributi per interventi di efficientamento energetico

È stato emanato il decreto del Ministero dello Sviluppo economico che dispone la ripartizione dei contributi per il 2020 per un importo complessivo di euro 19.329,89 a favore di ciascuno dei 1.940 Comuni con popolazione inferiore a 1.000 abitanti. Al riguardo si precisa che il decreto è stato emanato in attuazione dell’art. 30, comma 14-bis, del D.L. 30 aprile 2019, n. 34...


FORMAZIONE MYSOLUTION    FREE  

Il Master MySolution torna in Aula nel 2021

La settima edizione del Master MySolution quest’anno si svolge in modalità On-line, una scelta fatta con convinzione per la tutela della salute. Abbiamo deciso di sospendere tutti i corsi in Aula fino a quando le condizioni sanitarie non permetteranno di ritrovarci tutti insieme in Aula in assoluta sicurezza.

Auspicando un miglioramento della situazione dall’inizio del prossimo anno, MySolution offre la possibilità di integrare il percorso formativo On-line con lezioni in Aula a partire da Gennaio 2021. 


IRPEF

Detraibili le donazioni effettuate sul conto intestato alle articolazioni provinciali del partito politico

Ai sensi dell’art. 11 del D.L. 28 dicembre 2013, n. 149, dal 2014 le erogazioni liberali in denaro effettuate da persone fisiche a favore dei partiti politici iscritti nella prima sezione dell’apposito registro, sono detraibili ai fini Irpef nella misura del 26 per cento dell’erogazione effettuata, per un importo compreso tra 30 e 30mila euro. Con le Circolari 31 maggio 2019, n. 13/E, 27 aprile 2018, n. 7/E e 4 aprile 2017, n. 7/E, l’Agenzia delle Entrate chiarì che...


IRPEF

La qualificazione tributaria dei compensi erogati ai giudici di pace

Le somme percepite per l’attività di giudice di pace in servizio alla data del 15 agosto 2017, devono essere considerate redditi assimilati a quello di lavoro dipendente fino al 15 agosto 2021, anche se le prestazioni sono rese da un soggetto che esercita un’arte o professione ai sensi dell’art. 53, comma 1, del Tuir: lo ha affermato l’Agenzia delle Entrate con...


IMPOSTE INDIRETTE

“Prima casa”, l'inidoneità dell'alloggio già posseduto va valutata dal punto di vista soggettivo del compratore

Ai fini della fruizione delle agevolazioni tributarie per l’acquisto della “prima casa”, ai sensi dell’art. 1, comma 2, del D.L. 23 gennaio 1993, n. 16, convertito con modifiche dalla Legge 24 marzo 1993, n. 75, il requisito della non possidenza di altro fabbricato idoneo ad abitazione, previsto con formulazione analoga a quella dell’art. 16 del D.L. 22 maggio 1993, n. 155, sussiste quando l’acquirente...


PROCESSO TRIBUTARIO

Le modalità di notifica dell'appello in Ctr

Nel processo tributario, qualora l’appellante notifichi l’atto di gravame avvalendosi non dell’ufficiale giudiziario, ma della spedizione diretta a mezzo piego raccomandato (consentita dall’art. 16, comma 3, del D.Lgs. 31 dicembre 1992, n. 546), la disciplina applicabile è quella concernente il servizio postale ordinario dettata dal D.P.R. 29 maggio 1982, n. 655: lo ha affermato la quinta sezione tributaria...


ULTIMI GIORNI

NEWS
DECRETO "RILANCIO", AGEVOLAZIONI

Contributi a fondo perduto: attiva la procedura per l'invio dell'istanza

16 giugno 2020

ITALIA OGGI
EMERGENZA CORONAVIRUS

Aiuti a società tra professionisti

Italia Oggi del 16 giugno 2020 , pag. 28 di Fabrizio G. Poggiani

NEWS
DECRETO "RILANCIO"

“Bonus vacanze” utilizzabile dal 1° luglio

15 giugno 2020

ITALIA OGGI
EMERGENZA CORONAVIRUS

Abolizione Irap non per tutti

Italia Oggi Sette del 15 giugno 2020 , pag. 5 di Roberto Lenzi

ITALIA OGGI
EMERGENZA CORONAVIRUS

Versamenti, doppia proroga

Italia Oggi del 13 giugno 2020 , pag. 27 di Cristina Bartelli

ITALIA OGGI
EMERGENZA CORONAVIRUS

Via agli aiuti a fondo perduto

Italia Oggi del 12 giugno 2020 , pag. 27 di Roberto Lenzi

ITALIA OGGI
EMERGENZA CORONAVIRUS

Nuove partite Iva con il bonus

Italia Oggi del 10 giugno 2020 , pag. 35 di Duilio Liburdi, Massimiliano Sironi

ITALIA OGGI
EMERGENZA CORONAVIRUS

Una sanatoria sul contante

Italia Oggi del 9 giugno 2020 , pag. 27 di Cristina Bartelli

ITALIA OGGI
EMERGENZA CORONAVIRUS

Garanzie in corsia agevolata

Italia Oggi Sette del 8 giugno 2020 , pag. 3 di Roberto Lenzi

ITALIA OGGI
DECRETO LIQUIDITà

Continuità aziendale derogata

Italia Oggi del 6 giugno 2020 , pag. 29 di Giovanni Musso

VERSAMENTI

Lettera per il Cliente - Versamento delle imposte 2020: la proroga

Il D.P.C.M. 27 giugno 2020 , pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 29 giugno, ha stabilito la proroga al 20 luglio 2020 dei versamenti delle imposte previsti per il 30 giugno per i soggetti che esercitano attività economiche per le quali sono stati approvati gli indici sintetici di affidabilità fiscali (ISA), compresi i contribuenti forfetari e in regime di vantaggio. La proroga, anticipata dal Mef tramite comunicato stampa , è stata disposta per tener conto dell’impatto dell’emergenza Covid-19 sull’operatività dei contribuenti di minori dimensioni e, conseguentemente, sull’operatività dei loro intermediari.

Per agevolare il lavoro del Professionista è stato elaborato un modello di lettera informativa da inviare ai clienti per aggiornarli su quali versamenti sono oggetto di proroga, sui soggetti interessati, nonché sui termini e le modalità di versamento.


DECRETO "RILANCIO", AGEVOLAZIONI

L’evoluzione del credito d’imposta affitti nel D.L. Rilancio

Il decreto "Rilancio" - D.L. n. 34 del 19 maggio 2020- sta proseguendo nell’iter parlamentare di conversione. Tra le disposizioni che maggiormente sono oggetto di rivisitazione vi è quella di cui all’art. 28 , dedicata al riconoscimento del credito d’imposta per i canoni di locazione degli immobili a uso non abitativo e affitto d’azienda, che, laddove il testo venisse definitivamente convertito come ora proposto, verrebbe ad essere riconosciuto ad una platea ben più ampia rispetto a quella prevista secondo l’attuale formulazione della norma.


DICHIARAZIONI

ISA e imprese multiattività

Molte imprese esercitano più attività e, al verificarsi di determinate condizioni, possono essere considerate “imprese multiattività”. Tale fatto comporta l’applicazione di una disciplina ISA particolare, che prevede la sussistenza di una causa di esclusione e l’obbligo di compilazione sia dei modelli ISA, che di un apposito prospetto. Il riflesso negativo della presenza di una causa di esclusione è che le “imprese multiattività” non possono beneficiare del regime premiale.


IVA

Profili IVA del contratto preliminare

Nel caso in cui l’operazione di trasferimento immobiliare sia soggetta ad IVA, il trattamento fiscale del preliminare è differente a seconda che preveda il versamento di una somma a titolo di caparra confirmatoria o di acconto. Particolare attenzione deve essere posta alla dichiarazione di nomina del terzo contraente, in quanto la procedura di variazione dell’IVA presuppone la previsione di un termine per la nomina dell’effettivo acquirente.


REATI TRIBUTARI

Risponde di associazione a delinquere il professionista che concorre con i clienti nella commissione di reati tributari

Risponde di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di reati tributari il commercialista che, unitamente ai suoi collaboratori, nei cui confronti agiva da dominus, ed in concorso con i clienti, aveva commesso ripetuti reati tributari di indebita compensazione di imposte di cui all’art. 10-quater del D.Lgs. n. 74/2000, riconoscendo l’esistenza, tra essi, di un’associazione a delinquere di cui all’art. 416 c.p.


ACCERTAMENTO

Accertamenti solo se redditizi

Ripartono questionari e lettere. Stop accessi esterni

Accertamenti fiscali solo se redditizi. Ripartono i questionari e le lettere fiscali, stop agli accessi esterni e via alla notifica degli atti indifferibili e urgenti, il cui requisito dovrà essere evidenziato nell'atto stesso. Attività di verifica per quanto possibile da condurre a distanza attraverso trasmissione degli atti in digitale o con sola consegna agli uffici.


DECRETO "RILANCIO"

In tribunale ancora via web

Udienze online e trattazione scritta fino al 31/10

Nelle controversie civili udienze online e trattazione scritta sono prorogate fino al 31 ottobre per gli strascichi della pandemia da nuovo Coronavirus. Il tutto grazie all'emendamento al dl Rilancio (34 del 2020) approvato in commissione Bilancio alla Camera, su cui ieri in aula si è svolta la discussione generale. Tuttavia, il prosieguo dell'esame è slittato a oggi dopo la richiesta del relatore di maggioranza, Luigi Marattin, di avere tempo per esaminare una nota della Ragioneria che contiene rilievi sulle coperture di alcune misure.


GOVERNO

Una riforma fiscale omnibus

Taglio al cuneo sul lavoro e meno aliquote. Più bonus 4.0

Taglio al cuneo fiscale sul lavoro perché troppo elevato e capace, nel tempo, di generare disparità di trattamento tra le diverse fonti di reddito. Una riforma tributaria «nel segno dell'equità e dell'efficienza», che mantenendo saldo il principio di progressività sancito in Costituzione, riduca le aliquote effettive sui redditi da lavoro e incrementi «al contempo la propensione delle imprese a investire e a creare reddito e occupazione». Nessun condono, perché «genera aspettative di reiterazione» e «riduce l'efficacia della riscossione».



Un contribuente che nel 2019 era in regime ordinario nel 2020 passa al regime forfetario. La madre detiene il 50 per cento di quote in una s.r.l. con attività riconducibile a quella del contribuente; pertanto, si pone una causa di esclusione (se si verifica contemporaneamente anche la terza condizione dell’effettivo svolgimento di prestazioni verso la s.r.l.).

L’Agenzia ha chiarito che “alcune cause di esclusione prevedono che la condizione di incompatibilità possa essere verificata unicamente al termine del periodo di imposta in cui è applicato il regime forfetario perché le condizioni possono essere accertate solo alla fine dell’anno di concreta fruizione del regime”. Se si interpreta correttamente, il contribuente al limite uscirà dal regime a decorrere dal 2021. È corretto?

FORMAZIONE ON-LINE    FREE  

Consulenza Aziendale: spostata all'8 Luglio la Giornata su "La gestione della Crisi d'impresa"

MySolution comunica a tutti gli iscritti al corso specialistico di Consulenza Aziendale ed ai propri Abbonati le date di recupero delle giornate del corso annullate a causa dell’emergenza Covid-19, che si svolgeranno On-line mediante Videoconferenze in diretta streaming.

I clienti già iscritti al corso dovranno effettuare l’iscrizione alle videoconferenze al link che segue. Anche chi non è iscritto al corso di Consulenza Aziendale può iscriversi alle 3 giornate rimanenti; sono previsti dei prezzi speciali per gli Abbonati MySolution.

NOTA BENE: la giornata "La gestione della Crisi d'impresa" che era prevista per il 30 Giugno 2020, è stata spostata a mercoledì 8 Luglio 2020. Per coloro che si sono già iscritti alle 3 giornate, non è necessario iscriversi di nuovo. Per partecipare alle dirette rimane valido il link già ricevuto via email.


FORMAZIONE ON-LINE    FREE  

Un ricco programma di Formazione Online accreditata. Scopri i prossimi eventi e iscriviti subito!

Con MySolution|Formazione puoi partecipare ogni settimana ad una ricca serie di eventi accreditati e di alto livello in diretta streaming!

Tutti i Corsi di aggiornamento (Master MySolution, Mini Master Revisione Legale e Videoconferenze) sono compresi nell'Abbonamento MySolution, mentre i Corsi Specialistici sono accessibili a tariffe agevolate per gli Abbonati.

Scopri qui di seguito i prossimi eventi e iscriviti subito!

 

CONSULENZA AZIENDALE

 

MINI MASTER REVISIONE ON-LINE 2020 

     Mini Master Revisione Legale  Edizione Estiva

      Mini Master Revisione Legale Edizione Autunno 

 

MASTER MYSOLUTION ON-LINE 2020/2021


FORMAZIONE ON-LINE    FREE  

Nuova Formazione Senza Pensieri On-line 2020/2021, una proposta ricca, completa e flessibile

Sono aperte le iscrizioni alla nuova stagione formativa di MySolution|Formazione, che quest’anno è ancora più ricca di contenuti e di appuntamenti. Mai come in questo momento storico il Professionista ha la necessità di essere formato e informato riguardo i molti provvedimenti e le misure a sostegno delle imprese a seguito dell’emergenza sanitaria da Covid-19. Per supportare il Professionista con una proposta formativa completa, accreditata e di alto livello, MySolution ha pensato ad una nuova edizione di Formazione Senza Pensieri, arricchita con tante nuove proposte, flessibile e personalizzabile, per meglio rispondere alle reali esigenze di formazione e di aggiornamento.

Anche quest’anno tutto il catalogo dell’offerta Formazione Senza Pensieri è compreso nell’abbonamento a MySolution, valorizzando ulteriormente i servizi offerti ai nostri Abbonati; per tutti i non Abbonati, come di consueto, sono previste offerte in Super Advance Booking.

Le iscrizioni sono aperte! Ti aspettiamo per una nuova stagione formativa, la più completa di sempre!


CONSULENZA AZIENDALE

Disponibili le registrazioni del recupero della terza giornata del Corso Specialistico Consulenza Aziendale

Sono disponibili online le registrazioni del recupero della terza giornata del Corso Specialistico MySolution sulla Consulenza Aziendale. Le registrazioni sono consultabili anche nella sezione Formazione - Video e documentazione. La terza tappa del percorso, trasmessa in videoconferenza, ha come argomento La ricerca delle risorse finanziarie ed è suddivisa in due moduli con relatori Alessia Bernardi e Alessandro Laurenzi di Golden Group Srl.. Il taglio didattico è sempre pratico e operativo, con ampio spazio per la risposta in diretta ai quesiti, per dare al professionista indicazioni concrete per lo svolgimento delle attività di consulenza aziendale.


GUIDE DICHIARAZIONI

Dichiarazione 770/2020 - Guida alla compilazione

Entro il 31 ottobre 2020 i sostituti d'imposta sono tenuti alla trasmissione telematica del modello 770/2020 (anno d'imposta 2019). Tale modello, approvato con provvedimento Agenzia delle Entrate 15 gennaio 2020, n. 8963/2020,  deve essere utilizzato dai sostituti d'imposta e dalle Amministrazioni dello Stato per comunicare i dati relativi alle ritenute operate nell’anno 2019 e i relativi versamenti, le ritenute operate su dividendi, proventi da partecipazione, redditi di capitale od operazioni di natura finanziaria ed i versamenti effettuati dai sostituti d’imposta, oltre che per l’indicazione delle compensazioni operate, dei crediti d’imposta utilizzati, dei dati relativi alle somme liquidate a seguito di procedure di pignoramento presso terzi. Tra le novità di quest’anno l’estensione del modello 770 ai contribuenti che rientrano nel regime forfettario. La Guida analizza in modo esauriente le novità del Modello, dando ampio spazio all'approfondimento delle diverse tematiche ed alle esemplificazioni. 


Le videopillole di MySolution

Video Pillola - Dal 1° luglio scende a 1.999,99 euro la soglia per l’uso dei contanti

Dal 1° luglio 2020, il limite all’utilizzo dei pagamenti in contanti scende da 2.999,99 euro a 1.999,99 euro. A decorrere dal 1° gennaio 2022, il predetto divieto e la predetta soglia sono riferiti alla cifra di 999,99 euro. Per le violazioni commesse e contestate dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021 il minimo edittale è fissato a 2.000 euro. Per le violazioni commesse e contestate a decorrere dal 1° gennaio 2022, il minimo edittale, applicabile scende a 1.000 euro. 


Le videopillole di MySolution

Video Pillola - Bonus vacanze: come richiedere il voucher

Il “bonus vacanze” fa parte delle iniziative previste dal “Decreto Rilancio” (art. 176 del D.L. 19 maggio 2020, n. 34) ed offre un contributo fino 500 euro da utilizzare per soggiorni in alberghi, campeggi, villaggi turistici, agriturismi e bed & breakfast in Italia. Può essere richiesto e speso dal 1° luglio al 31 dicembre 2020.
Per avere lo sconto dell'80% da parte della struttura è necessario avere l'ISEE valido inferiore a 40.000 euro, le credenziali SPID nonché effettuare il download dell’applicazione “IO” dal quale ottenere il QR-code o il codice univoco, da esibire alla struttura.


GUIDE DICHIARAZIONI

ISA 2020 - Guida alla compilazione

A partire dal periodo d’imposta 2018, gli studi di settore sono stati sostituiti dagli ISA, strumenti di compliance e di collaborazione fra Fisco e contribuente, attraverso i quali l’Agenzia ha inteso adottare una logica “premiale”, qualora l’affidabilità fiscale del contribuente superi determinati livelli (voto). 
Le conseguenze economiche dell’emergenza sanitaria da Covid-19 avranno notevolissimi riflessi sugli indicatori di affidabilità fiscale per il 2020 ed anni successivi. La riduzione del fatturato e tutti gli altri effetti che ne conseguono incideranno moltissimo sul futuro funzionamento degli ISA e gli attuali algoritmi di calcolo molto difficilmente saranno in grado di fornire un’adeguata risposta alle notevoli riduzioni di “fatturato” delle imprese e dei professionisti del 2020 e 2021. 
La Guida, aggiornata da ultimo con la circolare 16 giugno 2020, n. 16/E - in cui si analizzano le novità degli ISA previste dai decreti ministeriali, dalla modulistica e, da ultimo, dal decreto Rilancio - analizza, in modo esauriente e con taglio pratico, la disciplina dei Modelli sintetici di affidabilità fiscale, dando ampio spazio all'approfondimento delle diverse tematiche ed alle esemplificazioni.


FORMAZIONE MYSOLUTION

Disponibile la registrazione della videoconferenza “Decreto Rilancio: il punto su bonus, crediti d’imposta ed incentivi”

È disponibile online la registrazione della Videoconferenza Decreto Rilancio: il punto su bonus, crediti d’imposta ed incentivi”. La registrazione è consultabile anche nella sezione Formazione - Video e documentazione. Nell'incontro, a cura di Sandra Pennacini e Armando Urbano, sono analizzate alcune particolari disposizioni previste dal Decreto a sostegno delle imprese e dell’economia, affrontando gli argomenti trattati alla luce degli ultimi chiarimenti intervenuti. Il taglio è sempre pratico e operativo, con ampio spazio per la risposta ai quesiti, per dare al professionista indicazioni concrete per lo svolgimento della propria attività.


Le videopillole di MySolution

Video Pillola - Finanziamenti PMI fino a 30.000 euro: l’invio delle domande al fondo per la garanzia al 100%

Dal 19 giugno è possibile inviare le domande sulla base dei nuovi parametri della legge di conversione del Decreto Liquidità (il 25% del fatturato 2019 o il doppio del costo salariale).
Il fondo di garanzia per le PMI ha pubblicato il nuovo modello per la richiesta del finanziamento garantito al 100% e una circolare ABI ha descritto le diverse ipotesi che le PMI e le banche si troveranno a dover affrontare.


Le videopillole di MySolution

Video Pillola - Fondo perduto: ancora dubbi sui beneficiari

Con riferimento ai soggetti che possono o meno beneficiare del contributo a fondo perduto, vi è ancora un alone di dubbi.
Il comma 2 dell'art. 25 del D.L. n. 34/2020 prevede l'esclusione per coloro che cessano l'attività alla data di presentazione dell'istanza. Ma coloro che si trovano in liquidazione o in affitto d'azienda? Coloro che hanno iniziato l'attività dal 1° gennaio 2019 possono accedere al contributo, senza dover rispettare il requisito del calo del fatturato/corrispettivi.
Gli studi associati dovrebbero rientrare tra i beneficiari, secondo i chiarimenti della Circolare n. 15/E/2020 .


Le videopillole di MySolution

Video Pillola - Acconto IMU al 16 giugno 2020? Ogni Comune decide per sé

A seguito dell’emergenza COVID, i Comuni possono introdurre agevolazioni per determinate categorie economiche  e prevedere il differimento del versamento dell'acconto IMU. Molti comuni hanno già previsto la proroga al 16 dicembre 2020. È comunque sempre il consiglio Comunale l'organo deputato alla delibera di differimento. La quota destinata allo Stato negli immobili di categoria “D” non può essere oggetto di riduzione.


Guide MySolution - Dichiarazioni

Dichiarativi 2020. Tutte le Guide MySolution

MySolution propone un catalogo completo di 11 Guide Dichiarazioni che analizzano in modo esauriente tutte le novità normative, dando ampio spazio all'approfondimento delle diverse tematiche ed alle esemplificazioni. L'approccio pratico e la chiarezza nell'esposizione dei contenuti rendono le Guide MySolution uno strumento irrinunciabile per una corretta e veloce compilazione dei Modelli. Tutte le Guide sono sempre aggiornate on-line, scaricabili per intero in formato Pdf e provviste di link alla normativa e ai contenuti correlati.


Guide pratiche

ACE - L’incentivo alla capitalizzazione delle imprese

La Legge di bilancio 2020 ha reintrodotto, dal periodo d’imposta del 2019, l’applicazione del trattamento fiscale agevolato di aiuto alla crescita economica (ACE), riducendo al contempo l’aliquota percentuale per il calcolo del rendimento nozionale del nuovo capitale che dal 2019 e per gli anni successivi passa dall’1,5 all’1,3%. La Guida, oltre a fornire un'analisi dell’evoluzione normativa e sostanziale dell’agevolazione - con focus sulle novità introdotte dalla Legge n. 160/2019 - illustra il meccanismo applicativo dell’ACE con riguardo sia ai soggetti IRES che IRPEF e tratta le disposizioni antielusive che condizionano la determinazione della base ACE e i casi in cui è possibile disapplicarle. Ampio spazio, infine, è dedicato all’emergenza coronavirus e all’impatto che la legislazione in materia ha sull’agevolazione.


LA TUA OPINIONE È IMPORTANTE

Cosa vorresti approfondire su MySolution?

MySolution è sempre vicina alle esigenze dei professionisti e per supportare al meglio la tua attività ti invitiamo a valutare l'utilità dei seguenti argomenti di prossima pubblicazione e di suggerirci gli argomenti che vorresti approfondire ...

 

 


ULTIMI GIORNI

CIRCOLARE MONOGRAFICA
SCRITTURE CONTABILI

Come contabilizzare il credito d’imposta per i canoni di locazione

18 giugno 2020
di Francesco Barone

COMMENTI
DECRETO "RILANCIO", AGEVOLAZIONI

Fondo perduto: trasmissione, correzione, revoca dell’istanza e gestione delle ricevute

17 giugno 2020
di Sandra Pennacini

COMMENTI
DECRETO "RILANCIO", AGEVOLAZIONI

Fondo perduto: le Entrate ridisegnano la platea dei beneficiari

16 giugno 2020
di Sandra Pennacini

CIRCOLARE MONOGRAFICA
EMERGENZA CORONAVIRUS, AGEVOLAZIONI

Crediti d’imposta per “affitti” di immobili a confronto

16 giugno 2020
di Mauro Longo

COMMENTI
EMERGENZA CORONAVIRUS, REVISIONE

Continuità aziendale: il contenuto della relazione secondo Assirevi

15 giugno 2020
di Francesco Barone

CIRCOLARE MONOGRAFICA
REVISIONE

La revisione legale dei conti ai tempi del Covid-19 ai sensi del Documento del CNDCEC-FNC

12 giugno 2020
di Roberta Provasi

CIRCOLARE MONOGRAFICA
IRAP, BILANCIO

Cancellazione del saldo IRAP al “rebus” della rilevazione in bilancio

10 giugno 2020
di Marco Bomben

CIRCOLARE MONOGRAFICA
DECRETO “RILANCIO”, AGEVOLAZIONI

“Bonus” locazioni: utilizzo in compensazione già dal 16 giugno

9 giugno 2020
di Mauro Longo

 

Guide in vetrina

Articoli Più Letti

  1. PRIMA LETTURA

    Via libera dal Governo al decreto “Semplificazioni”: novità per professionisti, imprese e privati

    7 luglio 2020

    di Paolo Duranti

  2. NEWS

    Indennità Inps di maggio: autocertificazione del calo dei redditi

    7 luglio 2020

  3. COMMENTI

    L’evoluzione del credito d’imposta affitti nel D.L. Rilancio

    7 luglio 2020

    di Sandra Pennacini

  4. NEWS

    Le modalità di notifica dell'appello in Ctr

    7 luglio 2020

  5. COMMENTI

    Risponde di associazione a delinquere il professionista che concorre con i clienti nella commissione di reati tributari

    7 luglio 2020

    di Domenico Frustagli

  1. Tutto quesiti - Domande al Relatore: indennità Covid-19 e contributo a fondo perduto

    CIRCOLARE MONOGRAFICA

    3 luglio 2020

    di Sandra Pennacini

  2. Stabilite le modalità di riversamento del TEFA

    NEWS

    3 luglio 2020

  3. L’opponibilità al Fisco del fondo patrimoniale

    COMMENTI

    3 luglio 2020

    di Valeria Nicoletti

  4. Tax credit “botteghe e negozi” e “locazione”: dal 13 luglio l'opzione per la cessione. Approvato il modello

    NEWS

    2 luglio 2020

  5. Video Pillola - Dal 1° luglio scende a 1.999,99 euro la soglia per l’uso dei contanti

    COMMENTI

    1 luglio 2020

    di Carla De Luca

  1. Contributo a fondo perduto: pubblicato il provvedimento per la presentazione delle istanze

    CIRCOLARE MONOGRAFICA

    11 giugno 2020

    di Sandra Pennacini

  2. Fondo perduto: le Entrate ridisegnano la platea dei beneficiari

    COMMENTI

    16 giugno 2020

    di Sandra Pennacini

  3. IVA

    GUIDA

    3 marzo 2020

    di Stefano Setti

  4. Contributi a fondo perduto al via: dalle Entrate anche le istruzioni operative

    PRIMA LETTURA

    15 giugno 2020

    di Paolo Duranti

  5. Credito d'imposta per i canoni di locazione degli immobili a uso non abitativo: dalle Entrate i primi chiarimenti

    PRIMA LETTURA

    8 giugno 2020

    di Paolo Duranti