In primo piano

DECRETO "CURA ITALIA", ADEMPIMENTI

Decreto “Cura Italia”: i chiarimenti delle Entrate sulle sospensioni dei termini

Con la Circolare 3 aprile 2020, n. 8/E, l’Agenzia delle Entrate ha fornito numerosi chiarimenti sulle misure introdotte dal decreto “Cura Italia” (D.L. 17 marzo 2020, n. 18), attualmente all’esame del Parlamento per la conversione in legge. Sono evidenziate, in una sintesi del documento, le novità interpretative più rilevanti, con particolare riferimento ai versamenti e agli adempimenti di natura tributaria. In tale ambito si segnalano, tra l'altro, la previsione secondo cui restano sospesi anche i termini relativi agli avvisi bonari ex art. 36-ter del D.P.R. n. 600/1973, scaturenti da controlli formali. Importante inoltre quanto specificato in merito agli obblighi di fatturazione elettronica e trasmissione dei corrispettivi, alle ritenute e compensazioni negli appalti, nonché al credito d'imposta riconosciuto per gli imprenditori che esercitano in affitto: la fruizione dell'agevolazione, infatti, è subordinata all'avvenuto pagamento del canone di locazione.



News

MANOVRA 2020

In Gazzetta il decreto che riduce il cuneo fiscale

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale, ed è già in vigore, il D.L. 5 febbraio 2020, n. 3, nel testo reso definitivo a seguito della conversione in legge n. 21/2020 da parte del Parlamento. La misura dispone - in attuazione della legge di Bilancio 2020 (Legge 27 dicembre 2019, n. 160) - misure urgenti per la riduzione del cuneo fiscale. In particolare, dal 1° luglio 2020, il bonus di 80 euro (cd. Bonus Renzi) aumenterà a 100 euro mensili ...


EMERGENZA CORONAVIRUS

Consentita la vendita al dettaglio di fiori e piante. Aperte anche le erboristerie

È consentita la vendita anche al dettaglio di semi, piante e fiori ornamentali, piante in vaso, fertilizzanti, ecc. Lo ha chiarito una nuova Faq pubblicata sul sito della presidenza del Consiglio dei ministri, dipartimento della Protezione civile. La risposta a quesito ha precisato in particolare che l'art. 1, comma 1, lettera f), del D.P.C.M. 22 marzo 2020 “ammette espressamente l'attività di produzione, trasporto e commercializzazione di prodotti agricoli, consentendo quindi la vendita ...


ULTIME NOTIZIE

Decreto “Cura Italia”: dal Fisco le risposte ai quesiti di associazioni, professionisti e contribuenti

Con la corposa circolare n. 8/E  pubblicata il 3 aprile 2020, l’Agenzia delle Entrate risponde ai quesiti degli operatori e dei contribuenti sul D.L. 17 marzo 2020, n. 18 (Decreto “Cura Italia”). Molti i temi affrontati, tra cui le proroghe e le sospensioni dei termini per i versamenti e gli adempimenti, le misure specifiche a sostegno delle imprese e dei lavoratori, la sospensione delle attività degli enti impositori, nonché i versamenti relativi ai carichi affidati all’agente della riscossione. L'Agenzia chiarisce tra l'altro che la sospensione dei termini disposta dall’art. 62, comma 1, del D.L. 17 marzo 2020, n. 18, si applica anche ai controlli ex art. 36-ter del D.P.R. n. 600/1973. ...


EMERGENZA CORONAVIRUS

Coronavirus: in Lombardia e Piemonte misure più restrittive fino al 13 aprile

Sono state confermate fino al 13 aprile 2020, con alcune novità, le misure più restrittive vigenti per il contenimento della diffusione del virus Covid-19 nelle regioni Lombardia e Piemonte. Le nuove disposizioni - in vigore dal 5 aprile per la Lombardia e dal 3 aprile per il Piemonte - sono state deliberate rispettivamente con Ordinanza n. 521 del 4 aprile 2020 e con Decreto n. 36 del 3 aprile 2020.  ...


EMERGENZA CORONAVIRUS

AdER, sportelli chiusi “fino a nuova comunicazione”. Istituiti gli indirizzi mail per lo sblocco del fermo auto

“La chiusura al pubblico degli sportelli di Agenzia delle entrate-Riscossione sul territorio nazionale, prevista in precedenza fino al 3 aprile, è stata prorogata fino a nuova comunicazione”: lo ha reso noto la stessa Amministrazione fiscale attraverso un comunicato stampa pubblicato sul proprio sito. In questa situazione straordinaria – prosegue la nota - “sarà comunque garantita l’operatività dell’Agenzia e la fruibilità dei servizi online...” ...


IMPOSTE DIRETTE

Fusioni, ai fini del riporto delle perdite il test di vitalità prevede più requisiti

Con la Risposta all’istanza di interpello 3 aprile 2020, n. 101, l’Agenzia delle Entrate ha ribadito i requisiti posti dal Legislatore ai fini della disapplicazione delle norme antielusive contenute nell'art. 172, comma 7, del Tuir, con riferimento alle perdite fiscali (cosiddetto “test di vitalità”).  ...


TERZO SETTORE

Cinque per mille 2018, pubblicati gli elenchi degli enti ammessi ed esclusi

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato l’elenco completo degli enti beneficiari del cinque per mille relativo al 2018. A tal fine sono state istituite più sezioni: Onlus e volontariato; Ricerca scientifica; Ricerca sanitaria; Attività svolte dai Comuni; Associazioni sportive dilettantistiche; Attività tutela, promozione e valorizzazione beni culturali e paesaggistici; Enti gestori delle aree protette. Pubblicato anche l’elenco degli enti esclusi dal contributo.  ...


EMERGENZA CORONAVIRUS

Cndcec: “Indifferibili misure fiscali coraggiose: rinviare tutti i versamenti al 30 settembre”

Se la cosiddetta “Fase 2” dell’emergenza Coronavirus dovesse davvero partire il 16 maggio, “andrebbero spostati in blocco al 30 settembre tutti i versamenti di ritenute, imposte sui redditi e Irap, esclusa quindi l'IVA periodica ma compresi quelli legati alle dichiarazioni”: è quanto affermato dal Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili. La richiesta ribadisce quanto già ipotizzato in un documento (presentato nei giorni scorsi alla Commissione Bilancio del Senato) contenente una serie di proposte di emendamenti al decreto “Cura Italia” (D.L. 17 marzo 2020, n. 18). ...


EMERGENZA CORONAVIRUS

Commercialisti: “Ristoranti e alberghi in ginocchio”

“Il comparto della ricettività alberghiera è colpito da una perdita di 7,7 miliardi di euro, pari a 54%, mentre il settore della ristorazione subisce una contrazione di 8,3 miliardi di euro pari a 37%”: è quanto emerge da una stima effettuata dall’Osservatorio sui bilanci 2018 delle società a responsabilità limitata, pubblicata dal Consiglio nazionale e dalla Fondazione nazionale commercialisti. Il documento, in particolare, sottolinea come il lockdown...


DECRETO "CURA ITALIA"

Bonus 600 euro, Anc: “Apertura canale per i commercialisti? E’ rimasta un annuncio”

“L’1 aprile, a poche ore dall’inizio della débacle telematica, è stata frettolosamente annunciata dall’Inps l’apertura, già dal giorno successivo, di appositi canali a commercialisti e consulenti del lavoro, con tanto di differenziazione di orari tra intermediari e privati, per la richiesta per conto dei titolari di partita Iva del bonus di 600 euro. Nonostante i plausi sulla fiducia arrivati da più parti, ad oggi, ancora nulla di tutto ciò è stato realizzato, niente funziona, e la confusione e la frustrazione sono ancora le sensazioni predominanti tra i professionisti”: è quanto sottolinea l’Associazione nazionale commercialisti in una nota 


MERCATO

Iniziative a favore dei consumatori: prorogati i termini per la realizzazione dei progetti

A causa dell’emergenza sanitaria Covid-19, è prorogato a 24 mesi il termine entro il quale dovranno essere realizzati i programmi a favore dei consumatori finanziati nell’ambito del bando di cui al D.M. 17 giugno 2019. Attraverso quest’ultimo provvedimento erano state determinate le modalità, i termini e i criteri per il riconoscimento dei contributi ai programmi generali di intervento delle Regioni.


VERSAMENTI

Nuova tabella dei codici tributo

Sono state nuovamente aggiornate le tabelle dei codici tributo relativi al modello F24: nel nuovo elenco sono stati inseriti il codice tributo “8200” (modello F24 con elementi identificativi), istituito con la Risoluzione dell’Agenzia delle Entrate 31 marzo 2020, n. 16/E il codice tributo “1699” (modello F24), istituito con la Risoluzione 31 marzo 2020, n. 17/E.


IMPRESE

Davanti alla Corte Costituzionale la riforma delle Camere di Commercio

E’ prevista per questa settimana l’udienza della Corte Costituzionale nella quale sarà esaminata la questione di legittimità dell’art. 10 della Legge 7 agosto 2015, n. 124 (“Deleghe al Governo in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche”): con tale norma fu conferita delega al Governo per l’emanazione di un decreto legislativo per la riforma dell'organizzazione, delle funzioni e del finanziamento delle Camere di commercio, anche mediante la modifica della Legge 29 dicembre 1993, n. 580 ...


CONTRATTI

Fonti rinnovabili, giurisdizione divisa tra giudice amministrativo e ordinario

Appartiene alla giurisdizione del giudice ordinario la controversia tra il gestore del servizio energetico e il Fallimento di una società di produzione di energie rinnovabili, qualora la materia del contendere non riguardi le tariffe, né il criterio di loro quantificazione, né la concessione degli incentivi, ma soltanto l’opponibilità o meno al Fallimento di una cessione di crediti inerenti agli incentivi concessi in relazione alla...


ULTIMI GIORNI

ITALIA OGGI
Decreto "Cura Italia"

Sospensioni fiscali spezzatino

Italia Oggi del 21 marzo 2020 , pag. 29 di Giuliano Mandolesi

ITALIA OGGI
DECRETO "CURA ITALIA"

Garanzia estesa, tax credit e moratorie: obiettivo liquidità

Italia Oggi Sette del 23 marzo 2020 , pag. 4 di Roberto Lenzi

NEWS
EMERGENZA CORONAVIRUS, AGEVOLAZIONI

Al via i contributi per incentivare lo smart working presso gli studi professionali

20 marzo 2020

ITALIA OGGI
EMERGENZA CORONAVIRUS

Termini, sospensioni allargate

Italia Oggi del 20 marzo 2020 , pag. 30 di Duilio Liburdi, Massimiliano Sironi

ITALIA OGGI
SCADENZE

A giugno maxi ingorgo fiscale

Italia Oggi del 19 marzo 2020 , pag. 33 di Giuliano Mandolesi

ITALIA OGGI
EMERGENZA CORONAVIRUS

Fisco, controlli ai supplementari

Italia Oggi del 18 marzo 2020 , pag. 29 di Vincenzo Cristiano, Angelo Carlo Colombo

ITALIA OGGI
EMERGENZA CORONAVIRUS

Il calendario fiscale è fluido

Italia Oggi del 17 marzo 2020 , pag. 28 di Cristina Bartelli

NEWS
EMERGENZA CORONAVIRUS

Vietate le assemblee di condomini ed associazioni

16 marzo 2020

ITALIA OGGI
EMERGENZA VIRUS

Abi, mano tesa alle imprese

Italia Oggi Sette del 16 marzo 2020 , pag. 4 di Roberto Lenzi

ITALIA OGGI
EMERGENZA VIRUS, SCADENZE

Sospesi i versamenti del 16/3

Italia Oggi del 14 marzo 2020 , pag. 27 di Cristina Bartelli

Guide pratiche

La revisione legale nel bilancio di esercizio

Il revisore legale ha come obiettivo attestare che il bilancio di esercizio sia redatto in accordo con il quadro normativo di riferimento e che quindi fornisca una rappresentazione veritiera e corretta della situazione patrimoniale e finanziaria dell’impresa e del risultato economico. In particolare, la finalità della revisione del bilancio è di acquisire ogni elemento necessario per consentire al revisore di esprimere un giudizio se il bilancio nel suo complesso sia redatto, in tutti gli aspetti significativi, in conformità alle disposizioni che ne disciplinano i criteri di redazione. La Guida, che tiene conto, da ultimo, dell’impatto dell’emergenza sanitaria da COVID-19 sulla continuità aziendale e dei suoi possibili effetti economici, analizza con taglio pratico la materia  ed è completata da un ricco formulario, scaricabile in formato word ed editabile. 


Le Videopillole di MySolution

Video Pillola - Appalti: sospesi gli adempimenti sino al 31 maggio 2020

La circolare 3 aprile 2020, n. 8/E, al paragrafo 1.9, torna sul tema appalti e, in particolare, in merito al monitoraggio che il committente di un’opera che supera i 200.000 euro di valore deve porre in essere nei confronti degli esecutori.
L’Agenzia chiarisce che tale controllo è sospeso fino al 31 maggio 2020 per tutte le scadenze di versamento che l’appaltatore, o il subappaltatore o affidatario, avrebbe dovuto porre in essere nel periodo che va dall’8 marzo 2020 al 31 marzo 2020.


DECRETO "CURA ITALIA"

Sospensione dei versamenti, rientra nel beneficio l’attività svolta con prevalenza

Con Circolare n. 8/E emanata in data 3 aprile 2020 l’Agenzia delle Entrate è intervenuta a chiarire numerosi aspetti relativi al decreto "Cura Italia" (D.L. 17 marzo 2020, n. 18). Nell’ambito di tale circolare, alcuni spunti interessanti emergono in ordine alla corretta individuazione dei soggetti beneficiari della sospensione dei versamenti disposta dal D.L. n. 9/2020 e dal D.L. n. 18/2020 a favore delle individuate categorie di contribuenti maggiormente colpite dall’emergenza Covid-19, tra cui, in particolare, l'interpretazione delle disposizioni in presenza di esercizio di più attività nell’ambito della stessa impresa.


EMERGENZA CORONAVIRUS, ACCERTAMENTO

Coronavirus: la proroga di due anni dei termini di accertamento è una norma pro-contribuente?

L’Agenzia delle entrate, con la circolare 3 aprile 2020, n. 8/E, ha fornito i primi chiarimenti sulle disposizioni fiscali contenute nel cd. Decreto "Cura Italia”. A dire il vero, nei giorni precedenti la stessa Agenzia era intervenuta con altri documenti di prassi, per chiarire alcuni aspetti maggiormente connessi alla sua attività, come sospesa dal decreto in questione. Ma con la nuova circolare, oltre ad affrontare molte questioni dubbie, torna ancora sulle norme relative allo svolgimento della propria attività, spingendosi anche oltre. Infatti, tenta di dare una giustificazione, non del tutto convincente, alla norma che prevede l’estensione di due anni del termine di accertamento per il periodo oggetto di sospensione.


DECRETO “CURA ITALIA”, AGEVOLAZIONI

DTA relative a perdite fiscali ed eccedenze ACE trasformate in credito d’imposta

In un momento di crisi economica come questo che stiamo vivendo per effetto del Coronavirus, sono salutate con favore disposizioni che permettono di realizzare una liquidità immediata, anche se in modo indiretto, che potrà essere utilizzata per pagare debiti fiscali e contributivi mediante l’istituto della compensazione. L’obiettivo della norma introdotta dal decreto “Cura Italia” (D.L. 17 marzo 2020, n. 18) è proprio quello di sostenere le aziende, sotto il profilo della liquidità, nel fronteggiare l'attuale contesto di incertezza economica.


DECRETO "CURA ITALIA", AGEVOLAZIONI

Sabatini-ter: la sospensione del pagamento delle rate da parte delle imprese

È possibile richiedere la moratoria anche per le rate in scadenza della Sabatini-ter; sono, infatti, oggetto di sospensione, ai sensi dell’art. 56, comma 2, del D.L. n. 18/2020 (c.d. “Cura Italia”) sino al 30 settembre 2020, le rate o i canoni di leasing con scadenza anteriore al 30 settembre 2020 per i mutui e per gli altri finanziamenti rateali anche se concessi ai sensi dello strumento agevolativo “Nuova Sabatini” di cui all’art. 2 del D.L. n. 69/2013. La sospensione è riconosciuta in deroga alla durata massima di 5 anni stabilita normativamente per detti finanziamenti.


DECRETO CURA ITALIA

Bonus solo a negozi e botteghe

Credito d'imposta sull'affitto a chi è in regola col canone

Niente credito d'imposta sull'affitto se non si paga il canone di locazione di marzo. E il bonus è concesso esclusivamente per i locali C/1, cioè negozi e botteghe. Questa è l'interpretazione dell'agenzia delle entrate messa nera su bianco nella circolare 8/E pubblicata di ieri 3 aprile 2020, relativamente al nuovo «credito d'imposta per negozi e botteghe» introdotto all'articolo 65 del decreto legge Cura Italia (18/2020).


DECRETO CURA ITALIA

Appalti, i controlli si allentano

Nessuna verifica per le ritenute che risultano sospese

Per le categorie di soggetti per i quali risultano sospesi gli obblighi di versamento delle ritenute, nessun controllo da parte del committente, in presenza di appalti. Di conseguenza, e soltanto in detti casi, il committente deve anche pagare puntualmente i corrispettivi spettanti all'impresa appaltatrice, affidataria o subappaltatrice, senza sospenderne il pagamento.


DECRETO CURA TALIA

Fatture e scontrini elettronici, niente rinvio

Niente rinvio per fatture e scontrini elettronici: la sospensione dei termini degli adempimenti tributari a causa dell'emergenza sanitaria in atto, disposta dall'art. 62 del dl n. 18/2020, non riguarda la fatturazione né, salvo casi particolari, la trasmissione elettronica dei corrispettivi. La precisazione è stata fornita dall'agenzia delle entrate nella circolare n. 8 di ieri, 3 aprile 2020.


DECRETO CURA ITALIA

Verifiche fiscali amiche

Prolungamento di 2 anni pro contribuente

La proroga biennale del termine di accertamento va letta come una disposizione a favore dei contribuenti: sia per non concentrare le notifiche in un periodo prossimo alla sospensione che per non sovrapporre i pagamenti dovuti con altre rateazioni. È questa l'interpretazione, per certi versi sconcertante, che l'agenzia delle entrate ha fornito nella circolare n. 8 di ieri.


EMERGENZA CORONAVIRUS

Assemblee, il rinvio è possibile

Da indicare le nuove modalità di partecipazione e voto

Ammissibile rinviare l'assemblea già convocata nel caso in cui si renda necessario evidenziare le nuove modalità di partecipazione e di voto prescelte o integrare la documentazione pre-assembleare, per indicare tutte le proposte di delibera sulle materie all'ordine del giorno. Non appare opportuno adottare, nelle srl, i metodi della consultazione o consenso espresso per iscritto quando all'assemblea è necessaria la presenza del notaio. Sono alcuni dei chiarimenti che Assonime ha fornito alle società associate in merito a una serie di questioni operative sulle nuove modalità di svolgimento delle assemblee previste dal dl n. 18/2020 , il cosiddetto decreto Cura Italia. 


EMERGENZA CORONAVIRUS

Patent box, istruzioni per l'uso

Via libera a procedura da remoto e Pec al posto dell'A/r

Il contribuente non può ripresentare istanza di ruling per tutti i periodi di imposta coperti dall'opzione quinquennale originaria a valere sul Patent box, quando ha rinunciato a una procedura. Possono passare da procedura di ruling in contraddittorio ad autodichiarazione solo le pratiche ancora attive. Questo emerge dalla risposta dell'Agenzia delle entrate n. 99 del 27 marzo 2020, pubblicata sul sito ufficiale dell'Agenzia.



Per le vendite a distanza, restando sotto le soglie dei vari Paesi comunitari, è obbligatorio comunque emettere fattura ex art. 8 (per le vendite in Svizzera, ad esempio) e fattura ex art. 41 (per le vendite in Germania o Francia, ad esempio), oppure è sufficiente comportarsi come per le vendite in Italia, ossia annotare le vendite solo sul registro dei corrispettivi (senza IVA) e senza quindi emettere fattura?

Il problema in questo caso potrebbe essere che la dogana (Svizzera) pretenda la fattura, oppure anche per le vendite in Germania sarebbe sufficiente un documento di trasporto, anche per avere la prova dell’effettiva uscita della merce dal territorio italiano?

LE VIDEOPILLOLE DI MYSOLUTION

Video Pillola - Credito d'imposta negozi e bonus 100 euro per i dipendenti del settore privato: i chiarimenti della circolare n. 8/E

Il credito d’imposta del 60% sul canone di locazione marzo può essere fruito dalle imprese locatarie, esclusivamente se queste ultime hanno pagato il relativo canone. Solo gli immobili di categoria catastale C/1 sono inclusi tra quelli che attribuiscono il beneficio.
Il bonus di 100 euro per i lavoratori dipendenti del settore privato, relativo alla busta paga di marzo 2020, è fruibile solo in rapporto ai giorni effettivamente lavorati presso la sede (escluso lo smart working). Il dipendente deve aver percepito nel 2019 un reddito di lavoro dipendente non superiore a 40.000 euro (tassato esclusivamente IRPEF).


FORMAZIONE MYSOLUTION

Video Corso Bilancio (1) - On line le lezioni a cura di Gianluca Dan

Sono disponibili on line le lezioni del primo dei Video Corsi di Formazione relativi alle novità del Bilancio d'esercizio 2019, a cura di Gianluca Dan.  


FORMAZIONE MYSOLUTION

Video Corso Bilancio (2) - On line le lezioni a cura di Roberta Provasi

Sono disponibili on line le lezioni del secondo dei Video Corsi di Formazione relativi alle novità del Bilancio d'esercizio 2019, a cura di Roberta Provasi.  


Guide Pratiche

Coronavirus - Soluzioni per studi professionali e aziende

Aggiornata quotidianamente, la nuova Guida MySolution raccoglie in maniera sistematica tutti gli approfondimenti e i video - in materia fiscale e di lavoro - redatti dagli autori MySolution. L'indice analitico degli Approfondimenti guida il lettore nel reperimento della documentazione di interesse. L'opera segue l'evoluzione della materia e viene costantemente implementata con tutti gli aggiornamenti pubblicati sui Quotidiani Fisco&Società e Lavoro. 
A completamento vengono riportati i riferimenti normativi e la modulistica, scaricabile e personalizzabile.


GUIDE DICHIARAZIONI

Redditi Società di persone 2020 - Guida alla compilazione

Con il Provvedimento 31 gennaio 2020, n. 27807, l’Agenzia delle Entrate ha approvato in via definitiva, con le relative istruzioni, il modello Redditi SP 2020, relativo ai redditi 2019. Successivamente, con Provvedimento 14 febbraio 2020, n. 72781, sono state approvate le specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati contenuti nel modello di dichiarazione.  Utile supporto alla compilazione della dichiarazione, la Guida analizza in modo esauriente le novità del Modello 2020, dando ampio spazio all’approfondimento delle diverse tematiche ed alle esemplificazioni. 


Le videpillole di MySolution

Video Pillola - Novità Decreto 28 marzo 2020 - 600 euro per i professionisti

Il Decreto Interministeriale 28 marzo 2020, pubblicato oggi 1° aprile 2020, prevede condizioni diverse, rispetto alla prima bozza, per l'accesso all'indennità una tantum di 600 euro per i professionisti iscritti agli albi, eliminando la condizione della regolarità contributiva per il 2019.


Le videopillole di MySolution

Video Pillola - Tutorial sulla procedura per la richiesta all’INPS dell’indennità di 600 euro

Da oggi 1° aprile 2020 è operativa la procedura telematica di richiesta delle indennità di 600 euro all’INPS. In questo tutorial vediamo passo passo come effettuare la richiesta.


Guide pratiche

Redazione del bilancio

La Guida, aggiornata da ultimo con le novità per la redazione del bilancio 2019,  ripercorre il processo di formazione del bilancio fino all’iter di approvazione assembleare, analizzando le singole voci che compongono lo Stato patrimoniale e il Conto economico e il contenuto della Nota integrativa, del Rendiconto finanziario e della Relazione degli amministratori. Vengono, inoltre, esaminate le finalità e i postulati del bilancio nonchè i criteri di valutazione, confrontando il dettato del Codice civile con l’interpretazione fornita dai Principi contabili redatti dall’OIC. 


LE VIDEOPILLOLE DI MYSOLUTION

Video Pillola - Moratoria mutui per lavoratori autonomi e PMI

Con il Decreto Cura Italia (D.L. 17 marzo 2020, n. 18) il Governo ha esteso la platea dei beneficiari della moratoria mutui prima casa. Anche i lavoratori autonomi potranno richiederla se certificano di aver subito perdite su base trimestrale pari al 33% sul fatturato. Tale misura di sostegno finanziario viene estesa anche alle PMI. È per loro possibile richiedere immediatamente la moratoria per il pagamento delle rate di prestiti e leasing con scadenza anteriore al 30 settembre 2020.


Guide MySolution - Dichiarazioni

Dichiarativi 2020. Tutte le Guide MySolution

MySolution propone un catalogo completo di 11 Guide Dichiarazioni che analizzano in modo esauriente tutte le novità normative, dando ampio spazio all'approfondimento delle diverse tematiche ed alle esemplificazioni. L'approccio pratico e la chiarezza nell'esposizione dei contenuti rendono le Guide MySolution uno strumento irrinunciabile per una corretta e veloce compilazione dei Modelli. Tutte le Guide sono sempre aggiornate on-line, scaricabili per intero in formato Pdf e provviste di link alla normativa e ai contenuti correlati.


LE VIDEOPILLOLE DI MYSOLUTION

Video Pillola - Aiuti alle famiglie: congedo, voucher baby-sitter e premio in busta paga

In questo periodo di emergenza sanitaria, il Governo ha introdotto - con il c.d. Decreto Cura Italia (D.L. 17 marzo 2020 n. 18 ) - alcune misure specifiche per le famiglie. Nel video si fa il punto sul congedo parentale straordinario di 15 giorni per i genitori, sui voucher da 600 euro (o 1.000 euro per sanitari e forze di polizia) per l'acquisto del servizio di baby-sitting e sul premio di 100 euro, nella busta paga di marzo, per i dipendenti del settore privato, riconosciuto direttamente dal datore di lavoro.


LE VIDEOPILLOLE DI MYSOLUTION

Video Pillola - Strumenti per la riorganizzazione della comunicazione in emergenza Coronavirus: WhatsApp

Il continuo evolversi della situazione sanitaria, ed i conseguenti provvedimenti che si stanno susseguendo con l’intento di contenere l’epidemia da Coronavirus Covid-19, trova molti disorientati anche solo nelle modalità comunicative all’interno dello staff e con la clientela. 
In questo breve intervento video vengono riepilogate le funzioni basilari di un’app estremamente diffusa, WhasApp, cui è possibile interfacciarsi anche tramite personal computer, ed utile ad impostare un sistema di comunicazione all’interno di gruppi (es. colleghi), ma utilizzabile anche per la comunicazione diretta esclusivamente verso l’esterno (es. clienti). 


LE VIDEOPILLOLE DI MYSOLUTION

Video Pillola - Coronavirus: agevolazioni e proroga delle scadenze. Le novità per imprese e professionisti

Le imprese, che hanno subito danni diretti o indiretti dall’emergenza epidemiologica in atto, verranno presto raggiunte da una serie di misure fiscali agevolative.
Ad oggi,  il D.P.C.M. 9 marzo 2020 (c.d. Decreto #IoRestoaCasa) uniforma le esenzioni previste per la zona rossa a tutto il territorio nazionale, mentre il D.L. 2 marzo 2020, n. 9, prevede agevolazioni specifiche per il settore agricolo (erogazione di mutui a tasso zero per i debiti bancari in essere al 31 gennaio 2020).  Il video fa il punto sugli effetti delle nuove disposizioni per alcune attività, quali il trasporto merci e le attività ricettive, sulle nuove scadenze per la presentazione dei dichiarativi (730 e CU), sulle agevolazioni per il settore agricolo e sulla sospensione per i versamenti dei contributi alla Cassa dottori commercialisti fino al 30 aprile 2020.
L’estensione della CIG alle imprese di tutto il territorio italiano e la sospensione dei mutui per le famiglie sarà il prossimo passo.


Le VideoPillole di MySolution

Video Pillola - Studi professionali: gli aspetti da considerare nell’organizzazione dello smart working

L'emergenza sanitaria in corso sta determinando la necessità di ricorrere al "lavoro agile" (smart working) anche nell'ambito di realtà che raramente, fino ad oggi, si sono trovate a considerare questa metodologia organizzativa.
Nel video vengono analizzati i fattori basilari da prendere in considerazione affinchè sia materialmente possibile percorrere questa strada nel mondo degli studi professionali, evidenziando le criticità cui occorre porre rimedio in tempo utile al fine di farsi trovare pronti ove ciò sia necessario al fine di ridurre il rischio di contagio.


FORMAZIONE IN AULA    FREE  

Sospese tutte le attività formative MySolution fino al 3 Aprile

Gentile Cliente,

nel rispetto degli ultimi provvedimenti emanati dalle autorità competenti per limitare il contagio del Coronavirus sul territorio Nazionale, la nostra azienda si attiene a tali disposizioni, sospendendo tutti i corsi di formazione previsti fino al 3 aprile 2020.

Attenderemo l’evolversi della situazione per confermare o posticipare gli eventi calendarizzati oltre tale data

Tutte le giornate che sono state rinviate verranno recuperate presumibilmente nel mese di Aprile 2020.
Il nuovo calendario sarà a breve disponibile.


LA TUA OPINIONE È IMPORTANTE

Cosa vorresti approfondire su MySolution?

MySolution è sempre vicina alle esigenze dei professionisti e per supportare al meglio la tua attività ti invitiamo a valutare l'utilità dei seguenti argomenti di prossima pubblicazione e di suggerirci gli argomenti che vorresti approfondire ...

 

 


ULTIMI GIORNI

COMMENTI
ADEMPIMENTI

Omessa trasmissione dei corrispettivi elettronici, sanzioni e ravvedimento

5 febbraio 2020
di Sandra Pennacini

COMMENTI
MANOVRA 2020

Compensazioni e recapture: i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate

4 febbraio 2020
di Francesco Barone

CIRCOLARE MONOGRAFICA
TRIBUTI LOCALI

Dal 2020 l’IMU accorpa la TASI

3 febbraio 2020
di Stefano Setti

CIRCOLARE MONOGRAFICA
CONSULENZA AZIENDALE

Il progetto di un sistema di controllo di gestione e di “reporting”

31 gennaio 2020
di Stefano Palestini

COMMENTI
DICHIARAZIONI, IVA

Dichiarazione IVA 2020: nel quadro VP la LIPE del quarto trimestre

31 gennaio 2020
di Saverio Cinieri

COMMENTI
REDDITO D’IMPRESA, MANOVRA 2020

La rivalutazione dei beni di impresa: criticità e vantaggi extra fiscali

30 gennaio 2020
di Nicola Forte

CIRCOLARE MONOGRAFICA
MANOVRA 2020, AGEVOLAZIONI

Credito d’imposta investimenti nuovi e Industria 4.0

28 gennaio 2020
di Mauro Longo

COMMENTI
MANOVRA 2020, IRPEF

Cuneo fiscale: come funziona la riduzione del carico fiscale per dipendenti e assimilati

27 gennaio 2020
di Saverio Cinieri

COMMENTI
DICHIARAZIONI

Spese sanitarie, visite e farmaci 2020: come pagare? Tutte le regole caso per caso

24 gennaio 2020
di Marco Bomben

 

Guide in vetrina

Articoli Più Letti

  1. PRIMA LETTURA

    Decreto “Cura Italia”: i chiarimenti delle Entrate sulle sospensioni dei termini

    6 aprile 2020

    di Paolo Duranti

  2. COMMENTI

    Video Pillola - Appalti: sospesi gli adempimenti sino al 31 maggio 2020

    6 aprile 2020

    di Carla De Luca

  3. NEWS

    Consentita la vendita al dettaglio di fiori e piante. Aperte anche le erboristerie

    6 aprile 2020

  4. NEWS

    Nuova tabella dei codici tributo

    6 aprile 2020

  5. COMMENTI

    Video Pillola - Credito d'imposta negozi e bonus 100 euro per i dipendenti del settore privato: i chiarimenti della circolare n. 8/E

    3 aprile 2020

    di Carla De Luca