venerdì 13 settembre 2019
aggiornato alle 15:00


In primo piano

ACCERTAMENTO

Tutto quesiti: ISA, riedizione di Ge.Ri.Co. o nuovo strumento statistico?

Come di consueto, anche dopo l'appuntamento dedicato ai nuovi indicatori sintetici di affidabilità fiscale, l’esperto risponde ai quesiti pervenuti in redazione, aiutando il professionista nella compilazione dei nuovi ISA, sostitutivi di Ge.Ri.Co., e nella gestione degli adempimenti formali e amministrativi imposti dalla nuova metodologia di costruzione del risultato finale, a partire dai dati forniti dall’Amministrazione finanziaria, da recuperare nel cassetto fiscale del contribuente.
Nel frattempo, l’Agenzia delle entrate, con la circolare 2 agosto 2019, n. 17/E, e la circolare 9 settembre 2019, n. 20/E, ha fornito alcuni chiarimenti per il periodo d’imposta 2018.



News

NUOVO GOVERNO, NOMINE

Nominati i viceministri e sottosegretari del Governo Conte bis: all'Economia Castelli e Misiani

Con la nomina dei nuovi viceministri e sottosegretari si completa la squadra di Governo. La lista è stata approvata dal Consiglio dei Ministri convocato in data odierna, 13 settembre. In ambito economico, tra i viceministri si segnalano Laura Castelli e Antonio Misiani (Economia) e Stefano Buffagni (Sviluppo economico). ...


IMPRESE, SCADENZE    FREE  

Crisi d'impresa, assetti organizzativi delle società da verificare entro il 16 settembre

Lunedì 16 settembre scade il primo termine semestrale entro il quale le società sono tenute ad effettuare una valutazione circa l’adeguatezza dei propri assetti organizzativi. È inoltre opportuno che tale attività di verifica venga evidenziata in un apposito verbale, predisposto dal consiglio di amministrazione. È quanto previsto dalle nuove disposizioni contenute nel Codice della crisi d'impresa e dell’insolvenza (D.Lgs. 12 gennaio 2019, n. 14), entrate in vigore il 16 marzo 2019. ...


IMPRESE, PROCEDURE CONCORSUALI

Crisi d’impresa, chiesta la proroga sulle segnalazioni di allerta per le piccole imprese

Imprese e professionisti chiedono il rinvio di un anno, e quindi ad agosto 2021, delle disposizioni che prevedono l’invio di segnalazioni di allerta agli Organismi di composizione della crisi (Oicr), almeno per quanto riguarda le piccole imprese. La richiesta è contenuta in un pacchetto di proposte di modifica al D.Lgs. 12 gennaio 2019 n. 14 (Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza), elaborato dal Consiglio nazionale dei commercialisti e Confindustria e trasmesso al Ministero della Giustizia, dove sarebbe in corso la redazione di un decreto correttivo del Codice. ...


FISCO UE

Da Cndcec e Fnc un'analisi degli scenari futuri dell'Iva

Si intitola “Gli scenari futuri dell'IVA alla luce delle direttive e delle proposte dell'UE” il documento pubblicato ieri dal Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili e dalla Fondazione Nazionale dei Commercialisti al fine di fornire un'analisi del percorso che condurrà al sistema IVA 2022. Gli obiettivi della riforma sono stati tracciati dalla Commissione UE, e passeranno attraverso la modifica della Direttiva n. 2006/112/CEE. Nei giorni scorsi la Commissione aveva diffuso...


INCENTIVI

Oltre 500 milioni per i grandi progetti di R&S

Saranno pubblicati a breve in Gazzetta Ufficiale i due decreti del Ministero dello Sviluppo economico che stanziano oltre 500 milioni di euro al fine di favorire nuovi investimenti in grandi progetti di ricerca e sviluppo. In particolare: sono stati  rifinanziati su tutto il territorio nazionale - attraverso i fondi FRI e FCS - interventi a favore delle imprese che investono in grandi progetti di ricerca e sviluppo nei settori “Agenda digitale” e “Industria sostenibile”; viene introdotto un nuovo incentivo...


TERZO SETTORE

Definite le linee-guida per la valutazione dell'impatto sociale degli enti no profit

È stato pubblicato ieri in Gazzetta Ufficiale il decreto 23 luglio 2019 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali che – in attuazione dell'art. 7, comma 3, della Legge 6 giugno 2016, n. 106 – ha approvato le linee-guida per la realizzazione di sistemi di valutazione dell'impatto sociale delle attività svolte dagli enti del Terzo Settore. ...


SCADENZE

Otto per mille dell’Irpef a diretta gestione statale anno 2019: domande entro il 30 settembre

Scadrà il prossimo 30 settembre il termine di presentazione delle domande di accesso al contributo dell'otto per mille dell'Irpef a diretta gestione statale per l’anno 2019, in relazione alle categorie “Fame nel mondo”, “Calamità naturali”, “Assistenza ai rifugiati e ai minori stranieri non accompagnati” e “Conservazione dei beni culturali”. In particolare, le istanze - accompagnate da una relazione tecnica che comprovi i requisiti richiesti - dovranno essere inviate al seguente indirizzo...


PROFESSIONISTI

Il giudice non ha alcun potere di graduazione della riduzione del compenso del Ctu “ritardatario”

La decurtazione degli onorari spettanti al consulente tecnico d'ufficio prevista dall'art. 52 del D.P.R. 30 maggio 2002, n. 115, per il caso in cui la prestazione non sia stata completata nel termine stabilito originariamente oppure entro quello successivamente prorogato, per fatti sopravvenuti e non imputabili all'ausiliario del magistrato, rappresenta una sanzione finalizzata a prevenire comportamenti non virtuosi dell'ausiliario e indebite dilatazioni dei tempi processuali, in funzione di...


VERIFICHE FISCALI

L'accertamento analitico-induttivo impone il contraddittorio preventivo solo per i tributi “armonizzati”

Secondo un orientamento tracciato dalla giurisprudenza di legittimità, in presenza di un accertamento analitico-induttivo – la cui disciplina si discosta dalla procedura di accertamento standardizzato mediante studi di settore – occorre distinguere tra i tributi “armonizzati” (come ad esempio l'Iva) e “non armonizzati”. ...


LAVORO AUTONOMO

Marche, un disegno di legge propone l'equo compenso per i professionisti

Nei giorni scorsi nel Consiglio regionale delle Marche è stata depositata una proposta di legge finalizzata ad introdurre il principio dell'equo compenso per i professionisti della regione. Si ricorda che con un decreto del 27 giugno 2019 il Ministero della Giustizia aveva istituito un Tavolo Tecnico in tema di equo compenso per le professioni ordinistiche, i cui lavori sono destinati a concludersi entro il 31 dicembre 2019 (salvo proroghe). ...


SOCIETÀ    FREE  

Dividendi esenti da ritenuta in caso di trasferimento in continuità giuridica

Il trasferimento della sede legale in continuità giuridica della società madre non costituisce un evento interruttivo del periodo minimo di possesso (minimum holding period) richiesto dall’Accordo tra Unione europea e Confederazione Svizzera del 26 ottobre 2004 ai fini dell’esenzione da ritenuta sui dividendi corrisposti dalla società figlia alla controllante. Il chiarimento è stato fornito dall'Agenzia delle Entrate con la Risposta ad istanza di interpello n. 380 dell'11 settembre 2019 . ...


AMMINISTRAZIONE FISCALE

Aggiornato l'Archivio Comuni e Stati esteri

L'Agenzia delle Entrate ha aggiornato il Codice dei Comuni d'Italia e degli Stati esteri, che fu istituito al fine di consentire l'espressione in forma abbreviata delle denominazioni dei Comuni. In precedenza, l'archivio era stato aggiornato con le Risoluzioni 21 febbraio 2019, n. 27/E, 21 febbraio 2019, n. 28/E, 16 aprile 2019, n. 44/E e 16 aprile 2019, n. 45/E.


IMPOSTE DIRETTE

Valute estere, approvati i cambi di agosto

Pubblicato ieri il Provvedimento direttoriale 12 settembre 2019, Prot. n. 691394/2019, con il quale l’Agenzia delle Entrate ha approvato le medie dei cambi delle valute estere riferite al mese di agosto, ai fini degli articoli dei Titoli I e II del che vi fanno riferimento. I cambi sono calcolati a titolo indicativo dalla Banca d'Italia sulla base delle quotazioni di mercato.


ULTIMI GIORNI

ITALIA OGGI
IVA

Minaccia Iva sulle scuole guida

Italia Oggi del 3 settembre 2019 , pag. 26 di Franco Ricca

NEWS
AGEVOLAZIONI

Definite le regole per la Carta della famiglia

2 settembre 2019

ITALIA OGGI
ACCERTAMENTO

Isa, le precompilate da rifare

Italia Oggi del 31 agosto 2019 , pag. 27 di Andrea Bongi

ITALIA OGGI
ACCERTAMENTO

Isa, i garanti ancora in campo

Italia Oggi del 29 agosto 2019 , pag. 25 di Andrea Bongi

ITALIA OGGI
ACERTAMENTO

Isa con correttore automatico

Italia Oggi del 28 agosto 2019 , pag. 27 di Fabrizio G. Poggiani

ITALIA OGGI
SANATORIE

Cartelle, riparte la riscossione

Italia Oggi del 24 agosto 2019 , pag. 23 di Giuliano Mandolesi

ITALIA OGGI
ADEMPIMENTI

Settembre di fuoco negli studi

Italia Oggi del 17 agosto 2019 , pag. 25 di Fabrizio G. Poggiani

ITALIA OGGI
ACCERTAMENTO

Vendite online in Italia, al via il monitoraggio antievasione

Italia Oggi Sette del 12 agosto 2019 , pag. 7 di Franco Ricca

ITALIA OGGI
ACCERTAMENTO

Alert per le attività all'estero

Italia Oggi del 10 agosto 2019 , pag. 27 di Fabrizio G. Poggiani

ITALIA OGGI
IMPRESE

Bilancio aziendale consapevole

Italia Oggi del 8 agosto 2019 , pag. 25 di Ermando Bozza

ITALIA OGGI
AGEVOLAZIONI

Condominio, sconto ok

Italia Oggi del 7 agosto 2019 , pag. 31 di Pasquale Pirone

NEWS
PROFESSIONISTI

Riforma fiscale: le proposte del Cndcec

7 agosto 2019

ITALIA OGGI
PROCEDURE CONCORSUALI

Fallimento, riforma già fallita

Italia Oggi del 6 agosto 2019 , pag. 24 di Luciano De Angelis

ITALIA OGGI
IVA

Partita errata: Iva indeducibile

Italia Oggi del 3 agosto 2019 , pag. 27 di Roberto Rosati

NEWS
PROFESSIONISTI

ISA: gli adempimenti degli intermediari

5 agosto 2019

ITALIA OGGI
ACCERTAMENTO

Isa, benefici sempre revocabili

Italia Oggi del 2 agosto 2019 , pag. 28 di Andrea Bongi

ITALIA OGGI
AGEVOLAZIONI

Riduci i rischi? Non l'Iva

Italia Oggi del 1 agosto 2019 , pag. 27 di Andrea Bongi

ACCERTAMENTO

ISA: la modifica dei dati della “precalcolata” e le indicazioni da fornire nel campo “annotazioni”

L’Agenzia delle Entrate ritiene che i dati della “precalcolata” ISA, estratti e presenti nell’archivio dell’Anagrafe tributaria, siano estremamente affidabili, Tale circostanza non impedirà ai contribuenti di modificare i predetti dati laddove fossero non corretti, ciò al fine di ottenere la rimozione dell’anomalia segnalata dallo specifico indicatore. La modifica dovrà però essere giustificata indicando nel campo “annotazioni”, presente all’interno della dichiarazione dei redditi, le ragioni che hanno indotto il contribuente a considerare il dato modificato non corretto. Le spiegazioni potranno però essere fornite anche al di fuori del modello dichiarativo qualora l’Agenzia delle Entrate ne facesse espressa richiesta.


AGEVOLAZIONI

Super-ammortamento. Agevolazione ammessa per gli autocarri

Il D.L. 30 aprile 2019, n. 34 (decreto "Crescita"), convertito con modificazioni in Legge n. 58/2019, ha riproposto il super-ammortamento confermando l’esclusione dell’agevolazione per gli investimenti in veicoli e in altri mezzi di trasporto di cui all’art. 164 del TUIR, aeromobili da turismo, navi e imbarcazioni da diporto, autovetture ed autocaravan, ciclomotori e motocicli, ecc. Dopo aver esaminato le nuove regole attualmente in vigore, è opportuno evidenziare quali sono le caratteristiche che deve possedere un veicolo per essere considerato autocarro e, dunque, poter beneficiare del super ammortamento.


AGEVOLAZIONI

Bonus sud: il ravvedimento del credito non spettante

Con riferimento al credito d’imposta per investimenti al sud istituito dalla Legge di Bilancio 2016, può accadere che il contribuente (beneficiario) utilizzi in compensazione una misura superiore a quella spettante. In tal caso troverà applicazione la sanzione prevista dall’art. 13, comma 4, D.Lgs. n. 471/1997 (ossia il 30% del credito utilizzato in eccesso). Ad ogni modo si rende applicabile il ravvedimento operoso. Laddove, invece, il credito si configuri come “inesistente”, la sanzione applicabile sarà quella di cui al comma 5 dello stesso art. 13 (dal 100% al 200% del credito utilizzato). Il presente elaborato espone in maniera pratica il riversamento all’erario di quanto indebitamente utilizzato.


CORTE DI CASSAZIONE

Rassegna di giurisprudenza 13 settembre 2019, n. 468

  • Accertamento - Distribuzione di utili extracontabili
  • L’onere probatorio nella contestazione di frode
  • Deducibilità dalle imposte sui redditi dell'IRAP relativa al costo del lavoro
  • Rimborsi - Decorrenza del termine di decadenza per l’istanza in caso di errore derivante da evento successivo
  • Registro - Decreto ingiuntivo ottenuto dal garante nei confronti del debitore principale inadempiente per recuperare somme pagate al creditore principale
  • Significato del termine "trasferimento" nei contratti aventi ad oggetto il diritto di servitù
  • IVA - Elementi tipici delle frodi carosello e riparto del relativo onere probatorio
  • Rimborsi Iva - Credito maturato in un'annualità per la quale non sia stata presentata la dichiarazione
  • Processo tributario - Accertamento della rispondenza di copie fotostatiche all'originale ai fini dell’idoneità come mezzo di prova
  • Ricorso - Mancata sottoscrizione della copia del ricorso in appello notificata all'A.F.
  • Riscossione - Ipoteca su beni costituiti in fondo patrimoniale e prova della connessione del debito ai bisogni della famiglia
  • Responsabilità personale e solidale del legale rappresentante per i debiti tributari di un'associazione non riconosciuta
  • Esclusa l'esenzione ICI per fabbricati in cui un ente religioso svolga un'attività imprenditoriale

 

a cura di Fabio Pace

IMPOSTE INDIRETTE

Trust autodichiarato, fisco soft

Le imposte di costituzione si pagano in misura fissa

Il trust autodichiarato dove, cioè, il trustee coincide con il disponente, sconta le imposte in misura fissa. A questa importante conclusione è giunta la Cassazione che, con la sentenza n. 22754 del 12/9/2019, ha respinto il ricorso delle Entrate che, contrariamente al parere del notaio rogante, aveva chiesto le imposte di costituzione in misura proporzionale. Con una lunga quanto complessa motivazione gli Ermellini hanno affermato un nuovo principio di diritto vagliando prima tutti gli orientamenti esistenti sul tema e poi, date le pochissime norme, le indicazioni della stessa Agenzia delle entrate.


REGIMI AGEVOLATI

Tasse a fine mese

Per enti associativi nel forfait

La proroga al 30 settembre del versamento delle imposte da dichiarazioni reddituali (Modello Redditi/2019), disposta dal comma 3 art. 12-quinquies del dl n. 34/2019 (decreto crescita), riguarda anche gli enti associativi che svolgono attività commerciale con applicazione del regime fiscale forfettario di cui alla legge n. 398/1991, come modificato dal dlgs n. 117/2017 e contemporaneamente il codice Ateco dell'attività commerciale esercitata rientri tra quelli per i quali è stato approvato il relativo Isa (indice sintetico di affidabilità fiscale).


IRES

Il trust esiste se è libero

La mera interposizione modifica il regime

È fiscalmente inesistente il trust in cui l'autonomia e il potere gestorio del trustee sono limitati per effetto delle disposizioni contenute nell'atto istitutivo o in base a elementi di mero fatto. Difettando quindi il reale spossessamento del fondo segregato, il trust si configura come una struttura meramente interposta rispetto al disponente. Per l'effetto i redditi formalmente prodotti dal trust devono essere imputati in capo al disponente secondo i principi generali previsti per ciascuna categoria reddituale di appartenenza.



È calcolabile il super ammortamento per acquisti di autovetture nel 2018?

Guide Adempimenti

Riapertura Rottamazione ter 2019

Il c.d. Decreto Crescita, all'art. 16-bis,  ha riaperto la possibilità per i contribuenti di chiudere i ruoli pendenti con l'ente della riscossione (c.d. "rottamazione ter" di cui all'art. 3, D.L. n. 119/2018).
In particolare, salvo che per i ruoli già inclusi nell'eventuale istanza di adesione presentata entro il 30 aprile 2019, è possibile definire i ruoli 2000-2017: chi aderisce alla sanatoria deve pagare l'importo "residuo" del debito senza corrispondere le sanzioni e gli interessi di mora. La Guida, firmata da Saverio Cinieri, approfondisce con taglio operativo la nuova disciplina alla luce delle modifiche introdotte dalla conversione in legge del D.L. n. 34/2019. A completamento dell'opera vengono riportate alcune FAQ - rese disponibili dall'Agenzia sul proprio sito - ancora valide con la riapertura.


Guide Revisione

La revisione legale nelle società cooperative

Il D.Lgs. 12 gennaio 2019, n. 14 (Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza) e la Legge 14 giugno 2019, n. 55 di conversione del D.L. 18 aprile 2019, n. 32 (c.d. Sblocca cantieri), hanno introdotto importanti novità riguardanti i limiti previsti per la nomina di organi di controllo nelle società cooperative. La Guida analizza con taglio operativo la disciplina aggiornata a seguito delle ultime novità legislative. A completamento dell'opera, un ricco Formulario scaricabile e compilabile in formato word.


GUIDE REGIMI CONTABILI

Il nuovo regime forfetario

Con la Legge n. 145/2018, il Legislatore è intervenuto sulla disciplina relativa al regime forfetario, introdotto con la Legge n. 190/2014 e modificato poi con la Legge n. 208/2015; infine, la Legge di Bilancio 2019 ha previsto sostanziali novità in materia. La Guida, aggiornata da ultimo con il c.d. Decreto Crescita (D.L. 30 aprile 2019, n. 34, convertito, con modificazioni, in Legge 28 giugno 2019, n. 58) e con la Circolare 10 aprile 2019, n. 9/E, non solo affronta gli aspetti innovativi ma fa anche opportuno confronto con altri regimi precedenti, illustrando i passaggi da questi al nuovo regime forfetario, i requisiti di accesso, di fuoriuscita e molto altro. A completamento dell'opera alcuni utili fac-simile (scaricabili e compilabili in formato word) per la compilazione delle fatture in base al nuovo regime agevolato. 


GUIDE MANOVRA E NUOVE LEGGI

Decreto Crescita

Testo aggiornato con le novità della Legge 28 giugno 2019, n. 58, di conversione del D.L. 30 aprile 2019, n. 34, recante misure urgenti di crescita economica e per la risoluzione di specifiche situazioni di crisi.

Il c.d. “Decreto Crescita” (D.L. 30 aprile 2019, n. 34 ) è stato convertito, con modificazioni, in Legge 28 giugno 2019, n. 58. Le misure contenute nel provvedimento mirano alla ripresa del Paese, favorendo una crescita più robusta grazie al sostegno alle imprese, al lavoro e alle attività produttive. Il testo prevede, in particolare, sgravi e incentivi fiscali, disposizioni per il rilancio degli investimenti privati, norme per la tutela del Made in Italy e ulteriori misure per la crescita. La Guida, aggiornata con le novità apportate dalla Legge di conversione, analizza in modo pratico il “Decreto Crescita”, fornendo al professionista un supporto indispensabile e tempestivo per affrontare al meglio le novità normative.


GUIDE MYSOLUTION - DICHIARAZIONI

Le Guide Dichiarazioni di MySolution

Le Guide Dichiarazioni MySolution - suddivise in Guide alla Compilazione e Guide Casi ed Esempi -  rappresentano lo strumento pratico e completo per completare con la massima facilità gli adempimenti previsti per le prossime dichiarazioni. 
Tutte le Guide sono ricche di esempi, check list, tabelle, focus, casi pratici e punti di attenzione per illustrare nel modo più chiaro e concreto possibile le materie trattate.


GUIDE REGIMI CONTABILI

Il regime dei minimi

La Guida "Il regime dei minimi", firmata da Mauro Longo, fornisce una trattazione completa dell’agevolazione, affrontando i temi principali inerenti alle imposte dirette, l’IVA nazionale ed estera. Viene inoltre data attenzione alla figura del sostituto d’imposta, con gli adempimenti da ricordare e le differenze rispetto a chi adotta il regime forfetario. Infine, la Guida si occupa delle cause che comportano la fuoriuscita dal regime stesso e cosa accade nel caso di passaggio ad altro regime.


Guide pratiche

E-commerce, web tax e criptovalute

Le vendite on-line rappresentano sempre di più una modalità di vendita alternativa, se non preminente, rispetto a quella tradizionale. Le vendite di prodotti di largo consumo, in particolare, stanno crescendo quattro volte più velocemente delle vendite nei vecchi negozi tradizionali. Una diffusione così estesa di tale modalità di compravendita, tuttavia, comporta l'esigenza di conoscere il corretto inquadramento giuridico e fiscale, al fine di porre in essere corretti adempimenti. La Guida compie una disamina esaustiva della materia, analizzando la normativa di riferimento, l'erogazione di servizi elettronici, le cessioni di beni, gli aspetti contrattuali, la web tax ed il tema delle criptovalute. A completamento del testo una casistica di quesiti e di casi pratici, oltre ad utilissime tavole di sintesi della disciplina.


GUIDE IVA

Scontrini e ricevute fiscali

La Guida, aggiornata da ultimo con le novità introdotte dalla Legge 28 giugno 2019, n. 58, di conversione del D.L. n. 34/2019 (c.d. Decreto Crescita) e dal D.M. 10 maggio 2019 con il quale vengono disposti nuovi esoneri dall'obbligo di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica degli incassi giornalieri (cosiddetto scontrino elettronico) - di cui all'art. 2, comma 1, del D.Lgs. 5 agosto 2015, n. 127 - per i soggetti che effettuano attività di commercio al minuto e assimilate, previsto dalla legge di Bilancio 2019 (Legge 30 dicembre 2018, n. 145), costituisce un valido strumento di supporto per il professionista grazie agli esempi contenuti ed ai focus sugli argomenti più complessi.


Guide Imposte Dirette

Il quadro RW 2019

La Guida costituisce uno strumento di supporto per il professionista che deve compilare, per conto del contribuente, la dichiarazione dei redditi, in relazione a investimenti di natura finanziaria e patrimoniale detenuti all’estero. Tutte le persone fisiche residenti, infatti, se detengono investimenti all’estero, devono presentare il quadro RW.  Nella Guida si forniscono le nozioni fondamentali in relazione all’obbligo di monitoraggio fiscale, esempi di compilazione del quadro RW, esempi di determinazione di redditi esteri connessi agli investimenti con compilazione di relativi quadri reddituali (quadro RM, RL, RT), esempi di ravvedimento del quadro RW non presentato nei termini.  Vengono forniti inoltre esempi di compilazione in relazione a investimenti patrimoniali come gli immobili, investimenti finanziari come titoli, partecipazioni e conti correnti. E ancora casistiche meno ordinarie come le polizze estere e le valute virtuali. Completano l'opera delle utili check list relative alla compilazione del quadro RW nei vari modelli.


GUIDE MYSOLUTION - DOSSIER

Le Guide Dossier di MySolution

Le Guide Dossier raccolgono, per ciascuna delle materie trattate, tutti gli approfondimenti, le informazioni e gli strumenti pubblicati su MySolution, per guidarvi nella ricerca e nell'approfondimento delle novità. I contenuti delle Guide sono sempre aggiornati e integrati con le ultime novità pubblicate. La versione PDF, inoltre, consente la consultazione di tutti i testi integrali dei contenuti raccolti nelle Guide, per un accesso ancora più immediato a tutta la documentazione sul tema.

 


GUIDE MYSOLUTION - FATTURA ELETTRONICA

Fattura elettronica. Tutte le Guide di MySolution!

Con l'introduzione della fattura elettronica, dal 1° gennaio 2019, le fatture che siamo abituati a conoscere, ovvero quelle emesse in formato cartaceo (o analogico), oppure in formato elettronico “libero da vincoli” (come nel caso di fattura emessa in pdf ed inviata sulla posta elettronica ordinaria del destinatario) sono destinate a scomparire. Il Catalogo delle Guide Fattura Elettronica di MySolution, dedicate ai professionisti e ai clienti di studio, fornisce il miglior supporto nel transito al digitale e per gestire al meglio la fase di scelta delle soluzioni operative da adottarsi. 


LA TUA OPINIONE È IMPORTANTE

Cosa vorresti approfondire su MySolution?

MySolution è sempre vicina alle esigenze dei professionisti e per supportare al meglio la tua attività ti invitiamo a valutare l'utilità dei seguenti argomenti di prossima pubblicazione e di suggerirci gli argomenti che vorresti approfondire ...

 

 


ULTIMI GIORNI

CIRCOLARE MONOGRAFICA
SOCIETÀ

L’esenzione dall’imposta sulle successioni e il passaggio generazionale

5 settembre 2019
di Ennio Vial

CIRCOLARE MONOGRAFICA
AGEVOLAZIONI

Gli incentivi per la valorizzazione edilizia

3 settembre 2019
di Marco Bomben

CIRCOLARE MONOGRAFICA
SOCIETà

Le aggregazioni fra professionisti: STP e reti

2 settembre 2019
di Giovanna Greco

CIRCOLARE MONOGRAFICA
SOCIETÀ

La società semplice come strumento per il ricambio generazionale

30 agosto 2019
di Ennio Vial

COMMENTI
ADEMPIMENTI

Alloggi di 24 ore: comunicazione alla questura entro 6 ore

29 agosto 2019
di Pasquale Pirone

CIRCOLARE MONOGRAFICA
AGEVOLAZIONI

Attività di fornitura e manutenzione di infissi

8 agosto 2019
di Carla De Luca

CIRCOLARE MONOGRAFICA
SOCIETÀ

L’adeguatezza degli assetti organizzativi ai sensi del Codice della crisi e dell’insolvenza

7 agosto 2019
di Roberta Provasi

CIRCOLARE MONOGRAFICA
ACCERTAMENTO

ISA: i chiarimenti dell’Agenzia delle entrate su esoneri e benefici premiali

6 agosto 2019
di Sandra Pennacini

 

Guide in vetrina

Articoli Più Letti

  1. COMMENTI

    Super-ammortamento. Agevolazione ammessa per gli autocarri

    13 settembre 2019

    di Andrea Amantea

  2. NEWS

    Valute estere, approvati i cambi di agosto

    13 settembre 2019

  3. GUIDA

    IVA

    22 agosto 2019

    di Stefano Setti

  4. GUIDA

    IRPEF

    24 luglio 2019

    di AA.VV.

  5. GUIDA

    IRES

    1 agosto 2019

    di AA.VV.

  1. ISA 2019: le ultime risposte delle Entrate ai dubbi di professionisti e imprese

    PRIMA LETTURA

    10 settembre 2019

    di Paolo Duranti

  2. ISA, pubblicati i nuovi chiarimenti delle Entrate con le risposte a professionisti e imprese

    NEWS

    9 settembre 2019

  3. IVA

    GUIDA

    22 agosto 2019

    di Stefano Setti

  4. Trasmissione telematica dei corrispettivi: chiarite le modalità del reso merce

    CIRCOLARE MONOGRAFICA

    9 settembre 2019

    di Stefano Setti

  5. Tutto quesiti: ISA, riedizione di Ge.Ri.Co. o nuovo strumento statistico?

    CIRCOLARE MONOGRAFICA

    13 settembre 2019

    di Mauro Nicola

  1. IVA

    GUIDA

    22 agosto 2019

    di Stefano Setti

  2. La nuova proposta di concordato preventivo alla luce del Codice della crisi d’impresa

    COMMENTI

    9 agosto 2019

    di Francesco Andrea Falcone - AIDC Taranto

  3. Zona Franca Urbana Centro Italia, approvato l'elenco dei soggetti ammessi

    NEWS

    9 agosto 2019

  4. IRPEF

    GUIDA

    24 luglio 2019

    di AA.VV.

  5. IRES

    GUIDA

    1 agosto 2019

    di AA.VV.


[ Chiudi ]