ricerca avanzata
mercoledì 19 dicembre 2018
aggiornato alle 14:50


In primo piano

SOCIETÀ

Entro il 31 dicembre le eventuali integrazioni e/o modifiche all’impresa familiare

Dal punto di vista fiscale, l’impresa familiare gode di una particolare regolamentazione. Il reddito prodotto, così come risulta dalla dichiarazione dei redditi dell’imprenditore/titolare, viene suddiviso tra l’imprenditore stesso e i vari collaboratori sulla base di un prospetto che viene redatto a consuntivo al termine dell’anno. La suddivisione del reddito è decisa dal titolare stesso e dai collaboratori, in relazione al lavoro prestato dai collaboratori stessi.
Si rende operativa, comunque, una regola generale, ossia che i collaboratori possono risultare titolari al massimo del 49 per cento del reddito totale dell’impresa familiare, mentre la restante quota (minimo 51 per cento) deve necessariamente essere imputata al titolare/imprenditore, tenendo, in ogni caso, presente che è necessaria la presenza di un atto pubblico o una scrittura privata autenticata anteriore all'inizio del periodo d’imposta.



News

PROFESSIONISTI, FATTURA ELETTRONICA

Portale fatturazione elettronica “Hub B2B”, segnalati problemi tecnici al servizio

Per un problema tecnico relativo al servizio, non è stato ancora possibile inviare ai commercialisti le Pec con le credenziali per registrarsi e accedere alla piattaforma di categoria “Hub B2B” per la fatturazione elettronica, disponibile on line da ieri. Verranno forniti aggiornamenti in tempo reale in merito alla soluzione del problema sul sito www.commercialisti.it e sui canali social del Consiglio nazionale. ...


FATTURA ELETTRONICA

Fattura elettronica, lavori in corso per risolvere la questione privacy

Correzioni in vista per la fattura elettronica. Da quanto emerge dalla stampa specializzata, Agenzia delle Entrate e Sogei invieranno già oggi al Garante privacy alcune proposte di modifica ai tracciati per risolvere i problemi legati alla violazione della privacy rilevati con il provvedimento n. 481 del 15 novembre scorso e superare i dubbi, denunciati da più parti, sull’avvio dal 1° gennaio dell’obbligo generalizzato della fatturazione elettronica. Tra le soluzioni emerse la memorizzazione delle fatture per i clienti finali solo su richiesta ...


MANOVRA 2019

Manovra, arriva l’accordo con Bruxelles

Nella serata del 18 dicembre si è diffusa la notizia di un raggiunto accordo per il via libera di Bruxelles sulla Manovra 2019. A sbloccare la situazione è stato l’impegno a fissare il deficit al 2% accompagnato dal nuovo programma di spending review e dalla revisione al ribasso del Pil. Oggi la commissione discuterà dei conti italiani, ma oltre a non aprire la procedura d'infrazione, vaglierà l’accordo tecnico raggiunto con il premier Conte. ...


MANOVRA 2019

In Gazzetta il “decreto fiscale” convertito in legge

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di ieri il decreto collegato alla Manovra (D.L. 23 ottobre 2018, n. 119), convertito in legge 17 dicembre 2018, n. 136, approvato la scorsa settimana in via definitiva dal Parlamento e in vigore da oggi. Numerose le novità introdotte in ambito tributario: dalla “pace fiscale” alla definizione agevolata delle controversie fiscali pendenti, alle nuove norme sulla fatturazione elettronica e in materia di detrazione Iva. ...


MANOVRA 2019

Nel “bonus cultura” anche i dvd

“Bonus cultura” esteso anche all'acquisto di prodotti editoriali audiovisivi, come ad esempio i dvd: lo prevede un emendamento al disegno di legge di Bilancio che il Governo sta presentando in queste ore al Senato. Al riguardo si ricorda che la misura fu introdotta dall’art. 1, comma 979, della Legge 28 dicembre 2015, n. 208 (Legge di Bilancio 2016) e prorogata dapprima dalla Legge 11 dicembre 2016, n. 232 (Legge di Bilancio 2017) e infine dalla Legge 27 dicembre 2017, n. 205 (Legge di Bilancio 2018). Inoltre ...


IVA

Necessaria la nota di variazione per sanare la disapplicazione dello split payment

Nei casi in cui il fornitore abbia emesso una fattura ritenendo erroneamente che per la stessa non fosse applicabile il meccanismo della scissione dei pagamenti, lo stesso dovrà emettere una nota di variazione ex art. 26, comma 3 , del D.P.R. n. 633/1972 e una nuova fattura contenente l'indicazione “scissione dei pagamenti” (o “split payment”). In mancanca di tali adempimenti - ferme restando le responsabilità in capo al fornitore - il cessionario/committente è tenuto a regolarizzare l'operazione ai sensi dell'art. 6, commi 8, lettera b), e 9, del D.Lgs. 18 dicembre 1997, n. 471. La precisazione è contenuta nella risposta all'istanza di interpello 18 dicembre 2018, n. 111 . ...


AGEVOLAZIONI

Autotrasportatori, pronto il software per il bonus gasolio per il quarto trimestre 2018

È disponibile il software utilizzabile dagli esercenti attività di autotrasporto per poter usufruire delle agevolazioni sul gasolio per uso autotrazione, da determinarsi sui quantitativi di prodotto consumati nel quarto trimestre 2018. La relativa dichiarazione dovrà essere presentata entro il prossimo 31 gennaio. Si ricorda che per effetto dell'art. 61 del D.L. 24 gennaio 2012, n. 1, convertito con modifiche dalla Legge 24 marzo 2012, n. 27 - modificativo del D.P.R. 9 giugno 2000, n. 277 - tale dichiarazione ...


IVA, PROCEDURE CONCORSUALI

Anche nel concordato preventivo la nota di variazione è subordinata alla “infruttuosità” della procedura

Per effetto dell'art. 26, comma 2, del D.P.R. n. 633/1972, nelle procedure concorsuali o esecutive la possibilità di emettere una nota di variazione è subordinata alla “infruttuosità” delle stesse, perché è solo al verificarsi di tale condizione che si ha una ragionevole certezza dell’incapienza del patrimonio del debitore. In particolare, nel concordato preventivo, si può parlare di infruttuosità della procedura solamente per i creditori chirografari per la parte percentuale del loro credito che non trova accoglimento con la chiusura del concordato (Circolari Agenzia Entrate 17 aprile 2000, n. 77 e 7 aprile 2017, n. 8/E, par. 13.2). ...


AGEVOLAZIONI

Incompatibili “Tremonti ambientale” e Tariffa incentivante di cui al IV Conto Energia

L'Agenzia delle Entrate con la risposta all'istanza di interpello 18 dicembre 2018, n. 114, si è espressa circa la sussistenza del divieto di cumulo tra la “Tremonti ambientale” e la tariffa incentivante relativa al cosiddetto “IV Conto Energia”. L'Agenzia rimanda a quanto precisato dal Gestore dei servizi energetici (Gse) con un comunicato pubblicato sul proprio sito, il quale a sua volta fa riferimento ad una precedente comunicazione del 22 novembre 2017 . Il Gse quindi chiarisce che: "nell’ipotesi di voler continuare a godere delle tariffe incentivanti del III, IV e V Conto Energia, è necessario che il Soggetto Responsabile rinunci al beneficio fiscale goduto". ...


VERIFICHE FISCALI

Valido l'avviso di accertamento al socio che rinvia “per relationem” a quello riguardante la società

Per la giurisprudenza di legittimità, nelle società a ristretta base partecipativa l'obbligo di motivazione degli atti tributari è soddisfatto dall'avviso di accertamento dei redditi del socio che rinvii “per relationem” a quello riguardante i redditi della società, ancorchè notificato solo a quest'ultima: il socio, infatti - ai sensi dell'art. 2261 del codice civile - ha il diritto di consultare la documentazione relativa alla società e, quindi, di prendere visione dell'accertamento presupposto e dei suoi documenti giustificativi (Corte di Cassazione nn. 25296/2014, 5645/2014 e 26402/2018). ...


AGEVOLAZIONI

Crollo ponte “Morandi”, integrato l'elenco dei beneficiari della sospensione degli adempimenti fiscali

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del Mef che integra l'elenco dei contribuenti nei confronti dei quali si applica la sospensione dei termini per gli adempimenti tributari disposta a seguito del crollo del ponte “Morandi” di Genova. Si ricorda che il D.L. 28 settembre 2018, n. 109, convertito con modifiche dalla Legge 16 novembre 2018, n. 130, dispone quanto segue ...


CONTRATTI

Locazioni, interessi legali applicabili anche al deposito cauzionale

Nei giorni scorsi era stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del Mef che fissa allo 0,8 per cento annuo la misura degli interesse legali a decorrere dal 1° gennaio 2019. Al riguardo, con un comunicato stampa pubblicato sul proprio sito Confedilizia sottolinea che il saggio legale si applica, tra l'altro, anche agli interessi “sui depositi cauzionali nei contratti di locazione”.


IVA

Expo 2015, i requisiti per considerare fuori campo Iva le prestazioni fornite a soggetti esteri

Con la risposta all'istanza di interpello 18 dicembre 2018, n. 115 , l'Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito al trattamento Iva delle prestazioni effettuate da soggetti italiani nei confronti di una società estera (priva di partita Iva in Italia) per la realizzazione e la gestione di un padiglione per Expo Milano 2015: nella fattispecie, in particolare, dette prestazioni si sostanziavano nella edificazione e nella successiva demolizione del padiglione. Nel documento è stato precisato che affinché i servizi resi a tale società estera possano considerarsi fuori campo Iva è necessario che ...


Rassegna stampa

a cura di Paolo Duranti

MANOVRA 2019

Legge di Bilancio verso l'approvazione del Senato

Poi il testo dovrà passare nuovamente alla Camera.

Il Sole 24 Ore del 19 dicembre 2018 , pag. 2 di Marco Mobili, Marco Rogari

MANOVRA 2019

Raggiunto l'accordo con Bruxelles

Previsto per oggi il voto in Commissione Ue.

Il Sole 24 Ore del 19 dicembre 2018 , pag. 3 di Beda Romano, Gianni Trovati

TRIBUTI SPECIALI

La Cassazione fa chiarezza sul rimborso della “Robin Tax”

Per effetto di una pronuncia della Corte Costituzionale.

Il Sole 24 Ore del 19 dicembre 2018 , pag. 31 di Laura Ambrosi

ADEMPIMENTI

Un'App di Enea per individuare gli interventi necessari

Iniziativa destinata ai professionisti.

Il Sole 24 Ore del 19 dicembre 2018 , pag. 33

ITALIA OGGI

Articoli di ItaliaOggi in versione integrale

 

Per gli articoli di ItaliaOggi in forma integrale consulta l'area dedicata nella colonna centrale del Quotidiano.

 

 

 


ULTIMI GIORNI

RASSEGNA STAMPA
MANOVRA 2019

Cambia fisionomia il reddito di cittadinanza

Il Sole 24 Ore del 11 dicembre 2018 , pag. 2 di Carmine Fotina, Claudio Tucci

ITALIA OGGI
IVA

Scambi Ue, rischio doppia Iva

Italia Oggi del 11 dicembre 2018 , pag. 31 di Franco Ricca

ITALIA OGGI
SANATORIE

La pace fiscale si ingarbuglia

Italia Oggi Sette del 10 dicembre 2018 , pag. 8 di Giuliano Mandolesi

RASSEGNA STAMPA
MANOVRA 2019

Allo studio nuove misure sul costo del lavoro

Il Sole 24 Ore del 8 dicembre 2018 , pag. 2 di Giorgio Pogliotti, Claudio Tucci

ITALIA OGGI
SANATORIE

La pace fiscale fai-da-te

Italia Oggi del 7 dicembre 2018 , pag. 31 di Giuliano Mandolesi

RASSEGNA STAMPA
MANOVRA 2019

Auto, Governo diviso sull'ecotassa

Il Sole 24 Ore del 7 dicembre 2018 , pag. 2 di Barbara Fiammeri, Mario Cianflone

ITALIA OGGI
IVA

Minimi, fatture più semplici

Italia Oggi del 6 dicembre 2018 , pag. 39 di Fabrizio G. Poggiani, Francesco Zuech

RASSEGNA STAMPA
MANOVRA 2019

Aumenta il limite del contante utilizzato dai turisti stranieri

Il Sole 24 Ore del 5 dicembre 2018 , pag. 3 di Marco Mobili, Marco Rogari

ITALIA OGGI
MANOVRA 2019

Rivalutazione beni, si riparte

Italia Oggi del 4 dicembre 2018 , pag. 26 di Fabrizio G. Poggiani

ITALIA OGGI
FATTURAZIONE ELETTRONICA

Il non profit non fa e-fattura

Italia Oggi del 1 dicembre 2018 , pag. 29 di Franco Ricca

NEWS
FATTURA ELETTRONICA

Fattura elettronica, aggiornate le FAQ dell’Agenzia Entrate

30 novembre 2018

ITALIA OGGI
DECRETO FISCALE

Liti pendenti con super sconti

Italia Oggi del 30 novembre 2018 , pag. 29 di Giuliano Mandolesi

RASSEGNA STAMPA
ADEMPIMENTI

Fattura elettronica, medici e farmacisti esclusi solo per il 2019

Il Sole 24 Ore del 30 novembre 2018 , pag. 25 di Luca De Stefani

ITALIA OGGI
FATTURAZIONE ELETTRONICA

Lavori in corso sulla e-fattura

Italia Oggi del 29 novembre 2018 , pag. 31 di Giuliano Mandolesi

RASSEGNA STAMPA
MANOVRA 2019

Più poteri alla GdF nel Decreto collegato

Il Sole 24 Ore del 29 novembre 2018 , pag. 5 di Marco Mobili, Giovanni Parente

FATTURA ELETTRONICA

Fattura elettronica: Assonime illustra l’obbligo per le prestazioni rese dai subappaltatori e dai subcontraenti

Assonime, con la Circolare n. 24 del 13 dicembre 2018, ha illustrato l’obbligo di emissione della fattura elettronica per le prestazioni di servizi rese da soggetti subappaltatori e subcontraenti della filiera delle imprese nel quadro dei contratti di appalto di lavori, servizi o forniture stipulati con le Amministrazioni pubbliche, che l’art. 1, comma 917, della L. n. 205/2017 (Legge di Bilancio 2018) ha introdotto a decorrere dal 1° luglio 2018.


SOCIETÀ, IMPOSTE DIRETTE

Passaggio da associazione professionale a S.a.s. tra professionisti: operazione assimilata al conferimento

Il passaggio da un’associazione professionale a una società tra professionisti nella veste giuridica di S.a.s., richiede, ai fini della corretta individuazione del regime fiscale da applicare, l’analisi dell’articolo 170 del TUIR, relativo alle trasformazioni delle società, e dell’articolo 171 del medesimo testo, riguardante le trasformazioni eterogenee. L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta ad interpello n. 107 del 12 dicembre 2018 chiarisce che l’operazione in oggetto è assoggettata alla disciplina delle trasformazioni eterogenee e, precisamente, è qualificata come conferimento di beni, di cui all’articolo 171, comma 2 del TUIR. Inoltre, poiché la società tra professionisti assume la veste giuridica di una società in accomandita semplice, il reddito prodotto dalla stessa è qualificato come reddito d’impresa.


IMPOSTA DI REGISTRO

Le modifiche all’art. 20 TUR hanno natura innovativa

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze, con la Risposta a interrogazione parlamentare n. 5-00644 del 28 novembre 2018, ha chiarito che le modifiche introdotte dalla Legge di Bilancio 2018 all’art. 20 TUR a decorrere dal 1° gennaio 2018 hanno natura innovativa. Ne consegue che le modifiche intervenute, non avendo natura interpretativa, non esplicano alcun effetto retroattivo. Con il presente approfondimento analizziamo la materia alla luce della Risposta del Mef e delle interpretazioni fornite da giurisprudenza, dottrina e Agenzia delle Entrate.


AGEVOLAZIONI

Bonus nido: entro il 31 dicembre la presentazione della domanda on line

Nell’ambito degli interventi normativi a sostegno del reddito delle famiglie, la legge di Bilancio 2018 ha disposto che ai figli nati dal 1° gennaio 2016 spetta un contributo di massimo 1.000 euro, per il pagamento di rette per la frequenza di asili nido pubblici e privati e di forme di assistenza domiciliare in favore di bambini con meno di tre anni affetti da gravi patologie croniche; fino alle 23,59 del 31 dicembre 2018 è possibile presentare domanda online attraverso il servizio dedicato. Il legislatore con l’art. 1, comma 355, legge 11 dicembre 2016, n. 232 , meglio conosciuta come la legge di Bilancio 2017, ha disposto che ai figli nati dal 1° gennaio 2016 spetta un contributo di massimo 1.000 euro, per il pagamento di rette per la frequenza di asili nido pubblici e privati e di forme di assistenza domiciliare in favore di bambini con meno di tre anni affetti da gravi patologie croniche.


SOFTWARE MYSOLUTION

Fattura elettronica, on line la Check list per monitorare le attività dei clienti dello Studio

È disponibile nella sezione Software di MySolution un pratico foglio di lavoro in formato Excel (Check list) che consente di gestire in maniera accentrata e organizzata tutte le informazioni utili alla gestione del flusso di fatturazione elettronica, obbligatoria dal 1° gennaio 2019, monitorando il grado di autonomia dei clienti, le modalità prescelte per la fatturazione attiva e per la ricezione delle fatture passive, ivi compresi i conseguenti riflessi nel passaggio dati dal contribuente allo studio.

La Check list potrà essere utilizzata come base di partenza per l’organizzazione del lavoro di studio a partire dal 2019.


MASTER MYSOLUTION

Disponibile il video della terza giornata del Master MySolution 2018/2019

È disponibile online il video della terza giornata del Master MySolution 2018/2019. La terza tappa del percorso ha come argomento Le verifiche fiscali: approccio e pianificazione della strategia difensiva. Il taglio didattico è sempre pratico e operativo per dare al professionista indicazioni concrete per lo svolgimento della sua attività. Presentiamo nel video l'intervento di Andrea Ramoni, relatore insieme ad Armando Urbano di questo ciclo di lezioni.


MANOVRA 2019

Auto, ecotassa meno estesa

Da 1.100 a 2.500 euro solo su Suv e veicoli di lusso

Detrazione Irpef del 50% per i cittadini che installano nelle proprie abitazioni dispositivi per la ricarica elettrica dei veicoli. Stop all'ecotassa sull'acquisto di vetture di piccole e medie dimensioni. A pagare il «malus» ambientale saranno le auto che emettono più di 160 grammi di CO2 per chilometro. Il prelievo fiscale si muoverà su quattro scaglioni, in base al livello di emissioni, con un importo che va da 1.100 a 2.500 euro sulle auto di lusso e sui grandi suv.


FATTURAZIONE ELETTRONICA

Il Fisco corregge la e-fattura

Memorizzazione a richiesta e migrazione su canali sicuri

Memorizzazione delle fatture per i clienti finali solo su richiesta e non in automatico, migrazione dal canale Ftp ai canali più sicure e potenziamento dei server per evitare blocchi nell'autostrada digitale Sdi. Sono queste alcune delle soluzioni messe a punto da Agenzia delle entrate e Sogei che saranno inviate al Garante privacy per rispondere alle osservazioni del parere dello scorso novembre e risolvere in tal modo gli ostacoli verso l'avvio, dal 1° gennaio, dell'adempimento più inviso tra i dottori commercialisti e partite Iva del 2018.


ANTIRICICLAGGIO

Riciclaggio, c'è sempre il rischio

Non esistono categorie esenti. Verifica da compiere

Il rischio zero in materia di antiriciclaggio non esiste. E dunque classificazioni sulla valutazione del rischio che riportino tale valore sono da modificare. È questo una delle osservazioni che il comitato di sicurezza finanziaria ha inviato nei giorni scorsi al consiglio nazionale dei dottori commercialisti sulle linee guida in materia di antiriciclaggio dell'organismo di autovalutazione.



La gestione della fatturazione per aziende in contabilità separata ex art. 36 del D.P.R. n. 633/1972 comporta l’obbligo di avere due codici SDI differenti?

FORMAZIONE IN AULA    FREE  

In aula con MySolution: ogni mese oltre 30 giornate di formazione in aula comprese nel tuo Abbonamento. Iscriviti subito!

Con MySolution puoi partecipare ogni mese a una ricchissima serie di eventi in aula accreditati e compresi nel tuo Abbonamento! Per tutto l'anno ti accompagneremo con il Master MySolution 2018/2019, il percorso di aggiornamento fiscale presentato in 20 città e suddiviso in 7 incontri da ottobre a maggio. Oltre al Master, è prevista un'ampia proposta di Mini Master, Convegni e Corsi Specialistici.

 

Scopri qui di seguito gli eventi del mese e iscriviti subito!

 

Quarta giornata - Master MySolution 2018/2019 - "Legge di bilancio 2019 e collegato fiscale"

Terza giornata - Percorso di aggiornamento pratico - "Legge di bilancio 2019 e collegato fiscale"

Mini Master IVA 2019


APPUNTAMENTO CON L'ESPERTO - VIDEO

Disponibile il video Appuntamento con l'Esperto - Fattura elettronica: regole e modalità per la corretta compilazione

Dopo la trasmissione in diretta streaming dell’Appuntamento con l'Esperto del Dott. Giancarlo Modolo dedicato alle regole e alle modalità per la corretta compilazione della fattura elettronica, condividiamo con tutti gli Abbonati MySolution, anche con coloro che non hanno potuto seguire la diretta, la registrazione del video corso.  

 


GUIDE ACCERTAMENTO

Le diverse tipologie di accertamento

Un nuovo contributo arricchisce la sezione Guide Accertamento di MySolution, rivolte al professionista che vuole tenersi costantemente aggiornato in modo approfondito su di un argomento cruciale nella propria attività. La Guida, firmata da Armando Fossi, analizza l’attività di verifica in ogni sua variante: da quella analitico e analitico-induttiva, fino a quella da redditometro e non solo, dedicando anche un apposito capitolo ai controlli finalizzati al recupero dei crediti d’imposta qualora questi siano indebitamenti utilizzati in compensazione delle imposte dovute. Nella Guida viene inoltre affrontato sia il comportamento dell’Amministrazione finanziaria che quello del contribuente in sede di accertamento. 


GUIDE ACCERTAMENTO

La gestione dei controlli e delle verifiche fiscali

La Guida affronta in modo analitico la materia dell'accertamento, dalla genesi, cioè le cause scatenanti l'attività di verifica, fino alla conclusione, trattando anche i poteri dell'organo verificatore bilanciati dai diritti e dalle garanzie del contribuente. Inoltre, vengono esaminati i differenti casi di accesso presso la sede e il domicilio del contribuente e viene dedicato un capitolo alle novità previste dalla Circolare della Guardia di Finanza n. 1/2018, cospicuo documento pubblicato dopo dieci anni dal precedente e contenente istruzioni operative.


GUIDE IVA

Scontrini e ricevute fiscali

La Guida Scontrini e ricevute fiscali, firmata da Stefano Setti, affronta l'aspetto soggettivo della materia con riferimento a coloro che non sono obbligati all'emissione della fattura e chi invece è esonerato dall’obbligo di emissione della ricevuta ovvero scontrino fiscale, passando poi alle caratteristiche del Documento di trasporto (c.d. DDT) e concludendo con la Gestione dei corrispettivi. 


GUIDE PRIVACY

La nuova disciplina sulla privacy

La Guida, firmata da Armando Urbano, si propone di analizzare tutti i temi legati alla privacy, sottoponendo al lettore una serie di obblighi e consigli utili, necessari per adeguarsi al GDPR. Inoltre, viene fornito un formulario, con utili fac-simili che potranno essere consultati e utilizzati, adeguandoli ad ogni caso specifico, al fine di aiutare il professionista a districarsi tra i vari adempimenti da porre in essere.


GUIDE MYSOLUTION - FATTURA ELETTRONICA

Fattura elettronica. Tutte le Guide di MySolution!

Con l'introduzione della fattura elettronica, dal 1° gennaio 2019, le fatture che siamo abituati a conoscere, ovvero quelle emesse in formato cartaceo (o analogico), oppure in formato elettronico “libero da vincoli” (come nel caso di fattura emessa in pdf ed inviata sulla posta elettronica ordinaria del destinatario) sono destinate a scomparire. Il Catalogo delle Guide Fattura Elettronica di MySolution, dedicate ai professionisti e ai clienti di studio, fornisce il miglior supporto nel transito al digitale e per gestire al meglio la fase di scelta delle soluzioni operative da adottarsi. 


GUIDE MYSOLUTION - DOSSIER

Le Guide Dossier di MySolution

Le Guide Dossier raccolgono, per ciascuna delle materie trattate, tutti gli approfondimenti, le informazioni e gli strumenti pubblicati su MySolution, per guidarvi nella ricerca e nell'approfondimento delle novità. I contenuti delle Guide sono sempre aggiornati e integrati con le ultime novità pubblicate. La versione PDF, inoltre, consente la consultazione di tutti i testi integrali dei contenuti raccolti nelle Guide, per un accesso ancora più immediato a tutta la documentazione sul tema.

 


LA TUA OPINIONE È IMPORTANTE

Cosa vorresti approfondire su MySolution?

MySolution è sempre vicina alle esigenze dei professionisti e per supportare al meglio la tua attività ti invitiamo a valutare l'utilità dei seguenti argomenti di prossima pubblicazione e di suggerirci gli argomenti che vorresti approfondire ...

 

 


ULTIMI GIORNI

CIRCOLARE MONOGRAFICA
FATTURA ELETTRONICA

Tutto quesiti: fattura elettronica

7 dicembre 2018
di Stefano Setti

CIRCOLARE MONOGRAFICA
FATTURA ELETTRONICA

“Reverse charge” e autofattura: quando e come procedere all’emissione della fattura elettronica

6 dicembre 2018
di Nicola Forte

COMMENTI
IVA

Nuovo “esterometro”: obbligo dal 2019 ma non per tutti

6 dicembre 2018
di Stefano Setti

CIRCOLARE MONOGRAFICA
FATTURA ELETTRONICA

Fattura elettronica per medici e “Sistema TS”: uno scenario ricco di insidie

5 dicembre 2018
di Sandra Pennacini

COMMENTI
PROCEDURE CONCORSUALI

Le principali novità introdotte dal Codice della crisi di impresa e dell’insolvenza

4 dicembre 2018
di Francesco Falcone - AIDC Taranto, Milena Daverio - AIDC Milano

COMMENTI
FATTURA ELETTRONICA

Fattura elettronica: come gestire la posizione del privato cittadino e titolare di partita IVA

29 novembre 2018
di Sandra Pennacini

CIRCOLARE MONOGRAFICA
IMPOSTE DIRETTE, IVA

Omaggi di Natale: profili fiscali e amministrativi

28 novembre 2018
di Stefano Setti

CIRCOLARE MONOGRAFICA
PROCEDURE CONCORSUALI

Novità per sindaci e revisori nella gestione della crisi di impresa

27 novembre 2018
di Giorgio Gentili

COMMENTI
RAPPORTO FISCO-CONTRIBUENTE

Adempimento collaborativo per tutti i contribuenti

23 novembre 2018
di Francesco Barone

 

Guide in vetrina

Articoli Più Letti

  1. ITALIA OGGI

    Il Fisco corregge la e-fattura

    19 dicembre 2018

    di Cristina Bartelli

  2. NEWS

    In Gazzetta il “decreto fiscale” convertito in legge

    19 dicembre 2018

  3. CIRCOLARE MONOGRAFICA

    Entro il 31 dicembre le eventuali integrazioni e/o modifiche all’impresa familiare

    19 dicembre 2018

    di Giancarlo Modolo, Annamaria Bettagno

  4. CIRCOLARE MONOGRAFICA

    Fattura elettronica: la Check list per monitorare le attività dei clienti dello Studio

    18 dicembre 2018

    di Sandra Pennacini

  5. COMMENTI

    Fattura elettronica: Assonime illustra l’obbligo per le prestazioni rese dai subappaltatori e dai subcontraenti

    19 dicembre 2018

    di Marco Peirolo

  1. Il Decreto fiscale è legge, approvato in via definitiva il collegato alla Manovra

    PRIMA LETTURA

    13 dicembre 2018

    di Paolo Duranti

  2. ANC, lo stop alla fattura elettronica all’esame del magistrato competente già lunedì 17 dicembre

    COMMENTI

    14 dicembre 2018

    di Sandra Pennacini

  3. Fattura elettronica: la Check list per monitorare le attività dei clienti dello Studio

    CIRCOLARE MONOGRAFICA

    18 dicembre 2018

    di Sandra Pennacini

  4. Fattura elettronica: come gestire massivamente l'indirizzo preferenziale dei clienti di studio

    CIRCOLARE MONOGRAFICA

    13 dicembre 2018

    di Sandra Pennacini

  5. Fattura elettronica, ricorso d’urgenza dell’ANC per il differimento dell’obbligo. AIDC invece si dissocia

    NEWS

    17 dicembre 2018

  1. Il Decreto fiscale è legge, approvato in via definitiva il collegato alla Manovra

    PRIMA LETTURA

    13 dicembre 2018

    di Paolo Duranti

  2. ANC, lo stop alla fattura elettronica all’esame del magistrato competente già lunedì 17 dicembre

    COMMENTI

    14 dicembre 2018

    di Sandra Pennacini

  3. IVA

    GUIDA

    7 novembre 2018

    di Stefano Setti

  4. Fattura elettronica: le ultime FAQ delle Entrate

    PRIMA LETTURA

    30 novembre 2018

    di Paolo Duranti

  5. Fattura elettronica: la Check list per monitorare le attività dei clienti dello Studio

    CIRCOLARE MONOGRAFICA

    18 dicembre 2018

    di Sandra Pennacini