Video e Podcast

Compensazioni in F24 da luglio 2024: crediti Inps e Inail ancora "liberi"?

La legge di Bilancio per il 2024 (Legge 30 dicembre 2023, n. 213, art. 1, commi da 94 a 98 ) ha previsto che, a decorrere dal 1° luglio 2024, i crediti tributari, previdenziali e assistenziali possano essere compensati in F24 solo utilizzando i canali telematici dell'Agenzia dell'Entrate. In merito è intervenuta anche l'Agenzia delle Entrate con la propria Circolare del 28 giugno 2024, n. 16/E fornendo le istruzioni operative. Ma, relativamente ai crediti contributivi Inps e Inail, sussiste già l'obbligo previsto dalla normativa introdotta? Con Francesco Geria, ascoltiamo alcune considerazioni in risposta.

Le novità dall'1 al 7 luglio 2024

Le novità dall'1 al 7 luglio 2024

La Video Pillola del Lunedì offre una panoramica di tutte le novità relative agli adempimenti più importanti in materia di Lavoro intervenute nella settimana appena conclusa. Fra gli argomenti trattati si segnalano i più interessanti: nuove credenziali per l'accesso ai servizi online dell'INPS; differimento al 20 settembre del rapporto biennale sulla situazione del personale maschile e femminile; in GU il decreto sulla maggiorazione del costo del lavoro ammesso in deduzione in presenza di nuove assunzioni; convertito in legge il Decreto Coesione...

Maggiorazione costo del lavoro: pubblicato in GU il decreto attuativo

Con il D.M. 25 giugno 2024 (pubblicato nella G.U. n. 154 del 3 luglio 2024), il Ministro dell'economia e delle finanze di concerto con il Ministro del lavoro e delle politiche sociali attua le disposizioni di cui all'art. 4 del D.Lgs. n. 216/2023. Il provvedimento dispone per i titolari di reddito d'impresa e gli esercenti arti e professioni, per il periodo d'imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2023, ai fini della determinazione del reddito, la maggiorazione del costo del personale di nuova assunzione con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato nonché una ulteriore deduzione in presenza di nuove assunzioni di dip...

Le novità dal 24 al 30 giugno 2024

Le novità dal 24 al 30 giugno 2024

La Video Pillola del Lunedì offre una panoramica di tutte le novità relative agli adempimenti più importanti in materia di Lavoro intervenute nella settimana appena conclusa. Fra gli argomenti trattati si segnalano i più interessanti: importi dei contributi obbligatori dovuti, per l'anno 2024, dai coltivatori diretti, coloni, mezzadri e dagli imprenditori agricoli professionali; sanzioni introdotte dal Decreto PNRR per somministrazione, appalto e distacco illeciti e regime temporale di applicazione; applicazione dell'esonero per le assunzioni a tempo indeterminato e per le trasformazioni dei contratti a tempo determinato in contratti a tempo ...

Part time verticali e ciclici: come gestire la malattia e il periodo di comporto

Nel corso del rapporto di lavoro spesso possono intervenire eventi sospensivi per malattia dei lavoratori. In tale contesto, scaturiscono particolari riflessi quando il rapporto di lavoro è regolato in regime di part time verticale, misto o ciclico. Come determinare l'indennità di malattia? e soprattutto come determinare il periodo di comporto per la conservazione del posto di lavoro. In questo nuovo Podcast, con Francesco Geria, analizziamo questi aspetti.

Le novità dal 17 al 23 giugno 2024

Le novità dal 17 al 23 giugno 2024

La Video Pillola del Lunedì offre una panoramica di tutte le novità relative agli adempimenti più importanti in materia di Lavoro intervenute nella settimana appena conclusa. Fra gli argomenti trattati si segnalano i più interessanti: dal 1° luglio 2024 l'unico canale per trasmettere le domande di assegno di integrazione salariale erogato dal FIS sarà la piattaforma telematica OMNIA IS; istruzioni per la presentazione delle istanze di riesame e dei ricorsi amministrativi avverso la decisione di reiezione, da parte dell'Inps, delle domande per l'indennità di discontinuità a favore dei lavoratori del settore dello spettacolo; indicazioni operat...

Crisi d'impresa e rapporti di lavoro: ancora modifiche al codice

Il Consiglio dei Ministri di recente ha licenziato il Decreto Correttivo-ter al Codice della Crisi d'Impresa e dell'Insolvenza (D.Lgs. 12 gennaio 2019, n. 14). Tra i numerosi interventi di modifica, in un'ottica di snellimento delle procedure, spicca anche la profonda revisione dell'art. 189 del Codice concernente la gestione dei rapporti di lavoro nella liquidazione giudiziale (ex fallimento). Con Francesco Geria, analizziamo le novità introdotte e gli effetti che ne scaturiranno.

Le novità dal 10 al 16 giugno 2024

Le novità dal 10 al 16 giugno 2024

La Video Pillola del Lunedì offre una panoramica di tutte le novità relative agli adempimenti più importanti in materia di Lavoro intervenute nella settimana appena conclusa. Fra gli argomenti trattati si segnalano i più interessanti: modalità di esposizione nel flusso Uniemens delle quote di sgravio spettanti alle imprese che hanno stipulato contratti di solidarietà (CdS) difensivi accompagnati da CIGS; conseguenze del taglio di 25 punti del tasso d'interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali dell'Eurosistema operato il 6 giugno dalla BCE; modalità di compilazione del flusso UniEMens in ipotesi di distacco nei confronti del Gia...

Transazione fiscale e contributiva: ok anche nella composizione negoziata della crisi

Il Consiglio dei Ministri, nella seduta del 10 giugno 2024 , ha deliberato il Decreto Correttivo al Codice della crisi D'Impresa e dell'Insolvenza. Il provvedimento interviene e modifica molte disposizione regolate dal D.Lgs. 12 gennaio 2019, n. 14. Tra queste vi è da segnalare l'introduzione e l'applicazione della transazione fiscale e contributiva anche nella procedura di composizione negoziata della crisi. Ne parliamo, con Francesco Geria, in questo nuovo Podcast.

Le novità dal 3 al 9 giugno 2024

Le novità dal 3 al 9 giugno 2024

La Video Pillola del Lunedì offre una panoramica di tutte le novità relative agli adempimenti più importanti in materia di Lavoro intervenute nella settimana appena conclusa. Fra gli argomenti trattati si segnalano i più interessanti: tabella riepilogativa dei codici <Tipo rapporto> da inserire nel flusso Uniemens relativi ai compensi erogati ai parasubordinati per i quali vi è l'obbligo di versamento della contribuzione previdenziale presso la Gestione separata; definizione delle modalità per la redazione del Rapporto sulla situazione del personale maschile e femminile da parte delle aziende pubbliche e private che occupano oltre 50 di...