Recupera password

In primo piano

GUIDE OPERATIVE

Manovra 2022 - Le novità per il lavoro

La nuova Guida “Manovra 2022 - Le novità per il lavoro” è stata redatta allo scopo di fornire agli operatori del settore, quali Consulenti del Lavoro e Dottori Commercialisti, tutte le ultime novità apportate dal legislatore che interessano i temi prettamente previdenziali e lavoristici. L’elaborato affronta con taglio estremamente pratico ed operativo tutti gli aspetti principali che hanno efficacia nel 2022, e con i quali i professionisti devono confrontarsi giornalmente per fornire ai propri clienti un servizio al passo con i tempi. Tra le novità di quest’anno si segnala, ad esempio, la riforma degli ammortizzatori sociali per il 2022, con l’introduzione di un ammortizzatore universale per tutti i lavoratori e tutte le imprese. Inoltre, nell’ambito del cd. “Decreto Fisco-Lavoro”, è stato introdotto l’obbligo – a decorrere dal 21 dicembre 2021 – della comunicazione preventiva all’ITL competente in caso di avvio di un’attività di lavoro autonomo occasionale. Per ciascun capitolo sono presenti schemi e tabelle di sintesi che rendono l’opera intelligibile.



NEWS

a cura di studiomarini.net

CONSULENTI DEL LAVORO    FREE  

Comunicazione obbligatoria in caso di lavoro autonomo occasionale: i chiarimenti della Fondazione Studi CdL

La Fondazione Studi Consulenti del Lavoro - con FAQ del 17 gennaio 2022 - ha chiarito gli aspetti più controversi delle disposizioni introdotte dalla legge n. 215/2021 .

In tal senso, è stato precisato che:
- la norma non si applica alle Pubbliche Amministrazioni ma interessa esclusivamente i committenti che operano in qualità di imprenditori; ...


RETRIBUZIONI

In GU la determinazione delle retribuzioni convenzionali 2022 per i lavoratori all'estero

Nella Gazzetta Ufficiale del 18 gennaio 2022, n. 13 è stato pubblicato il decreto 23 dicembre 2021 , recante “Determinazione delle retribuzioni convenzionali 2022 per i lavoratori all'estero”.

Per i lavoratori per i quali sono previste fasce di retribuzione, la retribuzione convenzionale imponibile è determinata sulla base del raffronto con la fascia di retribuzione nazionale corrispondente.


RIFORME

Orlando: “Anche nel PNRR c'è un progetto di contrasto al lavoro sommerso”

La lotta allo sfruttamento dei lavoratori e al caporalato è uno dei principali impegni del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali: lo ha scritto sul proprio profilo Twitter il Ministro Andrea Orlando, ricordando che anche nel PNRR c'è un progetto di contrasto al lavoro sommerso.


ARCHITETTI, INGEGNERI

Inarcassa, prorogati i sussidi Covid-19 e i finanziamenti a tasso zero

A fronte del protrarsi dell’emergenza epidemiologica, Inarcassa ha deliberato la proroga fino al 31 marzo 2022 dei termini per il riconoscimento dei sussidi una tantum per gli eventi di malattia legati al Covid-19 e dei finanziamenti a tasso zero. Le prestazioni saranno liquidate in ordine cronologico, in base alla data di presentazione della domanda, nei limiti delle risorse disponibili. 


RELAZIONI SINDACALI

Adozione del contratto integrativo, libertà sindacale e comportamento concludente del datore di lavoro

La Cassazione - con ordinanza del 13 gennaio 2022, n. 935 - ha statuito che la disdetta all'iscrizione a CONFINDUSTRIA non integra la disapplicazione del contratto integrativo, qualora l'azienda continui a pagarne ai dipendenti alcune voci.

Com'è noto, l'art. 39 Cost. recita "L'organizzazione sindacale è libera. Ai sindacati non può essere imposto altro obbligo se non la loro registrazione presso uffici locali o centrali, secondo le norme di legge. È condizione per la registrazione che gli statuti dei sindacati sanciscano un ordinamento interno a base democratica.


INAIL, INFORTUNIO SUL LAVORO

INAIL: infortunio sul lavoro e condanna del datore di lavoro

La Cassazione - con sentenza del 13 gennaio 2022, n. 836 - ha affermato che, in tema di infortuni sul lavoro, il datore di lavoro non può essere ritenuto colpevole secondo la logica del "senno del poi", in quanto il riscontro della colpa deve essere il risultato di un processo ricognitivo che individui a monte la regola cautelare che si assume violata.


PREVIDENZA

In GU i comunicati MLPS sulla previdenza di medici, odontoiatri e consulenti del lavoro

Nella Gazzetta Ufficiale del 18 gennaio 2022, n. 13 sono stati pubblicati due comunicati MLPS sulla previdenza di medici, odontoiatri e consulenti del lavoro.

 


ANPAL

Mercato del lavoro: pubblicata la nota Anpal di gennaio 2022

In data 17 gennaio 2022 è stata pubblicata la Nota sul mercato del lavoro, prodotta da Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Banca d'Italia ed Anpal.

Dall'analisi delle comunicazioni obbligatorie (al 31 dicembre 2021) e delle dichiarazioni di immediata disponibilità al lavoro (al 30 novembre 2021), emerge che il settore delle costruzioni continua a crescere, mentre nel turismo il recupero è ancora incompleto. Dal punto di vista del divario di genere, non si sono ancora riassorbiti i divari già presenti, e alimentati anche dalla pandemia.


NOVITÀ EDITORIALE    FREE  

L’Approfondimento: la nuova Circolare più estesa e completa

MySolution arricchisce la sua offerta di contributi di approfondimento con una nuova edizione di Circolari monografiche, dove le firme più autorevoli di MySolution trattano temi e adempimenti di particolare interesse e attualità in maniera completa, articolata e con corredo di casi pratici, esempi, suggerimenti e risposte ai dubbi più frequenti. La Circolare-L’Approfondimento affronta in modo operativo ed esaustivo le tematiche più importanti in materia di Fisco e di Lavoro.

L’Approfondimento di questa settimana, si concentra su un tema che ormai da diversi mesi catalizza l’attenzione degli operatori e dei privati cittadini, ovvero le novità che interessano i “Bonus edilizi dopo la legge di Bilancio 2022”, di Fabrizio G. Poggiani. Scegli ogni giorno la proposta di aggiornamento giusta per te. Leggi la nuova Circolare-L’Approfondimento, per un aggiornamento ancora più approfondito e operativo.

Se sei interessato ad approfondire ulteriormente le tematiche relative ai Bonus Edilizi, ti invitiamo a seguire il Corso Specialistico “Superbonus e altre detrazioni edilizie. Novità normative e di prassi” che si svolgerà in 4 incontri (26 e 28 gennaio, 4 e 11 febbraio).


FORMAZIONE ON-LINE    FREE  

Legge di Bilancio 2022. Le novità per il Lavoro - Venerdì 28 gennaio Videoconferenza in diretta

Venerdì 28 gennaio 2022 è in programma la Videoconferenza in diretta "Legge di Bilancio 2022. Le novità per il lavoro", che intende analizzare tutte le misure previste facendo riferimento anche alle criticità e agli aspetti pratici e operativi che andranno ad impattare nell’attività degli addetti ai lavori.

La Videoconferenza è inclusa nell'abbonamento MySolution.


NUOVE FUNZIONALITÀ    FREE  

Nuovo Video Tutorial: scopri tutti i vantaggi dell’Area Privata “I miei corsi”

È ora disponibile il Video Tutorial della nuova Area Privata “I miei corsi”, dove potrete scoprire tutti i vantaggi di questa nuova Area e apprendere in pochi minuti come accedere e gestire i vostri Corsi formativi in modo semplice e veloce.

Tra le funzioni più importanti introdotte con questo nuovo sistema, sono da evidenziare l’accesso all’Area tramite un’unica password, il conteggio dei crediti formativi maturati per ogni utente e la possibilità di gestire le singole Aree Personali di tutti i partecipanti alla Formazione.


CONSIGLIATI DALLA REDAZIONE

INAIL

L’Approfondimento: autoliquidazione 2021/2022, istruzioni operative

Con la Nota n. 14185 del 29 dicembre 2021, l’INAIL ha fornito le istruzioni operative relative all’autoliquidazione 2021/2022 con particolare riferimento alle riduzioni contributive, riepilogando altresì le scadenze e le modalità di adempimento a carico dei datori di lavoro. In particolare, l’Istituto assicurativo ha specificato che il 16 febbraio 2022 scade il termine entro il quale i datori di lavoro sono tenuti a versare, in unica soluzione o la prima rata (in caso di pagamento rateizzato), del premio di autoliquidazione 2021/2022. L’adempimento, come di consueto, sarà poi seguito dalla presentazione delle dichiarazioni delle retribuzioni effettivamente corrisposte nell’anno 2021, ossia il 28 febbraio 2022.

Circolare monografica di Daniele Bonaddio | 10 gennaio 2022

MANOVRA 2022

Ammortizzatori sociali, NASpI e DIS-COLL: le novità della legge di bilancio 2022 in forma tabellare

Il 31 dicembre 2021 è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 310 (Supplemento Ordinario n. 49/L) la Legge 30 dicembre 2021, n. 234 (c.d. legge di bilancio, recante il bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2022 e il bilancio pluriennale per il triennio 2022-2024), entrata in vigore sabato 1° gennaio 2022. Tra le svariate novità che ha introdotto tale provvedimento, di grande rilievo è la riforma delle norme in materia di ammortizzatori sociali di cui al D.Lgs. 14 settembre 2015, n. 148, nonché di quelle in tema di NASpI e di DIS-COLL contenute nel D.Lgs. 4 marzo 2015, n. 22. Illustriamo il testo vigente fino al 31 dicembre 2021 e quello in vigore dal 1° gennaio 2022, mettendo in evidenza le modifiche apportate dalla legge di bilancio 2022.

Circolare monografica di Emanuele Maestri, Eleonora Galbiati | 7 gennaio 2022

AMMORTIZZATORI SOCIALI

Riforma ammortizzatori sociali: prime indicazioni dal Ministero del Lavoro

Con Circolare 3 gennaio 2022, n. 1  il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali fornisce le prime indicazioni quanto al riordino della normativa in materia di ammortizzatori sociali disposta dalla Legge 30 dicembre 2021, n. 234 (Legge di Bilancio 2022).

Le nuove disposizioni legislative mirano alla semplificazione delle misure di sostegno al reddito proprio nell’attuale fase di ripresa economica dopo gli eventi pandemici anche attraverso la spinta alla digitalizzazione e innovazione tecnologica con l’intento di trasformare i nostri sistemi di protezione sociale anche attraverso i processi di transizione.

Le modifiche disposte con la Legge di Bilancio 2022, pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 49/L del 31 dicembre 2021 sono entrate in vigore il 1° gennaio 2022 e si riferiscono operativamente ai periodi di sospensione o di riduzione dell’attività lavorativa integrati dai trattamenti di cassa integrazione guadagni, decorrenti dal 1° gennaio 2022.

Prima lettura di Francesco Geria - LaborTre Studio Associato | 4 gennaio 2022

INPS, DENUNCE E COMUNICAZIONI

Contributi previdenziali e assistenziali: guida alle operazioni di conguaglio 2021

Con Circolare 28 dicembre 2021, n. 198  , l’Inps fornisce chiarimenti e precisazioni sulle operazioni di conguaglio di fine anno per i datori di lavoro privati non agricoli che utilizzano la dichiarazione contributiva Uniemens, nonché per i datori di lavoro iscritti alla Gestione pubblica che utilizzano il flusso Uniemens ListaPosPA.

In particolare, illustriamo le modalità di rendicontazione degli elementi variabili della retribuzione, del massimale contributivo e pensionabile, del contributo aggiuntivo IVS 1%, dei fringe benefit, e degli aspetti relativi al TFR con riferimento alla gestione dei datori di lavoro privati.

Prima lettura di Francesco Geria - LaborTre Studio Associato | 29 dicembre 2021

VIGILANZA SUL LAVORO

La sospensione dell’attività imprenditoriale

Il provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale consiste in uno specifico atto amministrativo che può essere emanato dal personale ispettivo dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro nelle ipotesi in cui nel corso dell’attività di vigilanza vengano riscontrati lavoratori irregolari ovvero gravi violazioni della normativa in materia di salute e sicurezza dell’attività lavorativa.

Nella presente Circolare Monografica analizzeremo tale tipologia di provvedimento alla luce delle recenti modifiche normative.

Circolare monografica di Marta Goldin, Francesco Geria - LaborTre Studio Associato | 24 dicembre 2021

COSTO DEL LAVORO E BUDGET

Tutto quesiti – Il costo del lavoro

Il costo del personale è una delle voci di spesa più significative per le imprese. Inoltre, rappresenta un costo fisso che deve essere comunque sostenuto anche nei casi in cui l’azienda versi in situazioni di momentanea difficoltà.

Ecco, dunque, perché risulta di fondamentale importanza poter disporre di strumenti in grado di quantificare e monitorare il costo del lavoro stesso, definire politiche di contenimento ed impostare una politica retributiva e di gestione dei costi in linea con la strategia aziendale e l’andamento economico interno.

Un’attenta valutazione del costo del lavoro, infatti, risulta estremamente importante al fine di non falsare il risultato aziendale.

Alla luce, dunque, del recente webinar del 3 dicembre 2021 tenuto in tema di corretta gestione del costo del lavoro rispondiamo ad alcuni quesiti emersi e posti dai partecipanti.

Circolare monografica di Francesco Geria - LaborTre Studio Associato | 22 dicembre 2021

DECRETO FISCO-LAVORO

Lavoro autonomo occasionale: obbligo di comunicazione preventiva

Con un emendamento in sede di conversione in Legge del cd. “Decreto Fiscale” (D.L. 21 ottobre 2021, n. 146, convertito, con modificazioni, nella legge 17 dicembre 2021, n. 215, pubblicata in G.U. n. 301 del 20 dicembre 2021), il Governo ha introdotto una rilevante novità in materia di prestazioni di lavoro autonomo occasionale. Infatti, al fine di svolgere attività di monitoraggio e contrastare forme elusive di tale tipologia lavorativa, l’avvio dell’attività dei lavoratori autonomi occasionali dovrà essere oggetto di preventiva comunicazione all’Ispettorato Territoriale del Lavoro (ITL) competente da parte del committente, mediante sms o posta elettronica, secondo le modalità operative applicate in caso di rapporti di lavoro intermittente. In caso di violazione dei predetti obblighi, si applica una sanzione amministrativa di importo compreso tra 500 e 2.500 euro per ciascun lavoratore autonomo per cui sia stata omessa la comunicazione preventiva. L’obbligo scatta dal giorno successivo alla data di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della L. n. 215/2021 , ossia dal 21 dicembre 2021.

Circolare monografica di Daniele Bonaddio | 21 dicembre 2021

PREVIDENZA

Pensione 2022: tutti i modi per uscire dal mondo del lavoro

Grazie alle riforme previdenziali degli ultimi anni, si sono moltiplicati gli strumenti da poter utilizzare per uscire dal mondo del lavoro e godersi la tanto attesa pensione. Infatti, accanto alle già note pensione anticipata e pensione di vecchiaia, che rappresentano i due perni centrali del sistema previdenziale italiano, si sono aggiunti - anno dopo anno - diversi metodi per anticipare il trattamento previdenziale. Ad oggi, un lavoratore non deve obbligatoriamente aspettare la maturazione di 42 anni e 10 mesi di contributi per andare in pensione, oppure i 67 anni d’età con almeno 20 anni di contributi. Infatti, la rigidità degli anni passati è stata superata da nuovi meccanismi di pensionamento anticipato. Esistono meccanismi di pensionamento dedicati esclusivamente alle donne, come ad esempio l’“Opzione donna”, e strumenti riservati a lavoratori che versano in particolari condizioni, come l’“Ape sociale”. Sul punto, la prossima Legge di Bilancio è intervenuta anche sul fronte previdenziale, estendendo, da una parte, l’opzione donna e l’Ape sociale, e, dall’altra, eliminando gradualmente la pensione “Quota 100”. L’obiettivo del presente contributo è di riepilogare nel dettaglio tutti i modi per andare in pensione nel 2022.

Circolare monografica di Daniele Bonaddio | 13 dicembre 2021

TRASFERTA DEL LAVORATORE

Tutto quesiti – Trasferte dei dipendenti, soci ed amministratori e trasfertismo

Elemento essenziale del contratto di lavoro è l’indicazione del luogo della prestazione lavorativa. Difatti, è fatto obbligo, al datore, all’atto di assunzione, di comunicare al lavoratore dipendente, il luogo di lavoro, ovvero, in mancanza di un luogo fisso o predominante, l’indicazione che egli verrà occupato in luoghi diversi.

Tuttavia, rientra tra i poteri organizzativi e direttivi del datore stesso comandare al lavoratore di prestare la propria opera, temporaneamente, in un luogo diverso da quello in cui viene abitualmente eseguita.

Il verificarsi della suddetta situazione, dunque, configura l’istituto della trasferta, a cui consegue l’applicazione di un particolare trattamento economico, fiscale e contributivo. Qualora, invece, la variazione del luogo di lavoro avvenga a titolo definitivo, si sarà in presenza di trasferimento.

Sul punto, con la pubblicazione, in data 22 ottobre 2016, del D.L. n. 193/2016 , in materia di determinazione del reddito dei lavoratori dipendenti che svolgono occasionalmente o abitualmente la loro attività fuori dalla sede di lavoro, viene sancita la definizione di lavoratore “trasfertista” al fine della corretta imposizione e applicazione del regime fiscale a cui sottoporre le eventuali maggiorazioni o indennità erogate.

Alla luce del recente webinar sul tema delle trasferte e del trasfertismo, dunque, rispondiamo ora alle domande proposte.

Circolare monografica di Francesco Geria - LaborTre Studio Associato | 10 dicembre 2021

 
COMUNICAZIONI OBBLIGATORIE

Lettera per il Cliente - Lavoro autonomo occasionale: la nuova comunicazione preventiva

Con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterLa al corrente che, a decorrere dal 21 dicembre 2021, l’avvio dell’attività dei lavoratori autonomi occasionali è oggetto di preventiva comunicazione all’Ispettorato territoriale del lavoro, competente per territorio, da parte del committente, mediante sms o posta elettronica, secondo le modalità operative applicate in caso di rapporti di lavoro intermittente. In caso di violazione dei predetti obblighi, si applica una sanzione amministrativa di importo compreso tra 500 e 2.500 euro per ciascun lavoratore autonomo per cui sia stata omessa la comunicazione preventiva.


VIGILANZA SUL LAVORO

La diffida accertativa per crediti patrimoniali: i chiarimenti dell’INL

La diffida accertativa per crediti patrimoniali è disposta dal personale ispettivo qualora, nell’ambito dell’attività di vigilanza emergano inosservanze alla disciplina contrattuale da cui scaturiscono crediti patrimoniali in favore dei prestatori di lavoro.

Mediante la diffida il personale ispettivo intima al datore di lavoro di corrispondere le somme risultanti dagli accertamenti svolti.


EMERGENZA CORONAVIRUS

Dal 1° gennaio la quarantena non è più malattia: garanzie per i lavoratori fragili

Dal 1° gennaio 2022 la quarantena del lavoratore privato per Covid-19  non è più equiparata a malattia; ai lavoratori fragili continua ad essere garantito lo smart working.

L’inizio del nuovo anno, nonostante la difficile situazione della ormai nota variante Omicron, legata all’emergenza sanitaria Covid-19, non ha portato notizie positive per i molti lavoratori dipendenti privati positivi e in quarantena precauzionale.


PUBBLICO IMPIEGO

Pnrr, le assunzioni le paga l'Ue

Percentuali legate ai progetti. Comuni soggetti attuatori

Gli enti locali entrano a pieno titolo tra i soggetti attuatori del Pnrr, ma le amministrazioni titolari di progetti finanziabili non potranno imputare ai fondi del Next Generation Eu qualsivoglia costo di personale. Saranno finanziabili con i fondi Ue solo le spese per il nuovo personale assunto (con contratti a termine di durata non superiore a 36 mesi) per svolgere funzioni strettamente necessarie a realizzare i progetti del Pnrr. Le spese per il personale già incluso in pianta organica resteranno fuori.


OCCUPAZIONE

Studi di settore anche sul lavoro

Indici sintetici di affidabilità contro la povertà lavorativa

Il lavoro giusto? Si valuterà mediante «studi di settore» e «indici sintetici di affidabilità». L'idea è del ministro del lavoro, Andrea Orlando, che ieri ha presentato i risultati del gruppo di lavoro su interventi e misure di contrasto alla povertà lavorativa. Povertà che colpisce, più degli altri, i lavoratori a part-time e quelli autonomi. 


COMMERCIALISTI

Altro ricorso sulle elezioni

Un nuovo ricorso contro le elezioni dei commercialisti. A presentarlo l'ordine di Latina, che ha chiesto al Tar l'annullamento dell'informativa n. 6 del Cndcec nella quale, sulla base delle indicazioni ministeriali, venivano fissate le nuove date per le elezioni (il 21 e il 22 febbraio) e veniva obbligata la modalità a distanza invece che quella in presenza. L'ordine laziale contesta proprio questa ultima posizione: secondo il presidente Efrem Romagnoli il Consiglio nazionale non può imporre a tutti il voto da remoto. 


a cura di Studio Platti - Consulenza del Lavoro

Videopillola

Video Pillola del Lunedì - Novità dal 10 gennaio al 16 gennaio 2022

Questa settimana, in particolare, fra gli argomenti trattati segnaliamo: mess. INPS n. 96/2022 - avvio del recupero contributivo previsto dal Decreto Sostegni bis per le aziende del settore commerciale, turismo, stabilimenti termali e settore ricreativo, culturale e dello spettacolo; nota INL n. 29/2022 - prime indicazioni in merito all’obbligo di comunicazione preventiva all’Ispettorato territoriale per l’impiego di lavoratori autonomi occasionali; mess. INPS n. 169/2022 - proroga dei termini per la maturazione di requisiti richiesti per l’accesso alla pensione anticipata, c.d. “Opzione donna”; circolare n. 10/2022 - Federmeccanica  ha reso noto che Fismic, Ugl Metalmeccanici e Cisal Metalmeccanici hanno formalizzato la Dichiarazione di adesione al CCNL 5 febbraio 2021circ. Ministero dell'Interno - Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali - Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali n. 116/2022 - primi chiarimenti sul D.P.C.M. di programmazione dei flussi per il 2021; mess. INPS  n. 197/2022 - modalità di richiesta dell’esonero dal versamento dei contributi previdenziali per i datori di lavoro che non richiedono trattamenti di integrazione salariale.

di Antonella Damiotti

MYSOLUTION PODCAST

Delocalizzazione delle aziende: le nuove procedure per i licenziamenti collettivi

Con la Legge del 30 dicembre 2021, n. 234   (c.d. legge di Bilancio 2022) vengono introdotte delle nuove e specifiche procedure al fine di arginare la delocalizzazione delle aziende che occupano più di 250 dipendenti.
Con Francesco Geria, in questo nuovo Podcast, analizziamo le nuove disposizioni introdotte dal Legislatore con particolare attenzione ai destinatari, ai beneficiari e alle procedure da seguire.

Francesco Geria

MYSOLUTION PODCAST

Legge di Bilancio 2022: la riforma del Fondo di integrazione salariale

La Legge di Bilancio 2022, tra le molteplici novità, introduce una completa rivisitazione della disciplina del Fondo di integrazione salariale.
Il Legislatore, a seguito di quanto avvenuto durante il periodo Covid, a decorrere dal 1° gennaio 2022 ha esteso l’applicazione del FIS a tutti i datori di lavoro che occupino almeno un dipendente.
In questo nuovo Podcast analizziamo insieme a Francesco Geria le novità introdotte: datori di lavoro interessati, lavoratori beneficiari, criteri di computo, requisiti, contribuzione e termini di presentazione delle domane.

Francesco Geria

Webinar Come Fare

Disponibile la registrazione del webinar Come effettuare il conguaglio fiscale di fine anno

È disponibile la registrazione del webinar Come effettuare il conguaglio fiscale di fine anno.
I datori di lavoro a fine anno sono tenuti ad assolvere, nei confronti dei lavoratori subordinati e parasubordinati, uno specifico obbligo fiscale. Si tratta del cosiddetto conguaglio fiscale. Tale adempimento è richiesto ai datori di lavoro in quanto ricoprono la qualifica di sostituti d’imposta. Nell’incontro sono analizzate, con il consueto taglio pratico, le operazioni di conguaglio cui sono tenuti i datori di lavoro, con particolare riferimento al trattamento integrativo e all’ulteriore detrazione.

Francesco Geria

Videoconferenza

Disponibile la registrazione della videoconferenza La corretta gestione del costo del lavoro

È disponibile la registrazione della videoconferenza La corretta gestione del costo del lavoro.
Il corso analizza le diverse voci che compongono il costo del personale (la retribuzione, nelle sue componenti dirette, indirette e differite, gli oneri contributivi e previdenziali e ogni altro valore computabile) nonché le misure che permettono la riduzione di tale costo, quali - a titolo di esempio - l’utilizzo delle agevolazioni e delle tipologie contrattuali flessibili. Il costo del lavoro è infatti una delle voci più importanti rispetto alla totalità dei costi che un’azienda si trova a dover sostenere nella gestione dell’attività. Analizzare e monitorare l’andamento di tale costo richiede innanzitutto la conoscenza delle componenti del costo stesso. 

Simone Baghin e Francesco Geria

GUIDE OPERATIVE

Guida ai tirocini

Il tirocinio consiste in una misura di politica attiva finalizzata a creare un contatto diretto tra un soggetto ospitante e il tirocinante, allo scopo di favorire l’arricchimento del bagaglio di conoscenze, l’acquisizione di competenze professionali e l’inserimento o il reinserimento di quest’ultimo.
Esso, inoltre, risulta di fondamentale importanza per l’implementazione delle relazioni tra i servizi pubblici per il lavoro e le imprese.
Tuttavia troppo spesso il tirocinio diviene strumento di risparmio dei costi aziendali.
Poiché, dunque molteplici sono i profili da considerare quando si intende instaurare un rapporto di stage, questa Guida nasce per fornire una fotografia sulle varie tipologie di tirocini (curriculari, extra-curriculari etc.) e permettere agli addetti al lavoro una bussola di orientamento che aiuti a navigare in contesti spesso complessi e poco chiari. A completamento della Guida un'utile raccolta di prassi, giurisprudenza e regolamentazioni regionali.


MYSOLUTION PER SMARTPHONE    FREE  

La tua attività cambia: nasce MySolution per Smartphone

MySolution è Mobile: per accedere al mondo MySolution quando vuoi ovunque ti trovi. Ora hai a disposizione con un unico Abbonamento un mondo di contenuti e servizi, disponibili su diversi device, nella modalità di fruizione più adatta alle tue esigenze. MySolution Mobile e MySolution App sono create ad hoc per essere complementari alla versione per il desktop: l’utilizzo della Piattaforma MySolution è così ottimizzato in base allo strumento utilizzato.

  • MySolution Sito Web Mobile: per avere le funzioni e i contenuti di MySolution più utili sempre fruibili attraverso il browser del tuo Smartphone o Tablet
  • MySolution App Android: un’applicazione software realizzata appositamente per Smartphone e Tablet (Samsung, Huawei, Lenovo, LG, Sony, …) scaricabile da Google Play Store
  • MySolution App IOS: un’applicazione software realizzata appositamente per Iphone e Ipad, scaricabile da App Store

In più, solo con MySolution App, grazie al Servizio Notifiche, le notizie ti raggiungeranno sempre per aggiornarti in tempo reale: MySolution App ti avviserà ogni qualvolta ci sarà una novità importante attinente alla tua Professione.

SCOPRI DI PIÙ E SCARICA MYSOLUTION APP!


CONTRATTAZIONE COLLETTIVA DI LAVORO

CCNL: i più recenti accordi di rinnovo

La presente rubrica si propone di offrire un quadro tempestivo e completo di documentazione degli ultimi accordi di rinnovo dei CCNL relativi alle categorie più diffuse. Inoltre, nella pagina "Ultimi aggiornamenti" al presente link si possono visualizzare i nuovi accordi o protocolli aggiuntivi riguardanti in generale i vari settori.

Elenchiamo gli accordi di rinnovo relativi ai seguenti settori in ordine di stipula a partire dal più recente:  


GUIDE OPERATIVE

Il rapporto di agenzia

La Guida compie un'ampia disamina con riguardo alla figura dell’agente e alle caratteristiche del contratto di agenzia, con particolare riguardo agli obblighi e diritti delle parti contrattuali, fornendo inoltre interessanti spunti di diritto comparato e sui profili salienti del c.d. contratto di agenzia internazionale. A completamento dell'opera, una scheda sulle principali conseguenze che la pandemia ha avuto sugli agenti e sui relativi rapporti contrattuali, cercando di individuare gli aspetti problematici e i rimedi forniti dal nostro ordinamento.


GUIDE OPERATIVE

Colf e badanti: gestione del rapporto di lavoro

La Guida “Colf e badanti: gestione del rapporto di lavoro” affronta con taglio pratico ed estremamente operativo tutti gli aspetti contrattuali, contributivi e assicurativi del lavoro domestico, grazie a un’analisi dettagliata delle disposizioni contenute nel CCNL per il personale domestico. Per ciascun capitolo sono presenti esempi, schemi e tabelle di sintesi che rendono l’opera intelligibile.
In particolare, la Guida è aggiornata con i nuovi minimi retributivi e con la circolare n. 9 del 25 gennaio 2020 che ha comunicato gli importi dei contributi dovuti per l'anno 2021 per il lavoro domestico.


FORMULARI

Formulario Lavoro autonomo

Il Formulario Lavoro si arricchisce di nuovi contenuti: alle formule esistenti si affiancano i fac-simili per la gestione del Lavoro autonomo nelle fattispecie dei contratti di lavoro autonomo occasionale art. 2222 c.c., lavoro autonomo Ciclofattorino, prestazione di lavoro autonomo e collaborazione coordinata e continuativa. Si aggiungono poi formule in tema di Rapporto di agenzia e contratto di appalto di servizi.


Guide operative

Coronavirus - Soluzioni per studi professionali e aziende

Nella nuova Guida MySolution sono raccolti in maniera sistematica tutti gli approfondimenti e i video - in materia fiscale e di lavoro - redatti dagli autori MySolution. L'indice analitico degli Approfondimenti guida il lettore nel reperimento della documentazione di interesse. L'opera segue l'evoluzione della materia e viene costantemente implementata con tutti gli aggiornamenti pubblicati sui Quotidiani Fisco&Società e Lavoro. 
A completamento vengono riportati i riferimenti normativi e la modulistica, scaricabile e personalizzabile.


Guide in vetrina

Articoli Più Letti

  1. Turismo, terme, cultura e spettacolo: istruzioni per la decontribuzione

    COMMENTI

    14 gennaio 2022

    di Daniele Bonaddio

  2. Dal 1° gennaio la quarantena non è più malattia: garanzie per i lavoratori fragili

    COMMENTI

    19 gennaio 2022

    di Studio Tributario Gavioli & Associati

  3. Come cambia la busta paga ed il LUL nel 2022: i chiarimenti della Fondazione Studi CdL

    NEWS

    18 gennaio 2022

  4. Circolare per il Cliente del 18 gennaio 2022, n. 205

    CIRCOLARE PER IL CLIENTE

    18 gennaio 2022

    di studiomarini.net

  5. Apprendistato: tutte le novità della legge di Bilancio 2022

    CIRCOLARE MONOGRAFICA

    17 gennaio 2022

    di Emanuele Maestri, Eleonora Galbiati

  1. Lavoro autonomo occasionale: obbligo di comunicazione preventiva

    CIRCOLARE MONOGRAFICA

    21 dicembre 2021

    di Daniele Bonaddio

  2. Obbligo di comunicazione dei lavoratori autonomi occasionali: le indicazioni dell’Inl

    PRIMA LETTURA

    12 gennaio 2022

    di Francesco Geria - LaborTre Studio Associato

  3. Assegno unico ai figli: al via dal 1° marzo 2022

    PRIMA LETTURA

    3 gennaio 2022

    di Francesco Geria - LaborTre Studio Associato

  4. Legge di Bilancio, contributi INPS 2022: trattenute meno onerose dello 0,8%

    COMMENTI

    31 dicembre 2021

    di Daniele Bonaddio

  5. Legge di Bilancio 2022: le novità in materia di lavoro e previdenza

    PRIMA LETTURA

    24 dicembre 2021

    di Francesco Geria - LaborTre Studio Associato