martedì 10 dicembre 2019
aggiornato alle 06:00

In primo piano

FERIE

Lettera per il Cliente - Ferie non godute 2019: check list

La fine del corrente mese coincide con un importante adempimento da tenere d’occhio. Infatti, i datori di lavoro che non hanno concesso la fruizione delle due settimane di ferie maturate nel 2019, devono farlo entro il 31 dicembre 2019. Qualora ciò non accadesse, il datore di lavoro sarà soggetto a una sanzione non diffidabile che va da 120 euro a 720 euro per ciascun lavoratore a cui la violazione si riferisce e aumenta se l’inadempienza interessa più di 5 lavoratori.

Di seguito, Le forniamo una check list – ad uso degli operatori del settore – affinché venga verificata con attenzione la situazione del “piano ferie” di ciascun dipendente.



NEWS

a cura di studiomarini.net

PREVIDENZA COMPLEMENTARE

Forme pensionistiche complementari e contribuzione non dedotta

Gli aderenti alle forme pensionistiche complementari sono tenuti a dichiarare entro il 31 dicembre 2019 al proprio fondo pensione l’ammontare dei contributi non dedotti versati nel 2018. Tale scadenza riguarda eventuali versamenti in eccedenza rispetto al limite annuo di deducibilità, pari ad € 5164,57.


ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA    FREE  

Aggiornato il Regolamento del Fondo Metasalute

Il Fondo Metasalute - con comunicato del 5 dicembre 2019 - ha informato tutte le aziende, i consulenti, i lavoratori iscritti al Fondo, che nella sezione "Documenti del Fondo" è disponibile il Regolamento 2019 approvato dal Consiglio di Amministrazione in data 20 novembre 2019 e vigente a decorrere da tale data.


CONTRATTAZIONE COLLETTIVA DI LAVORO

Siglato l'accordo per le imprese edili di Roma e Provincia

In data 28 novembre 2019 è stato siglato - tra l’ACER di Roma e Provincia e la FENEAL UIL, la FILCA CISL, la FILLEA CGIL - l’ipotesi di accordo di rinnovo del CIPL per le imprese edili e affini di Roma e Provincia, in vigore da gennaio 2020.

 


COMUNICAZIONI OBBLIGATORIE

On line la Nota relativa alle Comunicazioni Obbligatorie del III trimestre 2019

In data 9 dicembre 2019 è stata pubblicata la Nota trimestrale relativa alle Comunicazioni Obbligatorie del III trimestre 2019, tratta dal Sistema Informativo Statistico delle Comunicazioni Obbligatorie del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Al riguardo, sono state registrate 2.987.000 attivazioni, a cui si aggiungono circa 207.000 trasformazioni a tempo indeterminato, per un totale di 3.194.000 attivazioni. 


LAVORI PARLAMENTARI

Da lunedì prossimo nell'Aula del Senato le nuove norme sul reclutamento del personale scolastico

E' previsto per lunedì 16 dicembre l'avvio da parte dell'Aula del Senato dell'esame del disegno di legge n. 1633, di conversione del D.L. 29 ottobre 2019, n. 126, contenente norme in materia di reclutamento del personale scolastico.


SOMMINISTRAZIONE

Danno causato dal personale somministrato e responsabilità dell'azienda utilizzatrice

La Cassazione - con ordinanza del 6 dicembre 2019, n. 31889 - ha affermato che, in caso di incidente stradale causato da un lavoratore in somministrazione durante una missione, a prescindere che i danni colpiscano terzi o l’azienda utilizzatrice, sarà l'azienda utilizzatrice a rispondere dei fatti illeciti e non l’agenzia di somministrazione.

 


ULTIMI GIORNI

ITALIA OGGI
AGEVOLAZIONI E INCENTIVI

Più welfare nelle aziende

Italia Oggi del 15 novembre 2019 , pag. 41 di Daniele Cirioli

NEWS
INPS, DENUNCE E COMUNICAZIONI

Al via il progetto sperimentale “Inps PER tutti”

14 ottobre 2019

ITALIA OGGI
DIRITTO DEL LAVORO

Whistleblowing con sanzione

Italia Oggi del 27 settembre 2019 , pag. 24 di Giovanni Galli

ITALIA OGGI
INAIL

Premi Inail, aggiornate le retribuzioni imponibili

Italia Oggi del 25 settembre 2019 , pag. 35 di Carla De Lellis

NEWS
CONTRATTAZIONE COLLETTIVA DI LAVORO

Al via dal 15 settembre p.v. il deposito dei CCNL in modalità telematica

9 settembre 2019

LAVORO PARASUBORDINATO

Co.co.co. etero-organizzate: la disciplina dopo il “D.L. tutela lavoro”

Il D.L. n. 101/2019 (cd. “Decreto tutela lavoro e crisi aziendali”), convertito con modificazioni in Legge n. 128/2019 , pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 257 del 2 novembre 2019, recante “disposizioni urgenti per la tutela del lavoro e per la risoluzione di crisi aziendali”, ha introdotto interessanti novità per quel che concerne l’istituto delle co.co.co. In particolare, all’art. 1 del predette decreto legge il legislatore ha apportato alcune modifiche al corpus normativo dell’art. 2 del D.Lgs. n. 81/2015, istituendo – a fianco della co.co.co. tradizionale – un’ulteriore forma di collaborazione, definita “co.co.co etero-organizzata”. Con il presente contributo s’intende fornire una panoramica delle principali novità introdotte in tema di co.co.co. e quali saranno i futuri riflessi della norma da poco introdotta.


APPALTI

Responsabilità solidale del committente: il termine decadenziale per i debiti retributivi è di due anni

La responsabilità solidale del committente per il soddisfacimento dei crediti retributivi è previsto nel termine decandenziale dei due anni; tale termine non è applicabile, invece, all’azione promossa dagli enti previdenziali per il soddisfacimento della pretesa contributiva.

L’Ispettorato nazionale del Lavoro, con nota del 19 novembre 2019, n. 9943 , ha fornito alcuni chiarimenti, a seguito di alcune pronunce della Cassazione, in riferimento al termine entro cui è possibile far valere la responsabilità solidale del committente, per i debiti contribuitivi.


AGEVOLAZIONI E INCENTIVI

Alimentare, contratti trasparenti

Implementazione rapida del 5G. Fondi alle imprese sociali

Contratti in forma scritta per la cessione di prodotti agricoli e alimentari fino allo scaffale dei supermercati; implementazione rapida della tecnologia 5G; restyling del diritto d'autore per adeguarlo al digitale; nuove regole su finanziamenti legati al venture capitale e alle risorse per l'imprenditoriale sociale; maggiore facilità d'accesso per il consumatore al mercato dell'energia, anche attraverso il recepimento della direttiva 2018/2001 sulle rinnovabili (la cosiddetta Red II) e della direttiva 2019/944 sul mercato elettrico.


PROFESSIONI

In banca con il commercialista

Il professionista agevola l'accesso al credito per le Pmi

L'accesso al credito per le Pmi lo agevola il commercialista. Questo grazie all'accordo di libera collaborazione elaborato dal Consiglio nazionale di categoria, d'intesa con l'Organismo agenti e mediatori, che potrà essere siglato con i principali istituti bancari nazionali, per «favorire l'assistenza degli iscritti a favore delle piccole e medie imprese italiane nei programmi di sviluppo aziendale e di finanziamento», come si legge nell'informativa diffusa lo scorso 5 dicembre dal Cndcec.


CONTRATTAZIONE COLLETTIVA DI LAVORO

Una nuova via per i Ccnl

Il sindacato autonomo non crea accordi finti

Oggi siamo di fronte al «sacrificio della democrazia sindacale» e allo sbilanciamento delle organizzazioni sindacali sul terreno della politica propriamente detta. C'è chi invece si batte in difesa della libertà e del pluralismo sindacale.«Della libertà sindacale fa parte, infatti, non solo il polimorfismo dell'organizzazione sindacale ma, anche, la tutela del suo radicamento nei luoghi di lavoro che non può essere limitato da regole non condivise perché se così fosse diverrebbe chiaro che esse servono, in realtà, a ben altro», lo dichiara Silvio Battistini, segretario nazionale del sindacato autonomo Fismic Confsal in occasione del convegno «In difesa del pluralismo sindacale», tenutosi lo scorso 27 novembre a Roma.

a cura di Fismic


L’accordo relativo al lavoro agile deve necessariamente essere stipulato in forma scritta?

a cura di Studio Platti - Consulenza del Lavoro

CONTRATTAZIONE COLLETTIVA DI LAVORO

CCNL: i più recenti accordi di rinnovo

La presente rubrica si propone di offrire un quadro tempestivo e completo di documentazione degli ultimi accordi di rinnovo dei CCNL relativi alle categorie più diffuse.

Elenchiamo gli accordi di rinnovo relativi ai seguenti settori in ordine di stipula a partire dal più recente:  


GUIDE OPERATIVE

Amministratore di società e rapporto di lavoro

La nuova Guida "Amministratore di società e rapporto di lavoro" propone una serie di interventi volti a delineare la corretta gestione del rapporto giuridico e, in particolare, giuslavoristico esistente tra gli amministratori di società, i soci e le società stesse.
Spesso, infatti, sfugge come anche le prestazioni svolte dai soci e dagli amministratori a favore delle società in cui sono inseriti possono connaturare uno specifico rapporto di lavoro. E tali rapporti devono essere correttamente definiti e gestiti. Inoltre la remunerazione corrisposta, in particolare agli amministratori, è portatrice di molteplici sfaccettature che è opportuno analizzare e approfondire al fine di non incorrere anche in possibili sanzioni da parte degli organi preposti o in contenziosi con i soggetti stessi.
La Guida intende fornire il migliore compendio possibile e strutturato ad una corretta gestione delle situazioni sopra descritte senza dimenticare la problematicità attinente alla “gratuità” delle prestazioni dei familiari che spesso tornano all’attenzione degli addetti ai lavori.


GUIDE OPERATIVE

Colf e badanti: gestione del rapporto di lavoro

La particolare natura del rapporto di lavoro domestico, strettamente afferente alla sfera privata del datore di lavoro, merita particolare attenzione da parte di quest’ultimo nella selezione del personale e nella gestione amministrativa del rapporto stesso. Dunque è di primaria importanza seguire puntualmente tutti gli adempimenti di legge al fine di garantire le doverose tutele al lavoratore e di non incorrere in sanzioni e responsabilità civili e penali.

La Guida “Colf e badanti: gestione del rapporto di lavoro” affronta con taglio pratico ed estremamente operativo tutti gli aspetti contrattuali, contributivi e assicurativi del lavoro domestico, grazie a un’analisi dettagliata delle disposizioni contenute nel CCNL per il personale domestico. Per ciascun capitolo sono presenti esempi, schemi e tabelle di sintesi che rendono l’opera intelligibile.

 


GUIDE OPERATIVE

Assunzioni agevolate

È on line l'aggiornamento alla Guida "Assunzioni agevolate" con le ultime novità normative (legge di Bilancio e D.L. Reddito di cittadinanza), di prassi e di giurisprudenza. 

La Guida, ora disponibile anche in formato PDF, è sempre aggiornata al fine di guidare il Professionista nella comprensione e nell'approfondimento della disciplina relativa alle agevolazioni di natura economica, contributiva e/o fiscale a favore dei datori di lavoro che procedono all’assunzione di particolari categorie di soggetti.


GUIDE OPERATIVE

Contratti atipici

La Guida "Contratti atipici" è sempre aggiornata al fine di guidare il Professionista nella comprensione e nell'approfondimento della disciplina relativa ai contratti di apprendistato, a termine, intermittente, a tempo parziale e di somministrazione lavoro. Vengono altresì trattati il contratto di prestazione occasionale (nuovi voucher), il rapporto di collaborazione coordinata e continuativa e il lavoro agile.


GUIDE OPERATIVE

Risoluzione del rapporto di lavoro

La Guida "Risoluzione del rapporto di lavoro" è sempre aggiornata con le ultime novità normative, di prassi e di giurisprudenza al fine di guidare il Professionista nella comprensione e nell'approfondimento della disciplina relativa all'estinzione del rapporto di lavoro.
Il rapporto di lavoro può estinguersi per una pluralità di cause previste dall’ordinamento, sia esso un rapporto di lavoro a tempo determinato o indeterminato. I due motivi principali e più noti sono rappresentati dall’ipotesi del recesso unilaterale delle parti.
Nello specifico, in caso di recesso del datore di lavoro, si parla di licenziamento, quando invece è il lavoratore a scegliere di interrompere il rapporto, è corretto parlare di dimissioni. Nel caso in cui siano entrambe le parti, congiuntamente, a decidere di non voler proseguire il rapporto di lavoro si parla di risoluzione consensuale del contratto.


APPUNTAMENTO CON L'ESPERTO

Nuova disciplina delle mansioni e dello jus variandi

Tra le molteplici innovazioni introdotte dal D.Lgs. 15 giugno 2015, n. 81 (c.d. Codice dei Contratti), nell’ambito del Jobs Act, rientra a pieno titolo – e ne rappresenta anzi una parte significativa – la nuova disciplina delle mansioni del dipendente e della possibilità del datore di lavoro, nelle diverse ipotesi, di procedere alla loro modifica mediante l’istituto dello jus variandi

Nel corso dell’Appuntamento il dott. Alberto Bosco illustra i profili generali dell’istituto e dei suoi aspetti peculiari, con particolare riferimento a quanto segue:

  1. disciplina generale ai sensi dell’art. 2103 del codice civile;
  2. attribuzione di mansioni di un solo livello inferiore;
  3. modifica della categoria, del livello, delle mansioni, e della connessa retribuzione;
  4. casi particolari: whistleblower e vittime di molestie;
  5. modalità e forma per il demansionamento.


APPUNTAMENTO CON L'ESPERTO

Assunzioni agevolate: incentivo SUD, NEET e Laureati

Anche nel 2019, per incentivare le assunzioni, il legislatore ha predisposto alcune misure agevolative. Il quadro, tuttavia, resta assai confuso tra disposizioni poco chiare e anzi assai contorte, circolari e decreti che ancora mancano all’appello nonché fondi non certo illimitati.

Datori e consulenti si trovano quindi ad avere a che fare con un quadro normativo assai complesso, nell’ambito del quale le norme, negli anni, si accavallano e si sovrappongono alle misure precedenti, creando non poca confusione.

Nel corso dell'Appuntamento con L'Esperto, il Dott. Alberto Bosco tratta i seguenti argomenti:

  1. Esonero contributivo per giovani laureati e ricercatori;
  2. Incentivo occupazione sviluppo SUD;
  3. Incentivo Occupazione NEET;

esaminando per ognuno di essi l'importo dell’incentivo, i beneficiari, le regole e le condizioni.


ULTIMI GIORNI

COMMENTI
INPS

Agricoltura: retribuzioni contrattuali 2019/2020 degli OTD e OTI

3 dicembre 2019
di Daniele Bonaddio

CIRCOLARE MONOGRAFICA
MATERNITà e PATERNITà

Madre lavoratrice autonoma con indennità di maternità: il padre ha diritto ai riposi giornalieri

3 dicembre 2019
di Federico Gavioli

CIRCOLARE MONOGRAFICA
LAVORO PARASUBORDINATO

Co.co.co. e lavoratori “digitali”: novità introdotte dalla legge di conversione del D.L. n. 101/2019

2 dicembre 2019
di Emanuele Maestri, Eleonora Galbiati

COMMENTI
INPS, PRESTAZIONI

Tutele per malattia più accessibili per gli iscritti alla Gestione separata: le istruzioni Inps

2 dicembre 2019
di Antonello Orlando

COMMENTI
INAIL, PRESTAZIONI

Infortunio e malattia professionale INAIL: nuovi importi dal 1° luglio 2019

25 novembre 2019
di Daniele Bonaddio

CIRCOLARE MONOGRAFICA
FINE RAPPORTO

Insussistenza del fatto materiale contestato e tutele crescenti

25 novembre 2019
di Emanuele Maestri, Eleonora Galbiati

CIRCOLARE MONOGRAFICA
DISTACCO DEL LAVORATORE

Il distacco del lavoratore nel gruppo di imprese

15 novembre 2019
di Francesco Geria - LaborTre Studio Associato

COMMENTI
IMPOSIZIONE FISCALE

Le novità sui buoni pasto nel DDL Bilancio 2020

15 novembre 2019
di Daniele Bonaddio

CIRCOLARE MONOGRAFICA
LAVORO PARASUBORDINATO

Le novità sulla tutela del lavoro e risoluzione di crisi aziendali

13 novembre 2019
a cura di studiomarini.net

COMMENTI
PREVIDENZA

Legge di Bilancio 2020: proroga Ape sociale e opzione donna

13 novembre 2019
di Daniele Bonaddio

CIRCOLARE MONOGRAFICA
INPS, DENUNCE E COMUNICAZIONI

Pensionati esteri: accertamento dell’esistenza in vita 2019/2020

12 novembre 2019
di Daniele Bonaddio

COMMENTI
FINE RAPPORTO

Verso la «fungibilità» e oltre: la limitazione della platea del licenziamento collettivo e la verifica sulla professionalità (extra-lavorativa) del lavoratore

12 novembre 2019
di Luca Daffra, Marco Marzano - Studio Ichino, Brugnatelli e Associati

CIRCOLARE MONOGRAFICA
LAVORO SUBORDINATO

Contratti aziendali sul lavoro agile: disciplina vigente

11 novembre 2019
di Emanuele Maestri, Eleonora Galbiati

COMMENTI
IMPOSIZIONE FISCALE

Lavoratori frontalieri: i redditi da lavoro dipendente sono imponibili nello Stato di residenza

8 novembre 2019
di Roberto Lombardi

CIRCOLARE MONOGRAFICA
IMPOSIZIONE FISCALE

Responsabilità tra committente e appaltatore: novità dal Decreto fiscale 2020

7 novembre 2019
di Federico Gavioli

CIRCOLARE MONOGRAFICA
INPS, CONTRIBUZIONE

Contributo addizionale NASpI: i chiarimenti della Fondazione Studi

28 ottobre 2019
di Emanuele Maestri, Eleonora Galbiati

COMMENTI
PREVIDENZA

Gestione separata INPS e casse private: consentita la ricongiunzione onerosa

28 ottobre 2019
di Federico Gavioli

CIRCOLARE MONOGRAFICA
PRIVACY

Cedu: la videosorveglianza occulta non sempre viola la privacy dei dipendenti

25 ottobre 2019
di Francesco Geria - LaborTre Studio Associato

COMMENTI
INPS

Contratti di secondo livello: conguaglio INPS per i premi 2013

25 ottobre 2019
di Daniele Bonaddio

CIRCOLARE MONOGRAFICA
INAIL, INFORTUNIO

Sinistro su un mezzo privato del lavoratore: il datore di lavoro è responsabile dell’infortunio

22 ottobre 2019
di Federico Gavioli

COMMENTI
COLLOCAMENTO OBBLIGATORIO

Il collocamento obbligatorio per le aziende agricole

22 ottobre 2019
di Giulio D'Imperio

CIRCOLARE MONOGRAFICA
CONTRATTI A TERMINE

Legittima stipula di contratti a termine stagionali nel settore radio televisivo

14 ottobre 2019
a cura di studiomarini.net

COMMENTI
FINE RAPPORTO

Rientro dalla lunga malattia: illegittimo il licenziamento

14 ottobre 2019
di Federico Gavioli

CIRCOLARE MONOGRAFICA
AGEVOLAZIONI E INCENTIVI

Incentivo “Garanzia Giovani”: precisazioni dall’INPS

8 ottobre 2019
di Daniele Bonaddio

COMMENTI
INPS, CONTRIBUZIONE

Contributo mobilità ordinaria: prescrizione quinquennale

7 ottobre 2019
di Daniele Bonaddio

CIRCOLARE MONOGRAFICA
INPS, POSIZIONE

Agriturismo e inquadramento previdenziale: particolarità e profili di rischio

3 ottobre 2019
di Simone Agarla, Sandra Paserio, Giulia Vignati - Studio Paserio

COMMENTI
INPS

CdL-INPS: i dettagli del tavolo tecnico

3 ottobre 2019
di Daniele Bonaddio

CIRCOLARE MONOGRAFICA
INPS, POLITICHE ATTIVE PER IL LAVORO

Erogazione dell'indennità di tirocinio in Garanzia Giovani: convenzione con ANPAL e Regioni

2 ottobre 2019
a cura di studiomarini.net

 

Living book in vetrina

Articoli Più Letti

  1. Il concetto di eterodirezione alla prova dell’evoluzione tecnologica: il caso dei «pickers»

    COMMENTI

    6 dicembre 2019

    di Luca Daffra, Marco Marzano - Studio Ichino, Brugnatelli e Associati

  2. Operazioni di sdoganamento, alla Camera le modifiche all'orario di lavoro delle amministrazioni interessate

    NEWS

    6 dicembre 2019

  3. Quota 100 e redditi cumulabili/incumulabili: pubblicato il mod. AP139

    COMMENTI

    9 dicembre 2019

    di Daniele Bonaddio

  4. Casagit - Denuncia e versamento contributi relativi al mese precedente

    SCADENZE

    8 novembre 2019

  5. Disoccupazione e ANF agricola: rilasciati i tracciati in competenza 2019

    COMMENTI

    5 dicembre 2019

    di Daniele Bonaddio

  1. Siglato il rinnovo contrattuale del CCNL Terziario Commercio (Confcommercio)

    NEWS

    26 settembre 2019

  2. Le novità sui buoni pasto nel DDL Bilancio 2020

    COMMENTI

    15 novembre 2019

    di Daniele Bonaddio

  3. Tavolo tecnico CdL-INPS: le ultime novità

    COMMENTI

    29 novembre 2019

    di Daniele Bonaddio

  4. Aspettativa, distacco sindacale o aspettativa per cariche elettive pubbliche

    COMMENTI

    22 novembre 2019

    di Marta Bregolato

  5. Il concetto di eterodirezione alla prova dell’evoluzione tecnologica: il caso dei «pickers»

    COMMENTI

    6 dicembre 2019

    di Luca Daffra, Marco Marzano - Studio Ichino, Brugnatelli e Associati