In primo piano

IVA

Lettera per il Cliente - Richiesta dati per la Dichiarazione IVA 2021

Per agevolare il lavoro del professionista è stato elaborato un modello di lettera informativa da inviare ai Clienti per la richiesta dei dati e dei documenti necessari per la predisposizione della dichiarazione annuale IVA 2021, relativa al periodo d’imposta 2020. Quest'anno la dichiarazione potrà essere presentata a partire dal 1° febbraio 2021 fino al termine ultimo del 30 aprile 2021.

Tra le novità più rilevanti, rispetto al modello dell’anno precedente, vi è l’inserimento dei campi per i versamenti sospesi a seguito dell’emergenza sanitaria da Covid-19, la riduzione dell’aliquota per le cessioni di beni necessari per il contenimento del virus e la semplificazione in materia di dichiarazioni d’intento, con la soppressione dell’obbligo di comunicazione di quelle ricevute da parte dei fornitori di esportatori abituali.

Si ricorda inoltre che il credito IVA minore di 5.000 euro può essere utilizzato già a partire dal 1° gennaio 2021. L’eventuale eccedenza potrà invece essere utilizzata a partire dal decimo giorno successivo a quello di presentazione della dichiarazione annuale IVA ma soltanto se la dichiarazione riporterà il visto di conformità rilasciato da un professionista abilitato.

La lettera informativa, da personalizzare, comprende i seguenti allegati: Check List dei controlli e dei principali documenti necessari; Raccordo Volume d'affari; Plafond esportatori abituali.



News

ULTIME NOTIZIE

Gualtieri: “Stiamo lavorando a scaglionamento delle cartelle e ristori per il 2021”

"Stiamo lavorando ad un provvedimento che prevede lo scaglionamento delle cartelle per diluire nel tempo il loro invio e ridurre la pressione sui contribuenti”: lo ha affermato il Ministro dell'Economia e delle Finanze, Roberto Gualtieri parlando del provvedimento annunciato "per il primo febbraio", in occasione del convegno "Telefisco 2021" in corso oggi. Gualtieri ha inoltre anticipato che è allo studio “una riduzione degli importi di alcuni atti delle Entrate per i soggetti che abbiano subito un calo del fatturato per effetto della pandemia”. ...


LAVORI PARLAMENTARI

Convertito il “decreto di Natale”. Imprese turistico-ricettive e tour operator: nuovi requisiti per il tax credit locazioni

Con 145 voti favorevoli, 112 contrari e nessuna astensione, ieri l’Aula del Senato ha approvato in via definitiva il disegno di legge n. 2070, di conversione del “decreto di Natale” (D.L. 18 dicembre 2020, n. 172). È stata introdotta una norma (art. 2-bis ) che modifica i criteri di attribuzione del tax credit locazioni per le imprese turistico-ricettive, le agenzie di viaggio e i tour operator. In particolare...


ADEMPIMENTI

Invio dati sanitari al Sistema TS: chiarimenti di AssoSoftware sui pagamenti parziali

Con una Faq pubblicata sul proprio sito AssoSoftware ha fornito chiarimenti in merito alle modalità di invio dei dati sanitari al Sistema Tessera Sanitaria dal 2021, stabilite dal D.M. 19 ottobre 2020 . In particolare viene precisato che nel caso di pagamenti parziali della prestazione, si potrà procedere all'invio parziale dei dati sulla base del solo importo pagato, ovvero in un unico invio al momento del pagamento a saldo ...


AGEVOLAZIONI, IMMOBILI

Superbonus ammesso sull'edificio di due unità di cui la piena proprietà e la nuda proprietà appartengono a un solo soggetto

Per effetto dell’art. 1, comma 66, lettera n), della legge di Bilancio 2021 (Legge 30 dicembre 2020, n. 178) - che ha modificato l’art. 119, comma 9, lettera a), del decreto “Rilancio” - il Superbonus si applica anche agli interventi effettuati dalle persone fisiche al di fuori dell’esercizio di attività di impresa, arte o professione, su edifici composti da due a quattro unità immobiliari distintamente accatastate, anche se posseduti da un unico proprietario o in comproprietà da più persone fisiche. Pertanto l’agevolazione spetta anche...


IMMOBILI, AGEVOLAZIONI

Ecobonus e bonus casa: online i siti 2021 per l’invio dei dati a Enea

Sono operativi i siti Ecobonus 2021 e Bonus Casa 2021 per la trasmissione all’Enea dei dati relativi agli interventi di efficienza energetica con fine lavori nel 2021 che possono beneficiare delle detrazioni fiscali. Lo ha reso noto l’Agenzia stessa, con un comunicato pubblicato sul proprio sito, ricordando che il termine per l’invio dei dati ...


ADEMPIMENTI, BREXIT

Da Assosoftware chiarimenti sulla compilazione delle fatture ai clienti dell'Irlanda del Nord

Attraverso una Faq pubblicata ieri, Assosoftware ha fornito chiarimenti sulle modalità di compilazione delle fatture emesse nei confronti di clienti dell’Irlanda del Nord a seguito della Brexit. In particolare, è stato precisato che per identificare i soggetti passivi che effettuano nell'Irlanda del Nord cessioni di beni intraUe o acquisti intraUe di beni, è stato introdotto un nuovo Codice Paese ...


IMPOSTE DIRETTE

Scambio mediante conferimento di partecipazioni nella holding: rileva anche l’effetto di demoltiplicazione

Attraverso l’introduzione del nuovo comma 2-bis nell’art. 177 del Tuir, l’art. 11-bis del decreto “Crescita” ha dettato nuove norme sul regime fiscale degli scambi di partecipazioni di cui al precedente comma 2, cui fa rinvio. Al riguardo, con la Risposta all’istanza di interpello 27 gennaio 2021, n. 57, l’Agenzia delle Entrate ha precisato che, relativamente a...


IMPRESE, CONTRATTI

In Gazzetta le nuove norme sulla distribuzione assicurativa

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il D.Lgs. n. 187 del 30 dicembre 2020  che - modificando il D.Lgs. 21 maggio 2018, n. 68, attuativo della Direttiva (UE) 20 gennaio 2016, n. 2016/97 - introduce nuove norme in materia di distribuzione assicurativa. Il testo adegua le disposizioni di recepimento della direttiva allo scopo di migliorarne il coordinamento formale con ...


VERSAMENTI

Accise, rinviato al 28 febbraio l’avvio dei versamenti con pagoPA

Con la Determinazione 13 novembre 2020, n. 413976/RU, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli aveva reso noto che sul proprio sito è disponibile una nuova sezione - denominata OPERA (Operazioni di Pagamento Elettronico e Rendicontazione Automatica) - che consente di effettuare i pagamenti dei tributi amministrati dalla medesima Agenzia, tramite la piattaforma pagoPA; questo strumento di pagamento affianca...


SCADENZE

Canone Tv, entro lunedì la dichiarazione sostitutiva di non detenzione dell'apparecchio televisivo

Scadrà lunedì prossimo, 1° febbraio, il termine entro il quale è possibile presentare la dichiarazione sostitutiva di non detenzione di un apparecchio televisivo, al fine di dichiarare che in nessuna delle abitazioni per le quali il dichiarante è titolare di utenza elettrica è detenuto un apparecchio TV da parte di alcun componente della stessa famiglia anagrafica, oltre a quello/i per cui è stata presentata la denuncia di cessazione dell'abbonamento radio-televisivo per suggellamento. ...


VERSAMENTI

F24, dal 1° febbraio nuovo elenco dei Comuni convenzionati

A decorrere dal 1° febbraio 2021, nell'elenco degli enti convenzionati ai fini del versamento dei tributi con il modello F24, saranno inseriti anche i Comuni di Chianciano Terme (C608), Livorno (E625) e Spoleto, ai fini del pagamento dell'imposta “TDS” (codici tributo 3936, 3937 e 3938).


VERIFICHE FISCALI

Plusvalenze immobiliari, la Cassazione conferma la retroattività del decreto “Internazionalizzazione”

Ai sensi dell’art. 5, comma 3, del D.Lgs. 14 settembre 2015, n. 147 (decreto “Internazionalizzazione”), gli articoli 58, 68, 85 e 86 del Tuir, e gli articoli 5, 5-bis, 6 e 7 del D.Lgs. 15 dicembre 1997, n. 446 (in materia di Irap), si interpretano nel senso che, per le cessioni di immobili e di aziende nonché per la costituzione e il trasferimento di diritti reali sugli stessi, l’esistenza di un maggior corrispettivo non è presumibile soltanto sulla base di...


IRPEF

Ex bancari, tassata l’intera somma versata dal fondo di previdenza complementare

La prestazione di capitale che un fondo di previdenza complementare per il personale di un istituto bancario effettui a favore di un ex dipendente, in forza di accordo risolutivo di ogni rapporto inerente al trattamento pensionistico integrativo in godimento (cosiddetto “zainetto”), costituisce, ai sensi dell’art. 6, comma 2, del Tuir, reddito della stessa categoria di...


FORMAZIONE ON-LINE    FREE  

In programma il 29 Gennaio la Videoconferenza “Gestione contabile, civilistica e fiscale degli aiuti da framework UE Covid-19”

Gentili Abbonati MySolution, vi ricordiamo che venerdì 29 Gennaio si terrà la Videoconferenza On-line dal titolo: “Gestione contabile, civilistica e fiscale degli aiuti da framework UE Covid-19” con il Dott. Mauro Nicola. Il corso permetterà di maturare 2 CFP, avrà la durata di 2 ore, e si terrà in diretta streaming dalle ore 15.00 alle 17.00.

I Decreti emanati nel corso del 2020, caratterizzati dalla pandemia Covid-19, contengono numerosi aiuti alle imprese, soprattutto sotto forma di crediti d’imposta e di contributi a fondo perduto. Il webinar si propone di analizzare gli aspetti contabili e fiscali che derivano dalla gestione di tali crediti e contributi, evidenziando anche le modalità di utilizzo o di cessione a terzi degli stessi.

L’evento è proposto ad un prezzo speciale per gli Iscritti al Master MySolution, ed è gratuito per gli Abbonati MySolution. Per partecipare al Corso e ricevere il LINK alla diretta è necessario iscriversi online.


NUOVE FUNZIONALITÀ

Online il nuovo Focus MySolution Dichiarazioni 2021

Con la pubblicazione, sul sito dell’Agenzia delle Entrate, dei primi modelli dichiarativi 2021 in versione definitiva, è ufficialmente partita la nuova stagione delle Dichiarazioni relative al periodo di imposta 2020. Il primo appuntamento è con la Dichiarazione IVA, che potrà essere presentata a partire dal 1° febbraio fino al 30 aprile 2021, cui farà seguito la presentazione del Modello 730, Certificazione Unica, Modello 770 per concludere con i vari Modelli Redditi. Con il Focus Dichiarazioni 2021 il tuo aggiornamento quotidiano sulle novità riguardanti l’adempimento sarà ancora più facile e veloce: nuove regole, istruzioni operative, scadenze e tanto altro, tutto in un solo click!


FORMAZIONE ON-LINE    FREE  

Nuovo Corso Specialistico in partenza il 17 Febbraio: La disciplina IVA nelle operazioni nazionali, comunitarie e internazionali

Parte il prossimo 17 Febbraio il nuovo Corso Specialistico On-line sulla disciplina IVA: un approccio pratico alle regole e agli adempimenti IVA, con le soluzioni ai casi ricorrenti.
Il Corso, dal titolo: “La disciplina IVA nelle operazioni nazionali, comunitarie e internazionali”, si rivolge a tutti i Dottori Commercialisti e Collaboratori di Studio e intende fornire una panoramica sui tratti salienti che caratterizzano l'IVA, andando ad analizzare le caratteristiche dei presupposti (soggettivo, oggettivo e territoriale), le operazioni con l'estero e i regimi speciali IVA.
Si svolgerà in 4 incontri in diretta streaming, della durata di 2 ore ciascuno, permetterà di maturare un totale di 8 CFP. Relatore del Corso sarà Stefano Setti, apprezzato Docente MySolution.
Ampio spazio sarà dato alle domande dei partecipanti: il quarto incontro sarà infatti interamente dedicato alla soluzione dei quesiti pervenuti durante le dirette. Un modo per rispondere in maniera organica ed esaustiva a tutte le domande più interessanti e farne patrimonio comune, con un approccio pratico e analitico.
Le iscrizioni sono aperte! Il Corso è in Promozione Advance Booking fino al 3 Febbraio e sono previste ulteriori promozioni e tariffe scontate dedicate agli Abbonati MySolution e agli Iscritti al Master MySolution.

Per partecipare al Corso e ricevere il LINK alla diretta è necessario iscriversi on-line al seguente link


CONSIGLIATI DALLA REDAZIONE

MANOVRA 2021, AGEVOLAZIONI

Nuovo bonus investimenti strumentali: attenzione al momento di effettuazione per determinare il vantaggio fiscale

La disciplina innovata del credito d’imposta per gli investimenti in beni strumentali contenuta nella Legge di Bilancio 2021 (art. 1, commi 1051-1063, Legge n. 178/2020) è caratterizzata da un significativo incremento della misura dell’agevolazione e da tempistiche di fruizione accelerata del credito d’imposta. La retroattività della disposizione, applicabile agli investimenti effettuati a decorrere dal 16 novembre 2020, unita alla mancanza di norme di coordinamento con la precedente disciplina (Legge n. 160/2019) pongono tuttavia diversi dubbi in merito alla corretta imputazione temporale degli investimenti agevolabili. 

Commento di Marco Bomben | 18 gennaio 2021

MANOVRA 2021

Legge di Bilancio 2021: prorogate le misure di sostegno finanziario alle PMI e ai professionisti

Con la legge di Bilancio 2021 (legge 30 dicembre 2020, n. 178), le misure straordinarie del Fondo di garanzia per le PMI vengono prorogate al 30 giugno 2021. È previsto che, ai fini della copertura degli oneri derivanti dalla proroga, si utilizzino 500 milioni di euro per l’anno 2022, attraverso le risorse del Programma Next Generation EU. Da tale proroga sono, però, in parte escluse le imprese con numero di dipendenti compreso tra 250 e 499, che potranno beneficiare della garanzia del Fondo solo fino al 28 febbraio 2021. Tale scelta è legata all’obiettivo di una progressiva migrazione delle garanzie per finanziamenti concessi in favore delle Mid Cap attraverso lo strumento “Garanzia Italia” di SACE. In proposito, va evidenziato che sarebbe necessario rendere strutturale l’estensione della copertura delle Mid Cap da parte del Fondo.

Circolare monografica di Gerardo Urti | 15 gennaio 2021

MANOVRA 2021, REDDITO D’IMPRESA

Avviamento e beni immateriali riallineabili al 3%

La Legge di Bilancio 2021 (art. 1, comma 83) apporta delle novità alla rivalutazione dei beni d’impresa, includendo l’avviamento e le altre immobilizzazioni immateriali tra gli asset riallineabili. Gli asset devono risultare dal bilancio dell’esercizio in corso al 31 dicembre 2019. Il maggior valore può essere riconosciuto, ai fini delle imposte sui redditi e dell’IRAP, versando l’imposta sostitutiva del 3%. Per poter effettuare il riallineamento, va appostato lo stato di sospensione d’imposta ad una qualsiasi riserva di patrimonio netto, per un importo pari all’ammontare del disallineamento oggetto di imposta sostitutiva, al netto dell’imposta sostitutiva stessa.

Commento di Carla De Luca | 14 gennaio 2021

AGEVOLAZIONI E INCENTIVI

Credito d’imposta per l’adeguamento degli ambienti di lavoro: compensazioni entro il 30 giugno 2021

Con la Risoluzione n. 2/E dell’11 gennaio 2021 , che istituisce il codice tributo da utilizzarsi per la compensazione del credito d’imposta per l’adeguamento degli ambienti di lavoro, è stato definito il quadro finale della misura introdotta dall’art. 120 del decreto “Rilancio” (D.L. n. 34/2020). Particolare attenzione deve essere posta alle tempistiche, posto che - con la legge di Bilancio recentemente approvata - l’orizzonte temporale del credito è stato ridotto. Conseguentemente sono stati rimodulati i termini di presentazione della necessaria istanza per il riconoscimento del credito, che potrà essere utilizzato in compensazione con modello F24, oppure ceduto a terzi, solo entro il 30 giugno 2021, e non entro il 31 dicembre 2021 come inizialmente previsto.

Commento di Sandra Pennacini | 13 gennaio 2021

MANOVRA 2021, SOCIETÀ

Agevolate le aggregazioni aziendali deliberate nel 2021

In caso di operazioni di aggregazione aziendale (es. fusione, scissione o conferimento di azienda) deliberate dall’assemblea dei soci, tra il 1° gennaio 2021 e il 31 dicembre 2021, è consentita, al soggetto risultante dalla fusione o incorporante, al beneficiario e al conferitario, la trasformazione in credito d’imposta delle attività per imposte anticipate. La trasformazione non è gratuita, ma è condizionata al pagamento di una commissione pari al 25% delle attività per imposte anticipate complessivamente trasformate.

Commento di Carla De Luca | 12 gennaio 2021

REGIMI AGEVOLATI

Anno 2021: cause ostative al regime forfetario

La disciplina del regime forfetario non è stata oggetto di modifiche normative nel corso del 2020 e neppure la legge di bilancio 2021 (legge 30 dicembre 2020, n. 178) ha previsto novità. Tuttavia, nel corso del 2020, l'Amministrazione finanziaria ha fornito alcuni importanti chiarimenti, relativi alle cause ostative a tale regime, che può essere opportuno prendere in considerazione, al fine di valutare la possibilità di adottare, anche a partire dal 2021, il regime forfetario di cui alla legge 23 dicembre 2014, n. 190.

Circolare monografica di Mauro Longo | 8 gennaio 2021

MANOVRA 2021, ADEMPIMENTI

Professioni sanitarie: per il 2021 rinviate “e-fattura” e trasmissione corrispettivi al STS, ma Tessera sanitaria passa a cadenza mensile

Il 2021 doveva rappresentare per i contribuenti esercenti le professioni sanitarie l’anno dell’ingresso a pieno titolo nel “Fisco telematico”, ma, ancora una volta, così non è stato. Quanto sopra in seguito ai nuovi rinvii relativi agli obblighi che, secondo i piani iniziali, dovevano decorrere dal 1° gennaio 2021, formalizzati, sul filo di lana, in sede di manovra finanziaria (legge 30 dicembre 2020, n. 178) e del cd. “decreto milleproroghe” (D.L. 31 dicembre 2020, n. 183). Non tutto, però, resterà come prima, poiché importanti novità sono state introdotte in materia di trasmissione dati al Sistema Tessera Sanitaria.

Circolare monografica di Sandra Pennacini | 7 gennaio 2021

CREDITO, IMPRESE Consulenza aziendale

Le imprese in “default” per le banche: le nuove regole europee

Dal 1° gennaio 2021, è entrata in vigore la nuova definizione di default, ovvero la nuova modalità con cui le banche dovranno classificare i clienti, ai fini del calcolo dei requisiti patrimoniali minimi obbligatori a cui sono tenute. La Banca d’Italia ha inviato una comunicazione agli operatori bancari, a cui ha chiesto di attivarsi per assicurare la piena consapevolezza da parte dei clienti delle conseguenze che le nuove regole produrranno nei rapporti con la clientela in termini di merito creditizio. Le nuove regole europee in materia di classificazione dei debitori in “default” sono più stringenti rispetto a quelle finora adottate dalle banche italiane. L’impatto sulle imprese è rilevante, poiché l’applicazione delle nuove regole, più puntuali e significativamente più stringenti, potrà trascinare molti crediti in sofferenza, in una condizione di definitivo default, anche senza alcun cambiamento dell’attuale situazione debitoria.

Circolare monografica di Gerardo Urti | 5 gennaio 2021

LEGGE DI BILANCIO 2021, AGEVOLAZIONI

ISCRO: l’indennità straordinaria Gestione Separata che comporta l’aumento dei contributi per tutti gli iscritti

I commi da 386 a 401 dell'art. 1 della Legge di Bilancio 2021 (Legge 30 dicembre 2020, n. 178) delineano i tratti di una novità nel panorama degli ammortizzatori sociali: l’indennità straordinaria di continuità reddituale e operativa (ISCRO), prevista a favore degli iscritti alla Gestione Separata. Nel seguito requisiti e modalità di riconoscimento di quella che potrebbe essere definita come una sorta di cassa integrazione a favore dei lavoratori autonomi, soggetta a limitazioni più che stringenti, che tuttavia costerà a tutti gli iscritti alla Gestione Separata un ulteriore aumento dell’aliquota contributiva.

Commento di Sandra Pennacini | 4 gennaio 2021

AGEVOLAZIONI, ADEMPIMENTI

Superbonus: cessione del credito o sconto in fattura, come compilare il modello e la fattura elettronica

In tema di superbonus 110%, il provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate 12 ottobre 2020 (prot. n. 326047/2020) ha modificato il precedente modello di comunicazione (approvato l’8 agosto 2020), al fine di beneficiare, a decorrere dal 15 ottobre 2020, dell’opzione per la cessione del credito d’imposta corrispondente alla detrazione spettante o per usufruire di uno sconto sul corrispettivo. Di seguito si riportano le caratteristiche del superbonus, nonché le modalità operative, sia con riferimento alla compilazione del modello di comunicazione, sia in merito alle modalità di fatturazione in presenza di sconto.

Circolare monografica di Stefano Setti | 10 novembre 2020

 
ADEMPIMENTI, IVA

Esterometro: la scadenza del 1° febbraio 2021 e gli effetti della Brexit

Entro il 1° febbraio 2021 va presentato l’esterometro, per il trimestre ottobre-dicembre 2020, all’interno del quale vanno comunicate le operazioni effettuate/ricevute con soggetti non stabiliti nel territorio dello Stato (sempre che le operazioni non siano state già oggetto di invio al SDI mediante fatturazione elettronica). La trasmissione telematica va effettuata entro il 1° febbraio 2021 in considerazione del fatto che il 31 gennaio 2021 cade di domenica.


ANTIRICICLAGGIO

Tutto quesiti - Domande al Relatore: come affrontare le problematiche antiriciclaggio negli studi professionali

Si riportano le risposte ad ulteriori quesiti pervenuti in occasione della terza giornata del Master MySolution - “La normativa antiriciclaggio e le novità per gli studi professionali” - nel corso della quale sono state illustrate le principali novità normative ed esemplificati gli adempimenti antiriciclaggio. Sotto la lente sono, alla luce delle Regole tecniche e delle Linee guida del CNDCEC, i soggetti obbligati, l’identificazione del cliente, l’autovalutazione del rischio dello studio professionale, l’adeguata verifica della clientela, la conservazione dei documenti, dei dati e delle informazioni, la realizzazione del fascicolo antiriciclaggio dello studio, la segnalazione delle operazioni sospette e la comunicazione delle operazioni in contanti “sopra soglia”.


AGEVOLAZIONI

Superbonus 110%: i lavori effettuati sull’immobile assegnato dal giudice nell’ipotesi di separazione o divorzio

È possibile fruire della detrazione del 110 per cento anche per i lavori eseguiti su immobile di proprietà di soggetti terzi. In tale ipotesi è necessario un titolo idoneo per l’utilizzo, rappresentato da un contratto di comodato o di locazione. Inoltre, è necessario anche che il proprietario autorizzi il detentore all’effettuazione dei lavori agevolati. Nell’ipotesi di cessazione degli effetti civili del matrimonio, separazione o divorzio il titolo idoneo all’utilizzo dell’immobile è costituito dalla sentenza del giudice. La sentenza che “assegna” l’immobile è necessaria per fruire della maggiore detrazione da parte del soggetto assegnatario in quanto, proprio a seguito della separazione o del divorzio, i due coniugi hanno interrotto la convivenza.


IVA

Pro rata di detrazione IVA per i finanziamenti concessi alle controllate anche non residenti

L’Agenzia delle Entrate, con la risposta all’interpello n. 2 del 4 gennaio 2021, ha fornito chiarimenti in merito alle modalità di calcolo del pro rata di detrazione dell’IVA per i finanziamenti concessi alle società controllate, precisando che occorre scomputare, in via preliminare, dall’ammontare complessivo dell’IVA assolta su tutti gli acquisti, l’IVA indetraibile relativa agli acquisti di beni/servizi destinati - esclusivamente o parzialmente - all’effettuazione delle operazioni non soggette a IVA, nella specie rappresentate dai finanziamenti alle controllate di altri Paesi UE.


Circolare per lo Studio - Scadenze

Circolare per lo Studio: Principali scadenze 1-15 febbraio 2021 - Focus sulla trasmissione dati TS

Dal 1° al 15 febbraio 2021 non ci sono particolari scadenze se non quelle che slittano dal 31 gennaio essendo una domenica.
E fra queste occorre porre particolare attenzione alla trasmissione, da parte degli operatori sanitari, dei dati al Sistema Tessera Sanitaria.
La scadenza, fissata in un primo momento al 1° febbraio, è stata posticipata all’8 febbraio a causa di alcuni disservizi del sito.
I dati trasmessi servono, come di consueto, all’Agenzia delle Entrate per la predisposizione della dichiarazione precompilata.
Inoltre, è in scadenza anche il termine per effettuare l’opposizione all’utilizzo dei dati, direttamente all’Agenzia delle Entrate.
Anche questa scadenza è stata posticipata di otto giorni.
Un’altra scadenza da ricordare, sempre il 1° febbraio, è il termine per effettuare la denuncia delle variazioni del reddito dominicale dei terreni.


RISCOSSIONE

Ruoli, proroga e rottamazione

Rinvio di un mese e sconto sugli interessi e le sanzioni

La proroga delle notifiche delle cartelle in un emendamento al decreto mille proroghe insieme alle misure per la rottamazione. È questa l'indicazione, ultima in ordine di tempo, che arriva sulla vicenda sospensione degli atti fiscali. Per superare gli ostacoli delle gestione con decreto legge di temi economici importanti, nel pieno della crisi del governo, si profila un intervento immediato sulla ripartenza degli atti fiscali mentre sul decreto Ristori 5 si prende tempo.


DICHIARAZIONI

Dati sanitari, più invii

Si moltiplicano per i pagamenti parziali

Tessera sanitaria: le trasmissioni mensili fanno lievitare ulteriormente gli invii in caso di pagamenti parziali. Quando una prestazione per la quale sussiste l'obbligo di invio al sistema tessera sanitaria è oggetto di più pagamenti parziali frazionati, si renderà infatti necessario procedere a tanti invii quanti sono i pagamenti stessi.


SUPERBONUS

Superbonus col bonus mobili

Beneficio anche se c'è sconto in fattura o credito ceduto

Bonus mobili anche per i contribuenti che fruiscono del sismabonus nonché per le spese sostenute dall'1/7/2020 al 30/6/2022 (o 31/12/2022) della detrazione maggiorata del 110%. La detrazione per l'acquisto dei mobili spetta anche nel caso in cui i contribuenti titolari delle detrazioni sopra citate optino, in luogo della fruizione diretta di tali detrazioni, dello sconto in fattura o della cessione del credito. Ma attenzione perché, in caso di cessione di case antisismiche, l'immobile ricostruito deve essere ceduto entro il predetto termine di scadenza dell'agevolazione.



Quando viene effettuato on-line un acquisto in qualità di consumatore, è possibile richiedere l’inserimento del codice lotteria? Il pagamento effettuato con moneta elettronica concorre al cashback?

FORMAZIONE ON-LINE    FREE  

Calendario Formazione Gennaio/Febbraio 2021: tutti i prossimi eventi

Quest'anno MySolution, fin da subito, ha scelto per la Formazione un percorso SOLO ON-LINE, e ha creato e strutturato percorsi formativi progettati appositamente per essere fruiti on-line.

Con MySolution|Formazione puoi partecipare ogni settimana ad una ricca serie di eventi accreditati e di alto livello in diretta streaming!

Tutti i Corsi di aggiornamento (Master MySolution, Mini Master Revisione Legale e Videoconferenze) sono compresi nell'Abbonamento MySolution, mentre i Corsi Specialistici sono accessibili a tariffe agevolate per gli Abbonati.

 

VAI ALLA TABELLA CON IL CALENDARIO COMPLETO

 


Le Videopillole di MySolution

La Video Pillola del Lunedì

La Video Pillola del Lunedì offre una panoramica di tutte le novità più importanti intervenute nella settimana appena conclusa, con l’obiettivo di aggiornare il professionista sulle ultime evoluzioni della materia fiscale e societaria, evidenziando gli impatti più immediati sull’attività quotidiana dello Studio. Questa settimana, in particolare, fra gli argomenti trattati segnaliamo: slitta all'8 febbraio la scadenza per l’invio al Sistema TS dei dati delle spese sanitarie e dei rimborsi effettuati nel 2020; ulteriori chiarimenti in tema di rideterminazione del valore di partecipazioni non negoziate in mercati regolamentati e di terreni edificabili e con destinazione agricola (circ. AdE n. 1/2021); la Corte di Cassazione riepiloga le condizioni che legittimano la deducibilità delle perdite su crediti cancellati dal bilancio per effetto di rinuncia (ord. Cass. n. 743/2021); irrilevanza fiscale dei contributi erogati a fronte dell’emergenza epidemiologica (Risposta interpello n. 46/2021); aliquota applicabile ai fini dell’imposta di registro sugli atti costitutivi di servitù su terreno agricolo (ris. n. 4/2021). 


FORMAZIONE MYSOLUTION

Disponibile la registrazione della videoconferenza "Novità Lavoro 2021"

È disponibile online la registrazione della Videoconferenza Novità Lavoro 2021. La registrazione è consultabile anche nella sezione Formazione - Video e documentazione. Il corso, a cura di Francesco Geria, analizza tutte le novità previste nella Legge di Bilancio 2021 in tema di lavoro che vedono coinvolti ed interessati i datori di lavoro e i lavoratori subordinati. Il taglio è sempre pratico, con spazio per la risposta ai quesiti, per dare al professionista indicazioni concrete per lo svolgimento della propria attività.


FORMAZIONE MYSOLUTION

Disponibile la registrazione della videoconferenza "Il Decreto Ristori è legge. Quattro decreti in uno per sostenere l'economia"

È disponibile online la registrazione della Videoconferenza Il Decreto Ristori è legge. Quattro decreti in uno per sostenere l'economia. La registrazione è consultabile anche nella sezione Formazione - Video e documentazione. Il corso, a cura di Gianluca Dan e Mauro Nicola, si propone di esaminare dal punto di vista operativo e in modo interattivo le disposizioni dei quattro Decreti Ristori approvate e condensate nella Legge di conversione. Il taglio è sempre pratico, con spazio per la risposta ai quesiti, per dare al professionista indicazioni concrete per lo svolgimento della propria attività.


Guide pratiche

Il nuovo regime forfetario

La Legge di Bilancio 2020 aveva introdotto alcune importanti novità per il regime forfetario riguardanti, in particolare, i requisiti di accesso e permanenza, nonché le relative cause ostative, la riduzione dei termini di accertamento in caso di fatturazione elettronica. A seguito delle modifiche apportate, l’Agenzia delle entrate - nel corso di tutto il 2020 - ha fornito opportuni chiarimenti. La Guida, aggiornata al gennaio 2021, affronta gli aspetti innovativi con opportuni confronti con altri regimi precedenti, illustrando i passaggi da questi al nuovo regime forfetario, i requisiti di accesso, di fuoriuscita e molto altro. A completamento dell'opera alcuni utili fac-simile (scaricabili e compilabili in formato word) per la compilazione delle fatture in base al regime agevolato.


GUIDE PRATICHE

Manovra 2021 - La Legge di Bilancio

La Legge di Bilancio 2021 (Legge 30 dicembre 2020, n. 178) è entrata in vigore dal 1° gennaio 2021, salvo specifiche deroghe per alcune norme. La Guida analizza con taglio pratico le nuove misure previste, tra le quali si ricordano: l’applicazione “a regime” dell’ulteriore detrazione spettante ai percettori di reddito di lavoro dipendente e di talune fattispecie di redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente; un esonero contributivo nel 2021 per i lavoratori autonomi e i professionisti; l'istituzione in via sperimentale per il triennio 2021-2023 di un'indennità straordinaria di continuità reddituale e operativa (ISCRO); la proroga dei bonus edilizi e le misure in tema di lotteria degli scontrini e di cashback.


GUIDE PRATICHE

Superbonus 110% in pratica. La corretta gestione, i soggetti coinvolti e i casi concreti

Il Superbonus 110% costituisce un'occasione unica, perché consente di rinnovare edifici con basse prestazioni energetiche grazie a un bonus consistente messo a disposizione dallo Stato. Prima di richiedere il Superbonus, però, è necessario capire qual è la procedura da seguire, quali sono le esclusioni di cui occorre tenere conto e soprattutto quali i vantaggi. La Guida affronta tali tematiche con taglio pratico e operativo, offrendosi come strumento indispensabile per il professionista. Completa la Guida una raccolta di casi concreti in cui gli autori rispondono ai quesiti di interesse generale posti dai professionisti durante il Corso Specialistico On-line organizzato da MySolution "Superbonus 110% in pratica. La corretta gestione e i soggetti coinvolti".


SOFTWARE MYSOLUTION

Nuovo Software MySolution: IRPEF 2021 - Calcolo previsionale

È online il nuovo Software MySolution in cloud: IRPEF 2021 - Calcolo previsionale, da utilizzare per la determinazione in via previsionale dell'IRPEF dovuta per i redditi del periodo d’imposta 2021.

Il software calcola l'IRPEF e le addizionali locali dovute per il 2021 considerando il reddito presunto, le detrazioni e gli oneri deducibili, restituendo una stima approssimativa del carico fiscale prevedibile per l’anno di riferimento. Nel calcolo sono considerati anche gli affitti assoggettati a "cedolare secca". Per l’anno 2021, l'ulteriore detrazione fiscale per redditi di lavoro dipendenti e assimilati ex art. 2, D.L. 3/2020, è determinata in base a quanto previsto dalla Legge di Bilancio 2021 e dal D.L. n. 182/2020.

I nuovi Software in cloud sono compresi nel tuo Abbonamento!


FORMAZIONE MYSOLUTION

Disponibile la registrazione della videoconferenza "Comunicazioni agli organi di governance e Principi ISA Italia 260 e 265"

È disponibile online la registrazione della Videoconferenza Comunicazioni agli organi di governance e Principi ISA Italia 260 e 265. La registrazione è consultabile anche nella sezione Formazione - Video e documentazione. Il corso, a cura di Flavia Silla, esamina la comunicazione tra revisore legale e organi di governance della società oggetto di revisione nell'ambito delle attività di controllo. Il taglio è sempre pratico e operativo, con spazio per la risposta ai quesiti, per dare al professionista indicazioni concrete per lo svolgimento della propria attività.


GUIDE PRATICHE

Tax credit locazioni

Al fine di mitigare le difficoltà economiche generate dalla diffusione dell’epidemia di Covid-19, dal conseguente lockdown e dalle numerose restrizioni resesi necessarie, il Governo, con l’art. 28 del D.L. 19 maggio 2020, n. 34, ha introdotto un credito d’imposta relativo ai canoni di locazione a favore di soggetti esercenti attività d’impresa, arte o professione. 
La Guida, che analizza tutti gli aspetti dell'agevolazione, costituisce un prezioso strumento operativo, pratico, snello e unico nel suo genere.


FORMAZIONE MYSOLUTION

Disponibile la registrazione della videoconferenza "Workshop antiriciclaggio negli studi professionali: dalla teoria alla pratica"

È disponibile online la registrazione del Workshop antiriciclaggio negli studi professionali: dalla teoria alla pratica. La registrazione è consultabile anche nella sezione Formazione - Video e documentazione. Il corso, a cura di Armando Urbano, espone con taglio pratico, esempi ed esercitazioni, le corrette procedure antiriciclaggio per gli studi professionali; ampio spazio è dato alla parte pratica con l’analisi dei modelli e le check list.


FORMAZIONE MYSOLUTION

Disponibile la registrazione della videoconferenza "Reddito da lavoro dipendente: le operazioni di conguaglio di fine anno"

È disponibile online la registrazione della Videoconferenza Reddito da lavoro dipendente: le operazioni di conguaglio di fine anno. La registrazione è consultabile anche nella sezione Formazione - Video e documentazione. Il corso, a cura di Francesco Geria, analizza le operazioni di conguaglio cui sono tenuti i datori di lavoro, con un'attenzione particolare a quelle previste dai decreti emergenziali da Covid-19 relativamente al c.d. “bonus Renzi” e al nuovo trattamento integrativo. Il taglio è sempre pratico e operativo, con spazio per la risposta ai quesiti, per dare al professionista indicazioni concrete per lo svolgimento della propria attività.


FORMAZIONE MYSOLUTION

Disponibile la registrazione della videoconferenza "Dal decreto Ristori-quater alla legge di Bilancio 2021"

È disponibile online la registrazione della Videoconferenza Dal decreto Ristori-quater alla legge di Bilancio 2021. La registrazione è consultabile anche nella sezione Formazione - Video e documentazione. Il corso, a cura di Mauro Nicola, esamina i contenuti del quarto decreto governativo ad alto impatto tributario, a pochi giorni dalla sua emanazione.Uno sguardo di sintesi è rivolto anche alle misure contenute nel disegno di legge di Bilancio per l’anno 2021 al fine di poter programmare al meglio l’attività consulenziale di fine anno. Il taglio è sempre pratico e operativo, con spazio per la risposta ai quesiti, per dare al professionista indicazioni concrete per lo svolgimento della propria attività.


FORMAZIONE MYSOLUTION

Disponibile la registrazione della videoconferenza "Il budget come strumento di programmazione aziendale"

È disponibile online la registrazione della Videoconferenza Il budget come strumento di programmazione aziendale. La registrazione è consultabile anche nella sezione Formazione - Video e documentazione. Il corso, a cura di Gerardo Urti, analizza le principali fasi e le maggiori criticità del processo di budget, evidenziando le variabili fondamentali che consentono di ottenere un miglior rapporto tra previsioni e performance aziendali. Il taglio è sempre pratico e operativo, con spazio per la risposta ai quesiti, per dare al professionista indicazioni concrete per lo svolgimento della propria attività.


FORMAZIONE MYSOLUTION

Disponibile la registrazione della videoconferenza "Fattura elettronica e corrispettivi telematici. Le novità dal 1° gennaio 2021"

È disponibile online la registrazione della Videoconferenza Fattura elettronica e corrispettivi telematici. Le novità dal 1° gennaio 2021. La registrazione è consultabile anche nella sezione Formazione - Video e documentazione. Il corso, a cura di Sandra Pennacini e Armando Urbano, affronta, a partire dalle novità del tracciato fattura elettronica, le diverse fattispecie in ambito IVA, trasposte nella codifica relativa a “tipo documento” e codice “natura IVA”. Sul fronte dei corrispettivi è analizzato il nuovo tracciato telematico, con particolare riferimento alla decodifica delle informazioni trasmesse con nuovo tracciato XML, che va a colmare numerose lacune del tracciato precedente. È inoltre analizzato il funzionamento della “lotteria degli scontrini”, connessi adempimenti a carico degli esercenti e regime sanzionatorio. Il taglio è sempre pratico e operativo, con spazio per la risposta ai quesiti, per dare al professionista indicazioni concrete per lo svolgimento della propria attività.


Guide pratiche

Incentivi e misure fiscali per il rilancio dell’economia: le novità del Decreto Agosto

Per far fronte all’emergenza causata dall’epidemia di Covid-19 sono state adottate numerose misure straordinarie dirette al rilancio dell’economia.
Il Decreto Agosto (D.L. 14 agosto 2020, n. 104, convertito, con modificazioni, nella legge 13 ottobre 2020, n. 126) recepisce diverse importanti novità in ambito fiscale e dispone incentivi per i settori in difficoltà.
La Guida analizza le disposizioni del Decreto e le novità della conversione in legge, tra le quali si ricordano: rivalutazione dei beni d’impresa e partecipazioni; rivalutazione dei beni delle cooperative agricole; sospensione degli ammortamenti 2020; aiuti finanziari alle imprese e proroga moratorie PMI; agevolazioni per il settore turistico e termale e rifinanziamento del “cash back”.


Guide pratiche

Lavoro e ammortizzatori sociali: le novità del Decreto Agosto

L’emergenza Covid-19 ha fatto sorgere l’esigenza di risolvere molte problematiche legate al diritto del lavoro, non solo rispetto alla salvaguardia dei livelli occupazionali, ma anche in tema di supporto alle imprese colpite negativamente dalla crisi economica generata dalla pandemia. Al fine di fronteggiare le crescenti difficoltà e conciliare l’esigenza di ripresa delle attività lavorative attraverso il bilanciamento degli interessi dei datori di lavoro e dei lavoratori, sono cambiate le regole in tema di ammortizzatori sociali, sono state previste sospensioni e preclusioni alla possibilità di ricorrere al licenziamento, sono stati introdotti nuovi incentivi per le assunzioni e adottate alcune misure straordinarie in deroga temporanea alla disciplina generale dei contratti a tempo determinato. La Guida - coordinata da Giampiero Falasca e realizzata da un team di professionisti giuslavoristi - affronta tali tematiche con taglio pratico e operativo, offrendosi come strumento indispensabile per il professionista.


Guide pratiche

ACE - L’incentivo alla capitalizzazione delle imprese

La Legge di bilancio 2020 ha reintrodotto, dal periodo d’imposta del 2019, l’applicazione del trattamento fiscale agevolato di aiuto alla crescita economica (ACE), riducendo al contempo l’aliquota percentuale per il calcolo del rendimento nozionale del nuovo capitale che dal 2019 e per gli anni successivi passa dall’1,5 all’1,3%. La Guida, oltre a fornire un'analisi dell’evoluzione normativa e sostanziale dell’agevolazione - con focus sulle novità introdotte dalla Legge n. 160/2019 - illustra il meccanismo applicativo dell’ACE con riguardo sia ai soggetti IRES che IRPEF e tratta le disposizioni antielusive che condizionano la determinazione della base ACE e i casi in cui è possibile disapplicarle. Ampio spazio, infine, è dedicato all’emergenza coronavirus e all’impatto che la legislazione in materia ha sull’agevolazione.


Guide in vetrina

Articoli Più Letti

  1. Dichiarazione IVA 2021: spunta il nuovo rigo VA16

    COMMENTI

    22 gennaio 2021

    di Stefano Setti

  2. Riscossione: le nuove scadenze per evitare decadenze e sanzioni

    CIRCOLARE MONOGRAFICA

    25 gennaio 2021

    di Francesco Barone

  3. La “check-list” per la valutazione dei nuovi impatti Covid-19 nelle imprese

    CIRCOLARE MONOGRAFICA

    26 gennaio 2021

    di Gerardo Urti

  4. Restano ferme al 1° marzo le scadenze previste per “Rottamazione-ter” e “Saldo e stralcio”

    NEWS

    22 gennaio 2021

  5. Valido l'accertamento induttivo se il contribuente non risponde al questionario

    NEWS

    25 gennaio 2021

  1. Varata la legge di Bilancio 2021: confermate le misure fiscali in vigore dal prossimo anno

    PRIMA LETTURA

    30 dicembre 2020

    di Paolo Duranti

  2. IVA

    GUIDA

    25 gennaio 2021

    di Stefano Setti

  3. Professioni sanitarie: per il 2021 rinviate “e-fattura” e trasmissione corrispettivi al STS, ma Tessera sanitaria passa a cadenza mensile

    CIRCOLARE MONOGRAFICA

    7 gennaio 2021

    di Sandra Pennacini

  4. In Gazzetta Ufficiale la legge di Bilancio 2021, le novità fiscali in vigore dal 1° gennaio

    NEWS

    31 dicembre 2020

  5. Superbonus 110% in pratica. La corretta gestione, i soggetti coinvolti e i casi concreti

    GUIDA

    12 gennaio 2021

    di Lelio Cacciapaglia, Riccardo Lambri, Giuseppe Mercurio, Fabrizio G. Poggiani