Recupera password

Notizie del 23 settembre 2022



NEWS - PROFESSIONISTI

Tavolo delle libere professioni: "CTU, snodo da valorizzare per il sistema giudiziario”


“Inarcassa e la sua Fondazione, i Sindacati e le Associazioni a nome dei loro iscritti Ingegneri e Architetti, ritengono indispensabile che il prossimo Governo agisca in favore dei professionisti che ricoprono il difficile ruolo di CTU, affinché sia valorizzato anche alla luce degli obiettivi contenuti nel PNRR nell’ambito del sistema giudiziario e dell’auspicata accelerazione dei processi”: è un passaggio contenuto in un comunicato stampa diffuso ieri da Inarcassa.

Nel documento si legge inoltre che i partecipanti al Tavolo delle libere professioni, nello specifico i rappresentanti di: Inarcassa insieme alla sua Fondazione, AIDIA (Associazione Italiana Donne Ingegneri e Architetti), ALA Assoarchitetti (Associazione degli architetti e degli ingegneri liberi professionisti italiani), Federarchitetti (Associazione nazionale degli architetti e ingegneri liberi professionisti), Federazione Nazionale ASSO INGEGNERI ARCHITETTI e INARSIND (Associazione nazionale d’intesa sindacale ingegneri ed architetti liberi professionisti italiani), sono pronti a confrontarsi su questi temi con le forze politiche che credono nella qualità del lavoro, mettendo a disposizione l’esperienza e le competenze maturate dagli architetti e ingegneri su un settore unanimemente ritenuto d’elezione.




NEWS - POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

Programma GOL: i primi dati dal Ministero del Lavoro


Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – con comunicato del 21 settembre 2022 – ha reso noti i primi dati del programma GOL (Garanzia Occupazione Lavoratori).

Al riguardo, si conta di raggiungere il target europeo dei 300.000 presi in carico dal programma già nel prossimo mese di ottobre.

Alla data del 9 settembre 2022 sono stati stipulati già 175.132 patti di servizio e grazie a questo importante traguardo l'Italia potrà quindi accedere agevolmente al finanziamento pari a 4,4 miliardi di euro previsto dal PNRR per la missione 5 componente 1, Riforma 1.1: Politiche attive del lavoro e formazione.




NEWS - SANZIONI AMMINISTRATIVE

Le nuove sanzioni amministrative previste per il collocamento al lavoro dei centralinisti non vedenti


In data 21 settembre 2022, nella sez. “pubblicità legale” del sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali è stato pubblicato il Decreto Direttoriale n. 77 del 21 settembre 2022 di adeguamento degli importi delle sanzioni amministrative previste dall’art. 10 della Legge 29 marzo 1985, n. 113.

Al riguardo, le nuove sanzioni previste dall’art. 10, commi 12 subiscono le seguenti rispettive variazioni:




NEWS - IMPOSIZIONE FISCALE

Erogazioni incentivi/premi e regime di tassazione applicata: i chiarimenti dell’AE


L'Agenzia delle Entrate - con risposta ad Interpello 22 settembre 2022, n. 468 - ha chiarito che i compensi relativi allo svolgimento di particolari compiti e funzioni e le indennità di posizioni organizzative riconosciuti una tantum o su base mensile, in esecuzione di un contratto collettivo nazionale integrativo, ovvero per una causa giuridica sopravvenuta, devono essere assoggettati a tassazione separata, ex art. 17, comma 1, lett. b), del TUIR, qualora siano corrisposti in un periodo d'imposta successivo rispetto a quello di maturazione: tale principio vale anche per quelle somme costituenti "compensi incentivanti la produttività".

Al contempo, alle retribuzioni accessorie erogate - in base alle previsioni contrattuali - a seguito della valutazione dei risultati nell'ambito del sistema di misurazione e valutazione della performance adottato (quindi, liquidate nel periodo di imposta successivo), viene applicata la tassazione ordinaria.




NEWS - AGEVOLAZIONI

Epap: al via la piattaforma per il bonus di 200 euro


Nei giorni scorsi l'Epap ha reso noto di aver predisposto una piattaforma dedicata per l'inoltro della richiesta dell'indennità di 200 euro prevista a favore anche dei professionisti, ai sensi dell’art. 33 del D.L. n. 50/2022.

A breve tale piattaforma sarà attiva sul sito dell'Ente, e contestualmente sarà pubblicato anche un vademecum contenente le indicazioni e i requisiti per l’accesso al bonus.




NEWS - CONTRATTAZIONE COLLETTIVA DI LAVORO

CCNL Uniontessile - Confapi: le nuove tabelle retributive


In data 6 settembre 2022 è stato siglato - tra UNIONTESSILE CONFAPI e FILCTEM CGIL, FEMCA CISL, UILTEC UIL - un accordo per il superamento della clausola di salvaguardia di cui alla comunicazione Uniontessile del 14 gennaio 2022.

Pertanto – cessata l’applicazione della clausola di salvaguardia al 31 agosto 2022 – a decorrere dal 1° settembre 2022 sono in vigore le nuove tabelle retributive.

Con tale Accordo la validità del CCNL, sia della parte normativa che della parte economica, è prorogata di 12 mesi, con scadenza alla data del 31 marzo 2024 (quindi, non più al 31 marzo 2023).




NEWS - INAIL, PRESTAZIONI

Amianto lavoratori portuali: firmato il decreto con le risorse economiche per le vittime


In data 21 settembre 2022, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha comunicato l’avvenuta firma del decreto interministeriale che stabilisce le procedure e le modalità di erogazione, per gli anni 2021 e 2022, delle prestazioni a carico del Fondo per le vittime dell'amianto, in favore degli eredi di coloro che sono deceduti a seguito di patologie correlate all'esposizione all'amianto nell'esecuzione di operazioni portuali.

Il limite di spesa è pari a 10 milioni di euro per ciascuno degli anni 2021 e 2022.

Possono accedere alla prestazione gli eredi delle vittime che risultino destinatari del risarcimento del danno patrimoniale e non patrimoniale, sulla base di quanto liquidato con sentenza esecutiva o con verbale di conciliazione giudiziale.

Potranno altresì presentare domanda le Autorità di sistema portuale soccombenti in sentenze esecutive o comunque parti debitrici in verbali di conciliazione giudiziale.

Le domande potranno essere presentate all'INAIL entro e non oltre 60 giorni dalla data di pubblicazione del decreto.




NEWS - POLITICHE SOCIALI

Al via il Piano di Azione Nazionale della Garanzia Infanzia (PANGI)


In data 21 settembre 2022, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato la versione definitiva del Piano di Azione Nazionale della Garanzia Infanzia (PANGI), il documento programmatico redatto in ottemperanza a quanto previsto dalla Raccomandazione sulla Child Guarantee del 14 giugno 2021 al fine di attuare i diritti delle bambine, dei bambini e degli adolescenti nell'ottica di contrastare le diseguaglianze e dare attuazione ai livelli essenziali.

Il Piano, redatto in sintonia con il V Piano di azione per l'infanzia e l'adolescenza ha valorizzato l'apporto di tutte le amministrazioni centrali coinvolte per rispondere ai bisogni di bambini e bambine, del Terzo Settore, di esperti ed il contributo dei ragazzi e delle ragazze dello Youth Advisory Board.