ricerca avanzata

Notizie del 9 agosto 2019



NEWS - SICUREZZA SUL LAVORO

Morte del dipendente, corretta redazione del DVR e condannabilità del datore di lavoro


La Cassazione - con sentenza del 22 luglio 2019, n. 32507  - ha ritenuto non condannabile il datore di lavoro per la morte del dipendente operatore ecologico, se il rischio dal quale la morte è conseguita era comunque presente nel documento di valutazione dei rischi (DVR).

Al riguardo, la Suprema Corte ha precisato che il datore di lavoro non può essere condannato se il comportamento imprevedibile del lavoratore (che tra una fermata e l’altra del percorso di raccolta rifiuti usa in maniera impropria il veicolo di spostamento) non è controllabile dai soggetti incaricati di applicare le misure di prevenzione avverso gli infortuni sul lavoro.




NEWS - MANOVRA 2020

Salari, le proposte di Confprofessioni


“La manovra di finanza pubblica per il 2020 dovrà essere caratterizzata da misure in grado di scuotere e rinvigorire il tessuto produttivo del Paese. Si tratta di indicare la strategia di crescita per un Paese il cui il PIL è fermo a causa delle difficoltà e del peso imposti dal contesto normativo e burocratico, dal carico fiscale e dall’arretratezza delle infrastrutture in cui imprese e professionisti sono chiamati ad operare”: lo ha sottolineato il presidente di Confprofessioni, Gaetano Stella, a margine degli incontri avuti nei giorni scorsi con i rappresentanti del Governo.

Sul tema dei salari Confprofessioni riafferma il ruolo centrale della contrattazione collettiva: per Stella, infatti, “Lo strumento contrattuale serve a regolamentare le retribuzioni in maniera differenziata a seconda delle posizioni occupate e nell’ambito di una ampia cornice di istituti e diritti contrattuali”. Inoltre, è necessario “evitare soluzioni normative eccessivamente rigide che non tengono conto delle differenze dimensionali, settoriali e territoriali”.




NEWS - CHIUSURA ESTIVA

MySolution vi augura Buone Vacanze


Vi informiamo che il servizio Quotidiano MySolution riprenderà il 29 agosto 2019 con la rassegna delle più importanti novità intervenute nel mese di agosto, al fine di assicurarvi un completo aggiornamento per la ripresa della vostra attività professionale.

Inoltre, il Servizio Quesiti sarà sospeso fino al 1° settembre. Pertanto i quesiti inviati dal 10 agosto verranno presi in carico dagli autori il prossimo 2 settembre.

Gli uffici resteranno chiusi dal 12 al 26 agosto.

Per problemi di assistenza durante il periodo di chiusura potete inviare una mail ad assistenza@cesimultimedia.it.

Lo Staff di MySolution vi augura Buona Vacanze!




NEWS - INPS, PRESTAZIONI

Vizio formale nella presentazione della domanda e mancata erogazione dell'indennità di accompagnamento


La Cassazione - con ordinanza del 22 luglio 2019, n. 19724  - ha affermato che l’istanza di accompagnamento presentata all’INPS non può essere respinta per un vizio formale.

Al riguardo, la Suprema Corte ha ribadito che, in merito alle prestazioni previdenziali ed assistenziali, è sufficiente che la domanda consenta di individuare la prestazione richiesta perché la procedura amministrativa segua il suo normale iter.




NEWS - ISTAT

In aumento il clima di fiducia presso imprese e consumatori


Nel mese di luglio si è registrato un sensibile miglioramento del clima di fiducia non solo dei consumatori ma anche delle imprese (escluse quelle manifatturiere): lo ha rilevato l'Istat nella nota mensile sull'andamento dell'economia italiana.

Il mese scorso, inoltre, ha segnato un ulteriore rallentamento dell'inflazione, e – nello stesso periodo - “si è ampliato il differenziale negativo con la dinamica dei prezzi al consumo nell’area dell’euro e nei principali partner europei”.

Secondo la stima preliminare, infine, nel secondo trimestre 2019 il Pil italiano ha registrato una variazione congiunturale nulla “a sintesi di una diminuzione del valore aggiunto dell’industria e di un contenuto incremento in quello dei servizi”.




NEWS - CONTRATTI DI LAVORO

Fondazioni lirico sinfoniche: novità sulla durata del contratto a tempo determinato


In data 6 agosto 2019 il Senato ha approvato il disegno di legge di conversione del decreto legge n. 59/2019, recante misure urgenti finalizzate a regolarizzare le posizioni dei lavoratori della lirica ed a cambiare la disciplina delle misure di sostegno al cinema e all’audiovisivo.

Tra le novità più rilevanti, si segnala quella inerente la durata dei contratti di lavoro a tempo determinato nella lirica, nei teatri di tradizione e in altri settori dello spettacolo, la quale è stata diminuita da 48 a 36 mesi.

Tale periodo si calcola a decorrere dal 1° luglio 2019.




NEWS - DIRITTO DEL LAVORO

Approvato il disegno di legge di riforma del lavoro sportivo


In data 6 agosto è stato approvato in Senato il disegno di legge, recante "Deleghe al Governo e altre disposizioni in materia di ordinamento sportivo, di professioni sportive nonché di semplificazione".

Nello specifico, il ddl prevede la sostanziale equiparazione delle disposizioni in tema di enti sportivi professionistici e dilettantistici, con l’obbiettivo di garantire a tutti i lavoratori sportivi, senza distinzione di genere e tra professionisti e dilettanti, la copertura previdenziale ed assicurativa.




NEWS - POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

ANPAL: sospeso per ferie il Nul – Numero unico lavoro


L'ANPAL - con un comunicato pubblicato sul sito istituzionale - ha reso noto che dal 9 al 23 agosto gli uffici del contact center del Nul (Numero unico lavoro) saranno chiusi per la pausa estiva.

Il servizio riprenderà lunedì 26 agosto.