ricerca avanzata

Notizie del 19 settembre 2018



NEWS - DIRITTO DEL LAVORO

Pubblicata la Nota congiunta sulle tendenze dell’occupazione II trimestre 2018


In data 18 settembre 2018 è stata pubblicata la Nota congiunta sulle tendenze dell'occupazione (Anpal, Istat, Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali, Inps e Inail) inerente il II trimestre 2018.

Il documento presenta i dati relativi ai flussi di attivazioni, cessazioni e trasformazioni per settore di attività economica e tipologia di contratto, gli stock delle posizioni lavorative dipendenti nelle imprese industriali e dei servizi di fonte Istat, provenienti dalla rilevazione su Occupazione, retribuzioni, oneri sociali (Oros).

La novità riguarda invece la presenza di informazioni relative alle denunce di malattia professionale segnalate dall'Inail, oltre alle statistiche per i casi di infortunio con esito mortale. 

Nel secondo trimestre 2018 si registra una significativa crescita dell'occupazione. In particolare, prosegue la crescita tendenziale dell'occupazione dipendente soprattutto nei settori dei servizi e dell'industria.

Dopo cinque trimestri di riduzione, torna a crescere anche il lavoro indipendente.

Con riferimento alla tipologia contrattuale, l'aumento congiunturale delle posizioni lavorative dipendenti riguarda sia le posizioni a tempo indeterminato sia quelle a tempo determinato. Da segnalare l'aumento del lavoro dipendente a tempo determinato per il nono trimestre consecutivo.

 




NEWS - APPUNTAMENTO CON L'ESPERTO

Il lavoro dei familiari: aspetti giuridici e adempimenti. Domani il video dell'Appuntamento con l'Esperto


Il corretto inquadramento giuridico dei familiari occupati nelle imprese è da sempre oggetto di interesse e di numerosi chiarimenti da parte degli Istituti e degli Enti, primi fra tutti Inps, Ministero del Lavoro e Corte Costituzionale.

Tali interventi sono apparsi necessari in ragione della natura di piccole imprese che connota le suddette realtà, ove risulta spesso fondamentale la collaborazione di coniuge, parenti e affini nell’espletamento di incombenze residuali o saltuarie, costituenti meri aiuti nella conduzione dell’azienda. 

Nel corso dell’Appuntamento con l’Esperto, il Dott. Francesco Geria definirà gli aspetti giuridici di tali possibili rapporti di lavoro e il regime Inps e Inail da applicarsi ai collaboratori familiari, illustrando l’evoluzione normativa sul tema, mediante gli interventi interpretativi dell’Ispettorato e del Ministero del Lavoro. 

La trattazione dell’argomento, dunque, si soffermerà sui seguenti punti:

  1. L’impresa familiare ai sensi dell'art. 230 bis c.c.
  2. Il convivente ex art. 230 ter c.c. e la relazione con l’impresa familiare
  3. Il rapporto di lavoro nell’impresa familiare: prestazioni di lavoro familiare e presunzione di gratuità
  4. Gestione contributiva, assistenziale e fiscale nell’impresa familiare
  5. Gli adempimenti
  6. Il rapporto di lavoro subordinato con i familiari

Puoi inviare sin da ora le tue domande all'indirizzo e-mail diretta@cesimultimedia.com o attraverso un messaggio WhatsApp al numero 3496648859.

Ai quesiti di interesse generale verrà data risposta nella Circolare Monografica TuttoQuesiti che verrà pubblicata nei prossimi giorni.




NEWS - DIRITTO DEL LAVORO

I chiarimenti di Assolavoro sul cd. decreto dignità


Assolavoro (l'Associazione delle Agenzie di Somministrazione) - con Circolare n. 9/2018 - ha fornito le prime indicazioni applicative della legge 11 agosto 2018, n. 96 , di conversione in legge, con modificazioni, del D.L. 12 luglio 2018, n. 87, recante disposizioni urgenti per la dignità dei lavoratori e delle imprese.

Le tematiche affrontate riguardano:

  1. La causale del contratto di lavoro a tempo determinato a scopo di somministrazione
  2. Regime transitorio
  3. Contributo addizionale 
  4. Disciplina delle proroghe in somministrazione di lavoro 
  5. Disciplina del 30%
  6. Limite di 24 mesi alla successione dei contratti a tempo determinato in somministrazione
  7. Lavoratori stagionali
  8. PPAA: ambito di applicazione alle società partecipate
  9. Ulteriori problematiche




NEWS - ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA

Attivata da MètaSalute la procedura di attribuzione dei piani sanitari 2019


Il fondo MètaSalute - con Circolare del 17 settembre 2018, n. 9 - ha ricordato che, a partire dalla medesima data, all’interno dell’Area Riservata Azienda, è attiva la procedura di attribuzione dei piani sanitari valevoli per l’anno 2019 (Piano Base, Piani A, B, C, D, E, F).

La selezione dei piani, e quindi l’adesione, per il 2019 dovrà essere effettuata entro e non oltre il 19 ottobre 2018 (incluso). Tutte le aziende aderenti, pur avendo effettuato la selezione dei piani 2018, devono nuovamente effettuare la selezione per l’anno 2019 poiché l’attribuzione dei piani ha validità per un anno solare.




NEWS - INPS, CONTRIBUZIONE

Amministratore di condominio e società commerciale: iscrizione alla gestione INPS


La Cassazione - con ordinanza del 7 settembre 2018, n. 21900 - ha ribadito il principio secondo cui l’amministratore di condominio che svolge la propria attività in forma imprenditoriale attraverso una società commerciale di cui è il titolare, ha l’obbligo di iscriversi alla gestione commercianti e non alla gestione separata INPS.

Nello specifico, la Suprema Corte ha chiarito che, ai fini dell’obbligo contributivo alla gestione commercianti, a nulla rileva che la società sia di modeste dimensioni (in quanto composta unicamente dal titolare e dalla moglie) e che sia priva di dipendenti: tali circostanze, infatti, non impediscono che l’attività sia espletata dall’amministratore in forma imprenditoriale attraverso il distinto soggetto giuridico costituito dalla società commerciale.