ricerca avanzata
;
venerdì 2 dicembre 2016
aggiornato alle 06:12

In primo piano

LAVORO SUBORDINATO

Apprendistato I e III livello del CCNL Commercio Confesercenti

 

Il 21 novembre 2016 è stato firmato - tra Confesercenti e Filcams CGIL, Fisascat CISL e Uiltucs - l’accordo per la retribuzione delle ore svolte presso il datore di lavoro, eccedenti rispetto a quelle contenute nel piano di formazione riguardanti l’apprendistato di primo e terzo livello.

L’Accordo in specie segue quello più generale del 12 luglio 2016, che ha introdotto una specifica classificazione (qualifiche e mansioni) per le aziende che svolgono esclusivamente attività di information and communication technology.

 



NEWS

a cura di studiomarini.net

CONTRATTAZIONE COLLETTIVA DI LAVORO

Siglato l'ACCR Carta (Industria)

In data 30 novembre 2016 è stata sottoscritta - tra l’Associazione italiana fra gli industriali della carta, cartoni e paste per carta, l’Associazione nazionale italiana industrie grafiche, cartotecniche e trasformatrici e il sindacato lavoratori comunicazione, la Federazione informazione spettacolo e telecomunicazioni, l’Unione italiana lavoratori della comunicazione, l’UGL carta e stampa - l’ipotesi di rinnovo del CCNL per i dipendenti delle aziende cartarie e cartotecniche...


INPS, PRESTAZIONI

La nuova procedura di gestione delle istanze di accesso alle prestazioni garantite dal FIS

L'INPS - con Messaggio del 25 novembre 2016, n. 4783- ha comunicato il rilascio in produzione, su tutto il territorio nazionale, della procedura Fon.S.I. (Fondi di Solidarietà Integrati) volta alla gestione "end to end" dell’intero iter amministrativo sotteso all’emissione del provvedimento di autorizzazione da parte dei Direttori di sede.


INPS, DENUNCE E COMUNICAZIONI

I nuovi dati dell'Osservatorio Extracomunitari e Comunitari nati nei paesi dell’Europa dell’Est

In data 30 novembre 2016 sono stati pubblicati nel sito dell'INPS i nuovi dati aggiornati nell’Osservatorio sugli Extracomunitari e sui Comunitari nati nei paesi dell’Europa dell’Est. L’aggiornamento dei dati arriva fino all’anno 2015.


INPS, DENUNCE E COMUNICAZIONI

I nuovi dati dell'Osservatorio sulla certificazione delle malattie

In data 1° dicembre 2016, sono stati pubblicati i dati inerenti e certificazioni di malattie del 2015; al riguardo, sono stati trasmessi 12.01 milioni di certificati medici per il settore privato e 6.03 milioni per la pubblica amministrazione; il numero dei certificati di malattia trasmessi, rispetto al 2014, presenta un aumento del 4,3% per la pubblica amministrazione e del 4,9% per il settore privato. 


INPS, PRESTAZIONI

Novità sul Fondo di solidarietà dei dipendenti di Poste Italiane

L'Inps - con Circolare del 1° dicembre 2016, n. 205- ha illustrato la disciplina del Fondo di solidarietà per il sostegno del reddito, dell’occupazione e della riconversione e riqualificazione professionale del personale del Gruppo Poste Italiane, ex D.M. n. 78642/2014.


FINE RAPPORTO

Illegittimità del licenziamento collettivo

La Cassazione - con sent. 30 novembre 2016, n. 24445- ha definito illegittimo il licenziamento comminato ad alcuni addetti di un call center, in quanto l’unico criterio utilizzato per l’individuazione dei lavoratori da licenziare nell’ambito della procedura di mobilità, ex lege n. 223/1991  è stato quello della loro appartenenza ad un reparto ceduto e di aver vinto una causa contro il datore di lavoro con conseguente riammissione in servizio. 


FINE RAPPORTO

Legittimità del licenziamento del dirigente

La Cassazione - con sentenza del 30 novembre 2016, n. 24450  - ha ritenuto legittimo il licenziamento adottato da un’azienda nei confronti di un dirigente che aveva proposto una c.d. “onerosa bonifica” di uno stabilimento produttivo dall’amianto, laddove nella relazione consegnata ai vertici aziendali venivano indicate concentrazioni di materiali pericolosi ben diverse dalla realtà.

 


INAIL, INFORTUNIO

Infortunio all’apprendista e responsabilità datoriale e del RSPP

La Cassazione - con sent. 30 novembre 2016, n. 50749- è intervenuta in merito all'eventuale responsabilità in caso di infortunio di un apprendista lasciato a svolgere la propria mansione senza il controllo del suo tutor, che era stato inviato a svolgere incarichi esterni alla sede abituale di lavoro, stabilendo che, in tale caso, sussiste il reato di lesioni colpose sia per il datore di lavoro che per il responsabile di servizio e prevenzione rischi sul lavoro. 


Rassegna stampa

a cura di Gabriele Ventura

CONTRATTAZIONE COLLETTIVA DI LAVORO

Contratto metalmeccanici, welfare rafforzato

L’accordo di rinnovo del contratto collettivo dell’industria metalmeccanico rafforza il welfare aumentando il contributo dell’azienda al fondo Cometa.

Il Sole 24 Ore del 2 dicembre 2016 , pag. 48 di Giampiero Falasca

PUBBLICO IMPIEGO

Contratto degli statali, il bonus da 80 euro costa 150 milioni

Secondo le stime del Governo elaborate in base ai dati forniti dall’Aran, il costo per evitare la perdita degli 80 euro che finiranno nei contratti degli statali si aggira intorno ai 150-180 milioni di euro. Per i sindacati servono invece 400 milioni. 

Il Sole 24 Ore del 2 dicembre 2016 , pag. 9 di Gianni Trovati

CONTRATTAZIONE COLLETTIVA DI LAVORO

L’industria 4.0 entra nel nuovo contratto metalmeccanici

La rivoluzione digitale entra nel nuovo contratto collettivo dell’industria metalmeccanica. 

Il Sole 24 Ore del 2 dicembre 2016 , pag. 48

FINE RAPPORTO

Dimissioni online, chiarimenti sulla data di decorrenza

Il ministero del lavoro, nella Faq numero 18 pubblicato sul sito Cliclavoro, fornisce ulteriori chiarimenti sulle dimissioni online. 

Il Sole 24 Ore del 2 dicembre 2016 , pag. 48 di Antonino Cannioto, Giuseppe Maccarone

ITALIA OGGI

Articoli di Italia Oggi in versione integrale

 

Per gli articoli di ItaliaOggi in forma integrale consulta l'area dedicata nella colonna centrale del Quotidiano.

 

 

 


ULTIMI GIORNI

NEWS
PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Pubblico Impiego: siglato l’ACCR degli statali

1 dicembre 2016

RASSEGNA STAMPA
CONTRATTAZIONE COLLETTIVA DI LAVORO

Metalmeccanici, firmata l’ipotesi di contratto nazionale

Il Sole 24 Ore del 27 novembre 2016 , pag. 3 di Giorgio Pogliotti

NEWS
AGEVOLAZIONI E INCENTIVI

Firmato il decreto per il c.d. "Incentivo Occupazione SUD"

24 novembre 2016

NEWS
CONTRATTAZIONE COLLETTIVA DI LAVORO

Ceramica industria, siglata l'Ipotesi di Accordo

18 novembre 2016

RASSEGNA STAMPA
REGOLARITÀ CONTRIBUTIVA DURC

Il Durc deve seguire il contratto collettivo nazionale

Italia Oggi Sette del 14 novembre 2016 , pag. 16 di Daniele Cirioli

NEWS
NUOVE LEGGI

Via libera dal Senato al Jobs act per gli autonomi

4 novembre 2016

CORTE DI CASSAZIONE

Lo scarso rendimento non è sempre giustificato motivo oggettivo di licenziamento

La Corte di Cassazione, con sent. 22 novembre 2016, n. 23735, ricorda che il licenziamento per c.d. "scarso rendimento", costituisce un’ipotesi di recesso del datore per notevole inadempimento degli obblighi contrattuali del prestatore, che, a sua volta, si pone come specie della risoluzione per inadempimento. Si osserva infatti che, nel contratto di lavoro subordinato, il lavoratore non si obbliga al raggiungimento di un risultato ma alla messa a disposizione del datore delle proprie energie, nei modi e nei tempi stabiliti, con la conseguenza che il mancato raggiungimento del risultato prefissato non costituisce di per sé inadempimento, giacché si tratta di lavoro subordinato e non dell’obbligazione di compiere un’opera o un servizio (lavoro autonomo). 


VIGILANZA SUL LAVORO

Lavoro, nelle aziende crescono le irregolarità. In sei su dieci riscontrate situazioni anomale

Sei aziende su dieci ispezionate dal ministero del lavoro sono irregolari: un'azienda in più (e oltre) rispetto allo scorso anno. Lo spiega, tra l'altro, l'Ispettorato nazionale del lavoro (Inl) nel rapporto sull'attività di vigilanza al III trimestre 2016 (22 settembre 2016). Inoltre, sono aumentati i lavoratori «in nero» (30.416: l'8% in più), quelli con rapporti di lavoro fittizi che, in realtà, mascherano lavoro dipendente (5.601: il 4% in più) e le irregolarità in materia di orario di lavoro (9.478: il 45% in più).


PROFESSIONI

Avvocati, clienti da profilare

Gli avvocati devono conservare nel fascicolo la profilazione del cliente. Per valutare gli eventuali rischi antiriciclaggio e dimostrare, all'occorrenza, il corretto assolvimento dell'obbligo di adeguata verifica del cliente. 


VERSAMENTO CONTRIBUTI E IMPOSTE

Licenziamenti, tassa ko

La legge Fornero aveva introdotto la cosiddetta tassa sui licenziamenti nel settore degli appalti, consistente nell'obbligo per i datori di lavoro che cessavano dall'appalto al pagamento del contributo Aspi. 


Siglato l'ACCR Metalmeccanica (Industria)

In data 26 novembre 2016 è stato sottoscritto - da Confindustria e da Federmeccanica, Assistal, Fim Cisl, Fiom Cgil e Uilm - l’ipotesi di contratto nazionale dei metalmeccanici per il periodo 2016-2019.

L’accordo - che scadrà il 31 dicembre 2019 - prevede, a regime, un aumento medio pari ad € 51.



Nell’ipotesi in cui il lavoratore compili il modulo on line relativo alle dimissioni calcolando erroneamente il preavviso e sono già trascorsi i 7 giorni utili per revocare le dimissioni, come può essere comunicata la data di cessazione esatta?

a cura di Studio Platti - Consulenza del Lavoro

POST

Lavoro

Consulenti del lavoro, fari puntati sul versamento del Tfr

Modalità di versamento del Tfr e della liquidazione al lavoratore in caso di operazione societaria o cessione di contratto. Su quest’aspetto, in particolare, si sofferma il parere della Fondazione studi dei consulenti del lavoro, a cura di Tommaso Siracusano, che affronta la problematica che riguarda gli obblighi di versamento del trattamento di fine rapporto al fondo di tesoreria, gestito per conto dello stato dall’Inps.
di Gabriele Ventura

ULTIMI GIORNI

CIRCOLARE MONOGRAFICA
FERIE

Le ferie di fine anno 2016

1 dicembre 2016
di Alberto Bosco

CIRCOLARE MONOGRAFICA
PREVIDENZA

APE, RITA e APE social: le novità della legge di Bilancio 2017

28 novembre 2016
a cura di studiomarini.net

CIRCOLARE MONOGRAFICA
CONTRATTAZIONE COLLETTIVA DI LAVORO

La disciplina dei rapporti speciali di lavoro nell’industria alimentare

24 novembre 2016
di Pietro Zarattini

CIRCOLARE MONOGRAFICA
LAVORO AUTONOMO

Voucher per l’acquisto di servizi di baby sitter: esteso anche alle lavoratrici autonome

23 novembre 2016
di Federico Gavioli

CIRCOLARE MONOGRAFICA
AMMORTIZZATORI SOCIALI

Ticket Uniemens: per le Cigo obbligatorio dal 20 novembre 2016

18 novembre 2016
di Francesco Geria - LaborTre Studio Associato

CIRCOLARE MONOGRAFICA
LAVORO IRREGOLARE

Le modalità per contrastare il fenomeno del caporalato

14 novembre 2016
di Giulio D'Imperio

CIRCOLARE MONOGRAFICA
AMMORTIZZATORI SOCIALI

Cigo e Cigs: il decreto correttivo al Jobs Act rivede i termini

11 novembre 2016
di Francesco Geria - LaborTre Studio Associato

CIRCOLARE MONOGRAFICA
LAVORO IRREGOLARE

Lavoro nero e irregolare: sanzioni applicabili

3 novembre 2016
di Giulio D'Imperio

COMMENTI
CONTRATTAZIONE COLLETTIVA DI LAVORO

Tessile-abbigliamento, rinnovo del c.c.n.l. per le PMI aderenti a Uniontessile (Confapi)

2 novembre 2016
di Pietro Zarattini

CIRCOLARE MONOGRAFICA
LAVORO PARASUBORDINATO

Lavoro accessorio: i chiarimenti dell’Ispettorato sulla comunicazione

20 ottobre 2016
di Emanuele Maestri

 

Living book in vetrina

Articoli Più Letti

  1. SCADENZE

    Inps - Gestione separata dei contributi su compensi erogati nel mese precedente a co.co.co.

    4 dicembre 2015

  2. COMMENTI

    Il Collegato Lavoro: le principali novità

    10 novembre 2010

  3. CIRCOLARE MONOGRAFICA

    Contribuzione addizionale e integrazioni salariali: i primi chiarimenti dopo il Jobs Act

    5 dicembre 2016

    di Francesco Geria - LaborTre Studio Associato

  4. NEWS

    In GU la legge di conversione del cd. decreto legge fiscale

    5 dicembre 2016

  5. RASSEGNA STAMPA

    Contratto metalmeccanici, welfare rafforzato

    2 dicembre 2016

    di Giampiero Falasca

  1. Il Collegato Lavoro: le principali novità

    COMMENTI

    10 novembre 2010

  2. Inps - Gestione separata dei contributi su compensi erogati nel mese precedente a co.co.co.

    SCADENZE

    4 dicembre 2015

  3. Stampa Libro Unico del Lavoro relativo al periodo precedente

    SCADENZE

    19 ottobre 2016

  4. Le ferie di fine anno 2016

    CIRCOLARE MONOGRAFICA

    1 dicembre 2016

    di Alberto Bosco

  5. APE, RITA e APE social: le novità della legge di Bilancio 2017

    CIRCOLARE MONOGRAFICA

    28 novembre 2016

    di studiomarini.net


Argomenti in evidenza

Le novità del correttivo al Jobs Act

DOSSIER

Ad un anno di distanza dall’entrata in vigore del Jobs Act, è stato emanato il D.Lgs. n. 185/2016 recante disposizioni ad integrazione e correzione dei decreti attuativi emanati nel 2015 di riforma del mercato del lavoro.

Di seguito gli approfondimenti sulle principali novità:


Il punto sulle dimissioni on line

ADEMPIMENTI

A decorrere dal 12 marzo 2016, le dimissioni (tanto quelle ordinarie quanto quelle per giusta causa) e la risoluzione consensuale devono essere effettuate, a pena di inefficacia, tramite i moduli on-line dedicati e seguendo specifiche modalità tecniche. Suggeriamo una serie di utili strumenti al fine di eseguire correttamente la nuova procedura.