ricerca avanzata
venerdì 24 novembre 2017
aggiornato alle 06:01

In primo piano

AMMORTIZZATORI SOCIALI

Compatibilità NASpI con altre attività e redditi: i chiarimenti dell’Inps

Con Circolare del 23 novembre 2017, n. 174 , l’Inps fornisce chiarimenti in ordine alla compatibilità delle indennità di disoccupazione NASpI, ASpI e mini ASpI con alcune tipologie di attività lavorativa e con alcune tipologie di reddito, oltre che precisazioni sulla possibilità di riconoscimento dell’incentivo, con particolare riferimento alle disposizioni degli artt. 9 e 10 del D.Lgs. 4 marzo 2015, n. 22.

L’Istituto chiarisce che, nell’ipotesi di svolgimento da parte del percettore di indennità di disoccupazione, di attività non formalmente inquadrate nell’ambito di un rapporto di lavoro subordinato o non riferibili in senso stretto ad attività lavorativa autonoma o di impresa individuale, ma che danno comunque luogo ad una forma di compenso o alla produzione di un reddito che si aggiunge alla indennità di disoccupazione, trova applicazione la disciplina di cui agli artt. 9 e 10 del D.Lgs. n. 22 del 2015.



NEWS

a cura di studiomarini.net

CONTRATTI DI SOLIDARIETÀ

Al via le domande di decontribuzione per i contratti di solidarietà

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali - con Circolare 22 novembre 2017, n. 18 - ha fornito le istruzioni per la concessione delle riduzioni contributive, ex D.M. 27 settembre 2017, n. 2 per i contratti di solidarietà stipulati ex art. 1-2, D.L. n. 726/1984, nonché ex art. 21, comma 1, lett. c), D.Lgs. n. 148/2015.


INPS, PRESTAZIONI

I chiarimenti sulle disposizioni per l’introduzione di una misura nazionale di contrasto alla povertà

L'INPS - con Circolare 22 novembre 2017, n. 172 - ha illustrato la misura di contrasto alla povertà, ex D.Lgs. n. 147/2017 (Reddito di inclusione - ReI), a seguito del riordino delle prestazioni assistenziali finalizzate al contrasto alla povertà, operato dal decreto medesimo e la conseguente rideterminazione del Fondo povertà a decorrere dall’anno 2018.


INPS, PRESTAZIONI

Istruzioni operative per fruire della tutela del reddito in costanza di rapporto di lavoro per i marittimi

L'INPS - con Circolare del 23 novembre 2017, n. 173  - ha riepilogato la disciplina del Fondo di solidarietà bilaterale denominato Solimare, che assicura una tutela del reddito in costanza di rapporto di lavoro ai lavoratori marittimi, al personale amministrativo e di terra delle imprese armatoriali che occupano mediamente più di 5 dipendenti, nei casi di riduzione o sospensione dell’attività lavorativa in relazione alle causali previste dalla normativa in materia di CIGO e CIGS, limitatamente alle causali dell’organizzazione e della crisi aziendale.


INPS, PRESTAZIONI

Richiesta di anticipo NASpI ed esercizio di attività libero professionale

L’INPS - con Circolare del 23 novembre 2017, n. 174  - ha fornito nuove precisazioni in merito alla compatibilità dell’indennità di disoccupazione NASpI con alcune tipologie di attività lavorative e con alcune tipologie di reddito (le indicazioni sono applicabili anche ai casi residuali di ASpI e mini ASpI).


APPRENDISTATO

CCNL Turismo: iscrizione degli apprendisti al Fondo EST

Il Fondo EST (Fondo di assistenza sanitaria integrativa per i lavoratori dei settori terziario, turismo servizi e settori affini a cui si applicano i relativi CCNL della sfera Confcommercio) - con Circolare del 21 novembre 2017, n. 3 - ha fornito chiarimenti circa i lavoratori per i quali sorge l’obbligo d’iscrizione per il CCNL Turismo.


INPS, CONTRIBUZIONE

Riscossione dei contributi da destinare al finanziamento di EBARTIGIANATO

L'INPS - con Circolare del 23 novembre 2017, n. 175  - ha reso note le istruzioni per il servizio di riscossione dei contributi da destinare al finanziamento di EBARTIGIANATO tramite il mod. F24.

 


AGEVOLAZIONI E INCENTIVI

Comunicate dall'AE le nuove specifiche tecniche per il finanziamento a seguito del sisma 2012

L’Agenzia delle Entrate - con Provvedimento 22 novembre 2017, prot. n. 269367 - ha reso note le nuove specifiche tecniche concernenti la comunicazione per l’accesso al finanziamento dei pagamenti dei tributi, dei contributi previdenziali e assistenziali e dei premi per l’assicurazione obbligatoria a seguito del sisma del mese di maggio 2012.


Rassegna stampa

a cura di Gabriele Ventura

POLITICHE SOCIALI

Naspi cumulabile con le borse di studio

Nella circolare 174/2017 di ieri, l’Inps ha illustrato le regole di compatibilità della Naspi con altri istituti simili, chiarendo che l’istituto è cumulabile con le borse di studio.

Il Sole 24 Ore del 24 novembre 2017 , pag. 39 di Antonino Cannioto, Giuseppe Maccarone

PREVIDENZA

Pacchetto previdenza, presentato l’emendamento in senato

Ieri in commissione Bilancio del senato è stato presentato l’emendamento sul pacchetto previdenza. 

Il Sole 24 Ore del 24 novembre 2017 , pag. 6 di Marco Rogari

PUBBLICO IMPIEGO

Stabilizzazione dei 50 mila precari della Pa, le istruzioni del ministero

Il ministero della pubblica amministrazione ha emanato ieri una circolare che disciplina procedure e budget da utilizzare per dare il posto fisso agli assunti a termine e ai titolari di contratti flessibili che abbiano tre anni di anzianità negli ultimi otto. 

Il Sole 24 Ore del 24 novembre 2017 , pag. 39 di Gianni Trovati

PROFESSIONI

Rapporto Adepp, patrimonio delle Casse in crescita

Ieri a Roma è stato presentato il rapporto Adepp, l’associazione che riunisce le Casse dei professionisti. 

Il Sole 24 Ore del 24 novembre 2017 , pag. 39 di Giuseppe Latour

ITALIA OGGI

Articoli di Italia Oggi in versione integrale

 

Per gli articoli di ItaliaOggi in forma integrale consulta l'area dedicata nella colonna centrale del Quotidiano.

 

 

 


ULTIMI GIORNI

ITALIA OGGI
PREVIDENZA

Pensioni, cause in salvo

Italia Oggi del 21 novembre 2017 , pag. 48 di Antonio Ciccia Messina

ITALIA OGGI
AGEVOLAZIONI E INCENTIVI VARI

L'agevolazione fai-da-te

Italia Oggi del 17 novembre 2017 , pag. 29 di Roberto Lenzi

ITALIA OGGI
LAVORO SUBORDINATO

Retribuzioni, stop al contante

Italia Oggi del 16 novembre 2017 , pag. 34 di Daniele Cirioli

NEWS
ILLECITI IN AMBITO LAVORATIVO

Whistleblowing: via libera definitivo dalla Camera dei Deputati

16 novembre 2017

NEWS
CONTRATTAZIONE COLLETTIVA DI LAVORO

Siglata l'ipotesi di accordo per il rinnovo del CCNL Chimica-Ceramica PMI

13 novembre 2017

NEWS
INPS, DENUNCE E COMUNICAZIONI

Le istruzioni operative per le attività di gestione degli assenti a visita

10 novembre 2017

ITALIA OGGI
AGEVOLAZIONI E INCENTIVI VARI

Aiuti Resto al Sud al rush finale

Italia Oggi del 7 novembre 2017 , pag. 42 di Cinzia De Stefanis

ITALIA OGGI
AGEVOLAZIONI E INCENTIVI VARI

Conciliazione, domande al via

Italia Oggi del 4 novembre 2017 , pag. 30 di Daniele Cirioli

INPS, CONTRIBUZIONE

Cessione di ramo d'azienda e contribuzione versata dal cedente: chiarimenti MLPS

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali - con Interpello del 16 novembre 2017, n. 3 avanzato dall’ANISA - ha fornito alcuni chiarimenti in merito alla possibilità di consentire che in caso di operazioni societarie di affitto di ramo di azienda, qualora l’azienda cessionaria faccia richiesta di accesso alle prestazioni del Fondo di integrazione salariale (FIS), possa essere riconosciuta la contribuzione già versata dall’azienda cedente.

Nello specifico, il MLPS - facendo riferimento a quanto già chiarito in materia da parte dell’INPS - ha chiarito che nel caso suddetto, ai fini della richiesta di prestazione da parte dell’azienda cessionaria, nel c.d. “tetto aziendale” di contribuzione si possa tenere conto della sola contribuzione versata dalla predetta azienda e non anche della contribuzione versata dall’azienda cedente.


CORTE DI CASSAZIONE

Rassegna di Giurisprudenza 24 novembre 2017, n. 224

  • La contestazione di fatti extralavorativi e la sussistenza dell’illecito disciplinare
  • La legittimità dei controlli del datore di lavoro
  • La prova dell’addebito contestato
  • La prova del licenziamento per scarso rendimento
  • Il conteggio del periodo di comporto
  • La valutazione della sussistenza dell’infortunio in itinere e la sua risarcibilità
  • L’accertamento della sussistenza di lavoro subordinato
  • Il computo dei benefits all’interno della retribuzione
  • Il risarcimento del danno da ritardo nei soccorsi
  • Il rifiuto del lavoratore di sottoporsi a visita medica

 


AMMORTIZZATORI SOCIALI

Naspi anche al professionista

L'iscrizione a un Albo professionale e il mero possesso di una partita Iva (c.d. silente, cioè non produttiva di reddito) non bloccano più l'erogazione della Naspi, l'indennità di disoccupazione dei lavoratori dipendenti. Se il professionista svolge attività lavorativa, la Naspi è compatibile fino a 4.800 euro di reddito professionale. A precisarlo è l'Inps che, al fine di evitare disparità di trattamento, ha riconsiderato le situazioni di svolgimento da parte di percettori di Naspi di diverse attività per precisare quando il reddito sia da ritenere compatibile ovvero incompatibile con la percezione dell'indennità di disoccupazione.


POLITICHE SOCIALI

Violenze, congedo per la colf

Estensione a colf e badanti del congedo di tre mesi, spettante alle donne vittime di violenza di genere. E Naspi più lunga nelle aree di crisi complessa: nell'ambito delle risorse già stanziate per cigs e mobilità in deroga per l'anno 2018, infatti, sarà possibile anche la prosecuzione della Naspi, a condizione che ai lavoratori siano applicate misure di politica attiva previsti in piani regionali e comunicati ad Anpal e ministero del lavoro. Lo prevedono due emendamenti del governo presentati ieri in commissione bilancio al Senato al ddl bilancio 2018.


DIRITTO DEL LAVORO

Infortuni, per l'azienda scatta la 231

Conseguenze più gravi per le imprese che violano le norme sulla sicurezza sul lavoro. L'azienda risponde ai sensi della «231» quando, per risparmiare, non ha predisposto un documento di valutazione dei rischi adeguato. Condannati personalmente anche gli imprenditori per l'infortunio al dipendente.



Le assenze di malattia causata dall’illegittimo e discriminante comportamento del datore di lavoro sono computabili nel periodo di comporto?

a cura di Studio Platti - Consulenza del Lavoro

CONTRATTAZIONE COLLETTIVA DI LAVORO

CCNL: i più recenti accordi di rinnovo

La presente rubrica si propone di offrire un quadro tempestivo e completo di documentazione degli ultimi accordi di rinnovo dei CCNL relativi alle categorie più diffuse.

Elenchiamo gli accordi di rinnovo relativi ai seguenti settori in ordine di stipula a partire dal più recente: 

 


APPUNTAMENTO CON L'ESPERTO

Welfare 2017: dalla detassazione alla decontribuzione

La Legge di Stabilità per il 2016 ha introdotto importanti novità in relazione al trattamento fiscale delle erogazioni da parte dei datori di lavoro alla generalità o a specifiche categorie di dipendenti, in esenzione da tassazione in capo ai percettori, come pure in merito alla corresponsione e tassazione dei premi di risultato.

Successivamente, con il D.L. n. 50/2017 , convertito in L. n. 96/2017 , sono state apportate ulteriori modifiche al regime dei premi di risultato.

Nel corso dell’Appuntamento con l’Esperto di oggi, il dott. Francesco Geria illustrerà cosa si intenda per welfare e per premi di risultato.


APPUNTAMENTO CON L'ESPERTO - VIDEO

La gestione delle trasferte

Dopo la trasmissione in diretta streaming dell’Appuntamento con l'Esperto LIVE dedicato alla gestione delle trasferte dei lavoratori, condividiamo con tutti gli Abbonati MySolution, anche coloro che non hanno potuto seguire la diretta, la registrazione del video corso del Dott. Francesco Geria.


APPUNTAMENTO CON L'ESPERTO VIDEO

I nuovi voucher: contratto di prestazione occasionale e libretto famiglia

Visto l’interesse suscitato dall’Appuntamento con l'Esperto LIVE, trasmesso in diretta streaming, dedicato ai nuovi voucher: contratto di prestazione occasionale e libretto famiglia, ci sembra opportuno condividere la registrazione dell’evento con tutti gli Abbonati MySolution che non hanno potuto seguire in diretta l’Appuntamento.


GUIDE OPERATIVE

Assunzioni agevolate

Nella sezione Guide sono disponibili le prime schede relative alla Guida "Assunzioni agevolate" che verrà implementata, nelle prossime settimane, in base alle varie casistiche.

Il nostro ordinamento prevede una serie di agevolazioni di natura economica, contributiva e/o fiscale a favore dei datori di lavoro che procedono all’assunzione di particolari categorie di soggetti quali, ad esempio, apprendisti, detenuti, docenti e ricercatori, disabili, giovani di età compresa tra i 16 e i 29 anni, disoccupati over 50 e donne di qualsiasi età, e così via.

Nelle schede proposte in questa sezione vengono illustrati i requisiti oggettivi e soggettivi che devono necessariamente possedere le aziende e i lavoratori ai fini della fruizione degli incentivi all’occupazione, la misura e la durata degli stessi, nonché le tipologie di rapporti incentivati (es. a tempo determinato, indeterminato, part time etc.).


NOVITÀ EDITORIALE

Le assenze del lavoratore per cause di forza maggiore - II ed.

Il catalogo Living Book di MySolution si arricchisce oggi con una nuova pubblicazione della collana In pratica. Il volume, giunto alla II edizione, tratta, sotto il profilo giuridico ed operativo, la tematica delle assenze del lavoratore per cause di forza maggiore (es. malattia, infortunio e malattia professionale, congedo per maternità e paternità) con puntuali riferimenti alla prassi e alle pronunce giurisprudenziali. È altresì presa in esame la tematica relativa alla dichiarazione giudiziale della maternità e paternità, con le relative conseguenze e la disciplina del congedo per le donne vittime di violenza di genere.
A completamento dell'opera sono state predisposte alcune tabelle contenenti il sistema sanzionatorio in vigore per tali cause.
L'opera costituisce uno strumento di utile consultazione per i funzionari e dirigenti del personale e per i Consulenti del lavoro.


FORMAZIONE ON-LINE

Il lavoro intermittente

È disponibile un nuovo video Appuntamento con l'Esperto, Rubrica di Formazione on-line di MySolution dedicato alla disciplina del contratto di lavoro intermittente. 

Dopo l'abolizione del lavoro accessorio e dei c.d. voucher, il ricorso al contratto di lavoro intermittente rappresenta una delle soluzioni maggiormente "flessibili" per far fronte a esigenze di breve durata e non ricorrenti.

Il Dott. Alberto Bosco farà il punto sull'istituto, evidenziando i comportamenti corretti e tutti gli adempimenti connessi a carico del datore di lavoro.


GUIDE OPERATIVE

Diritto sindacale

Pubblichiamo oggi la nuova Guida sul Diritto sindacale. Il contratto collettivo aziendale in particolare e il diritto sindacale, rivestono grandissima importanza pratica per la gestione di numerosi aspetti pratici legati al rapporto di lavoro dipendente.

Nel contempo, le norme dello Statuto dei Lavoratori (legge 20 maggio 1970, n. 300 ) prevedono articolate tutele a favore sia dei rappresentanti sindacali veri e propri che dei lavoratori, con particolare riguardo al divieto di trasferimento, alla tutela contro i licenziamenti discriminatori e, più in generale, all'esercizio appunto dei diritti sindacali, quali la raccolta dei contributi, le assemblee e il referendum.

La Guida operativa esamina i vari istituti ed evidenzia la loro corretta applicazione alla luce della normativa vigente e della più recente giurisprudenza.


GUIDE OPERATIVE - DOSSIER

Jobs Act autonomi e lavoro agile

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale del 13 giugno 2017 il Jobs Act autonomi (Legge 22 maggio 2017, n. 81). Il provvedimento, strutturato in 26 articoli, regolamenta le misure per la tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale e le misure volte a favorire l’articolazione flessibile nei tempi e nei luoghi del lavoro subordinato.

La Guida Dossier Jobs Act autonomi e lavoro agile, aggiornata quotidianamente, propone i contenuti di MySolution a commento del provvedimento per guidarvi nella comprensione e nell’approfondimento delle nuove norme.

a cura della redazione

ULTIMI GIORNI

CIRCOLARE MONOGRAFICA
INPS, DENUNCE E COMUNICAZIONI

Le prestazioni occasionali in pochi click

20 novembre 2017
di Emanuele Maestri, Eleonora Galbiati

CIRCOLARE MONOGRAFICA
INPS

Contratti di solidarietà: modalità di recupero degli sgravi non utilizzati

17 novembre 2017
di Federico Gavioli

CIRCOLARE MONOGRAFICA
AMMORTIZZATORI SOCIALI

Cigo e termine di presentazione della domanda: i chiarimenti dell’Inps per industria ed edilizia

16 novembre 2017
di Francesco Geria - LaborTre Studio Associato

CIRCOLARE MONOGRAFICA
INPS, PRESTAZIONI

Gli assegni nucleo familiare: limite al recupero degli arretrati in Uniemens

15 novembre 2017
di Irene Ferrulli

COMMENTI
INPS, PRESTAZIONI

I chiarimenti Inps sui requisiti reddituali per la percezione dell’assegno sociale

14 novembre 2017
di Antonello Orlando

CIRCOLARE MONOGRAFICA
ORARIO DI LAVORO

La banca ore nel contratto dei metalmeccanici

14 novembre 2017
di Emanuele Semplici

COMMENTI
VERSAMENTI

30 novembre, tempo di acconti, anche previdenziali

14 novembre 2017
di Sandra Pennacini

CIRCOLARE MONOGRAFICA
PRIVACY

Videocamere in officina autorizzata alla revisione di veicoli

13 novembre 2017
di Alberto Bosco, Eleonora Galbiati

PRIMA LETTURA
AMMORTIZZATORI SOCIALI

Cigs: il corretto computo dei limiti di durata massima

13 novembre 2017
di Francesco Geria - LaborTre Studio Associato

CIRCOLARE MONOGRAFICA
INPS, PRESTAZIONI

Ape sociale: i nuovi criteri per la verifica dello stato di disoccupazione

10 novembre 2017
di Federico Gavioli

CIRCOLARE MONOGRAFICA
AGEVOLAZIONI E INCENTIVI

Sgravio per la conciliazione vita-lavoro: le istruzioni Inps

8 novembre 2017
di Emanuele Maestri

CIRCOLARE MONOGRAFICA
INPS, PRESTAZIONI

NASpI: le istruzioni per l’incentivo all’autoimprenditorialità

7 novembre 2017
di Francesco Geria - LaborTre Studio Associato

 

Living book in vetrina

Articoli Più Letti

  1. PRIMA LETTURA

    Compatibilità NASpI con altre attività e redditi: i chiarimenti dell’Inps

    24 novembre 2017

    di Francesco Geria - LaborTre Studio Associato

  2. COMMENTI

    Ccnl Terziario: modalità di erogazione dell’elemento economico di garanzia

    23 novembre 2017

    di Pietro Zarattini

  3. NEWS

    Riscossione dei contributi da destinare al finanziamento di EBARTIGIANATO

    24 novembre 2017

  4. SCADENZE

    Enpaia - Denuncia delle retribuzioni e versamento contributi previdenziali per gli impiegati

    19 ottobre 2016

  5. ITALIA OGGI

    Infortuni, per l'azienda scatta la 231

    24 novembre 2017

    di Debora Alberici

  1. Ccnl Terziario: modalità di erogazione dell’elemento economico di garanzia

    COMMENTI

    23 novembre 2017

    di Pietro Zarattini

  2. Legittimità del licenziamento intimato in conseguenza della cessazione di un appalto

    COMMENTI

    15 novembre 2017

    di Giovanni Improta

  3. Bonus 80 euro: dal 2018 aumentano i limiti di reddito

    COMMENTI

    22 novembre 2017

    di Daniele Bonaddio

  4. Le prestazioni occasionali in pochi click

    CIRCOLARE MONOGRAFICA

    20 novembre 2017

    di Emanuele Maestri, Eleonora Galbiati

  5. Enpaia - Denuncia delle retribuzioni e versamento contributi previdenziali per gli impiegati

    SCADENZE

    19 ottobre 2016

  1. Applicazione di CCNL stipulati da OO.SS. non rappresentative

    COMMENTI

    31 ottobre 2017

    di Sandra Paserio, Giulia Vignati - Studio Paserio

  2. Legittimità del licenziamento intimato in conseguenza della cessazione di un appalto

    COMMENTI

    15 novembre 2017

    di Giovanni Improta

  3. Mod. 730 – Trasmissione all’Agenzia Entrate mod. 730

    SCADENZE

    17 ottobre 2016

  4. Avvisi bonari per le rate contributive degli Artigiani e Commercianti

    COMMENTI

    9 novembre 2017

    di Antonello Orlando

  5. Consulenti del lavoro: "Così il Consiglio di Stato sbaglia sulla parcella-free"

    COMMENTI

    27 ottobre 2017

    di Michele Chicco