APPRENDISTATO

Apprendistato duale, le novità dopo l’accordo interconfederale tra Confindustria e CGIL, CISL e UIL

immagine in Home Page 271311
Circolare Monografica
-
Il 18 maggio 2016 è stato firmato l’Accordo interconfederale tra Confindustria, CGIL, CISL e UIL sull’apprendistato duale, ex artt. 43Apri in altra finestra-45Apri in altra finestra, D.Lgs. n. 81/2015, stante il fatto che il richiamato dettato normativo avesse previsto che alcuni aspetti della disciplina del contratto di apprendistato fossero affidati ad accordi interconfederali ovvero ai contratti collettivi nazionali di lavoro, stipulati dalle associazioni sindacali comparativamente più rappresentative sul piano nazionale. Con l'accordo in commento, la disciplina per l’acquisizione di tutti i titoli di studio, dalla qualifica, al diploma, alla laurea, al dottorato di ricerca può essere applicata da tutte le imprese industriali, anche a seguito dell’emanazione del D.M. 12 ottobre 2015Apri in altra finestra, del MLPS, con cui sono stati fissati gli standard formativi dell’apprendistato e sono stati approvati gli schemi di protocollo formativo e di piano formativo individuale.

Informazioni

DIRITTO SINDACALE

Rapporti tra CCNL e contratti di II livello: i chiarimenti ministeriali

immagine in Home Page 271319
News
-

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali - con Nota del 24 maggio 2016, prot. n. 37/10599 (non ancora pubblicata sul sito istituzionale) - è intervenuto in merito ai rapporti tra contratti collettivi nazionali sottoscritti dalle organizzazioni comparativamente più rappresentative sul piano nazionale ed i contratti di secondo livello, precisando che - a fronte della proliferazione di CCNL non sottoscritti da organizzazioni comparativamente più rappresentative sul piano nazionale e di contratti di prossimità privi dei requisiti ex art. 8Apri in altra finestra, D.L. n. 138/2011 - al fine di orientare correttamente l’attività di vigilanza, in caso di applicazione dei predetti accordi il personale ispettivo, in sede di accertamento “dovrà considerare come del tutto inefficaci detti contratti, adottando i conseguenti provvedimenti (recuperi contributivi, diffide accertative ecc.)”.

POLITICHE DEL LAVORO

Garanzia Giovani: siglato accordo di collaborazione tra MLPS e FlixBus

immagine in Home Page 271323
News
-

In data 25 maggio 2016 è stato siglato l'accordo di collaborazione tra il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e la società FlixBus, giovane operatore della mobilità che ha realizzato un connubio tra start-up tecnologica, piattaforma e-commerce e sistema di trasporti. ...

LAVORO A TEMPO PARZIALE

Part time agevolato per i dipendenti del settore privato prossimi alla pensione di vecchiaia

immagine in Home Page 271360
News
-

L'INPS - con Circolare del 26 maggio 2016, n. 90Apri in altra finestra- ha fornito le istruzioni operative per la regolamentazione operativa e la fruizione dei benefici introdotti ex art. 1, comma 284Apri in altra finestra, legge n. 208/2015, a favore dei lavoratori dipendenti a tempo pieno e indeterminato del settore privato che maturano il diritto al trattamento pensionistico di vecchiaia entro il 31 dicembre 2018 e che concordano con il datore di lavoro la riduzione, in misura compresa fra il 40% ed il 60%, dell’orario del rapporto di lavoro.

POLITICHE SOCIALI

Approvata definitivamente la riforma del Terzo Settore

News
-

Il Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali - con comunicato del 26 maggio 2016Apri in altra finestra - ha annunciato l'avvenuta approvazione, da parte della Camera dei Deputati, del decreto legislativo che riordina l'ambito della solidarietà e del volontariato.

IMPOSIZIONE FISCALE

Pubblicata dall'AE la lista definitiva dei beneficiari del 5 per mille

News
-

In data 25 maggio 2016, l'Agenzia delle Entrate ha pubblicato gli elenchi definitivi degli iscritti alla ripartizione del 5 per mille. ...

APPALTI

Solidarietà appalti e responsabilità del committente su contributi e retribuzioni

News
-

La Cassazione - con sent. 24 maggio 2016, n. 10731- è intervenuta in merito alla responsabilità solidale in appalto del committente nei confronti dei dipendenti dell’appaltatore, stabilendo che anche le società private a partecipazione pubblica sono assoggettate al regime di responsabilità solidale indipendentemente dal fatto che, per loro natura giuridica o attività svolta, siano o meno assoggettate al Codice degli appalti pubblici.

LAVORATORI STRANIERI

Illegittimo il contributo per il rilascio e il rinnovo del permesso di soggiorno

News
-

Il TAR del Lazio - con sent. 25 maggio 2016, n. 6095- ha accolto il ricorso presentato dalla CGIL e dall’INCA, ed ha annullato il Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 6 ottobre 2011 laddove prevede tre fasce di pagamento (pari, rispettivamente, ad € 80, € 100 ed € 200), strettamente correlate alla durata del permesso di soggiorno richiesto. ...

FINE RAPPORTO

Mancata tempestività e immediatezza della contestazione e illegittimità del licenziamento

News
-

La Cassazione - con sent. 25 maggio 2016, n. 10837- ha ritenuto illegittimo il licenziamento comminato nei confronti del dipendente, qualora dalla conoscenza dell’illecito all’incarico all’internal auditing che conduce poi al provvedimento disciplinare passino diversi mesi. ...

FINE RAPPORTO

Licenziamento per giusta causa del dipendente che chiede al collega di strisciare il proprio badge

News
-

La Cassazione - con sent. 25 maggio 2016, n. 10842- ha ritenuto legittimo il licenziamento per giusta causa del dipendente che si fa strisciare il badge dal collega, anche se l’episodio si verifica una sola volta ed il ritardo è dovuto ad un incidente stradale.

Approfondimenti - Soluzioni e Strumenti

CONTRATTAZIONE COLLETTIVA DI LAVORO

Scheda di sintesi: CCNL Scuole materne Fism

immagine in Home Page 271316
Sintesi CCNL
-

È on line l'aggiornamento della scheda di sintesi del CCNL Scuole materne Fism.

La scheda propone i contenuti del contratto collettivo in forma sintetica e tabellare strutturati nelle seguenti voci:

dati retributivi, costituzione del rapporto, orario di lavoro, vicende del rapporto, discipline speciali, diritti sindacali, welfare contrattuale, estinzione del rapporto.

Le fonti contrattuali elencate nella parte iniziale della scheda sono disponibili, nel testo integrale, nella sezione CCNL della Banca Dati MySolution|Lavoro.

È possibile inoltre visualizzare, scaricare e stampare il formato pdf della scheda di sintesi.

CORTE DI CASSAZIONE

Superamento del periodo di comporto, immutabilità della contestazione del licenziamento

immagine in Home Page 271324
Rassegna di Giurisprudenza
-

La Corte di Cassazione, con sent. 18 maggio 2016, n. 10252Apri in altra finestra, in base al fondamentale e inderogabile principio dell’immutabilità delle ragioni del recesso, il datore di lavoro non ha l’onere di specificare dettagliatamente le giornate di assenza del dipendente ma se lo fa (come nel caso in esame visto che nella lettera di recesso era stato allegato un prospetto indicante le assenze effettuate) non può poi, solo in giudizio, riferirsi ad un periodo che lui stesso non ha preso in alcuna considerazione nel momento in cui ha ritenuto di disporre il licenziamento.

a cura di Benedetta Cargnel

Il quesito di oggi

Rifiuto del lavoro notturno da parte di familiari con persone disabili

Domanda
-

Il lavoratore che ha a proprio carico un soggetto disabile può rifiutarsi di effettuare il lavoro notturno?

Scadenzario

Living book in vetrina

Articoli più letti

Rassegna stampa

FINE RAPPORTO

Superamento del periodo di comporto, conteggio non necessario

La Cassazione con la sent. n. 10252 del 18 maggio 2016Apri in altra finestra ha disposto che il datore di lavoro che opera un licenziamento per superamento del periodo di comporto non è tenuto ad indicare nel dettaglio le assenze alla base del provvedimento.

Italia Oggi
del 27 maggio 2016,
pag. 39,
di Ufficio Stampa del Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro
FINANZIAMENTI AGEVOLATI

Click day Inail, presentate 23mila domande

Si è svolto ieri il click day Inail per l’assegnazione con procedura “valutativa a sportello” di 276 milioni di euro per le imprese che investono in sicurezza.

Italia Oggi
del 27 maggio 2016,
pag. 33
FINANZIAMENTI AGEVOLATI

Autoimpiego e start-up, bando da 35 milioni di euro

La Regione Lazio ha pubblicato il bando che mette a disposizione 35 milioni di euro per finanziare progetti di autoimpiego e start-up. Lo ha comunicato in una nota Confprofessioni.

Italia Oggi
del 27 maggio 2016,
pag. 35
INAIL

Inail, pronta la conferma della riduzione tariffaria

Il presidente Inail, Massimo De Felice, e il direttore generale, Giuseppe Lucibello, hanno affermato che l’Istituto è pronto a confermare la riduzione tariffaria introdotta dal Governo Letta con la legge di Stabilità 2014, che ha garantito un taglio in termini cumulati di 3,3 miliardi del cuneo fiscale e contributivo per circa 2,7 milioni di imprese. 

Il Sole 24 Ore
del 27 maggio 2016,
pag. 47,
di Davide Colombo
LAVORO AUTONOMO

Formazione, deducibili le spese di trasferta

Nel decreto correttivo atteso la prossima settimana al Consiglio dei ministri sono contenute una serie di misure per i titolari di reddito di lavoro autonomo. 

Il Sole 24 Ore
del 27 maggio 2016,
pag. 43,
di Marco Mobili, Giovanni Parente
PUBBLICO IMPIEGO

Comparto scuola, il compenso per le mansioni superiori va riconosciuto

Va riconosciuto il compenso per le mansioni superiori del personale del comparto scuola. 

Il Sole 24 Ore
del 27 maggio 2016,
pag. 47,
di Giuseppe Bulgarini d'Elci
a cura di Gabriele Ventura

Documentazione ufficiale