Circolare per il Cliente 1 luglio 2016, n. 78

immagine in Home Page 274735
Circolare per il Cliente
-
  • L’Agenzia Entrate interviene su premi di risultato e benefit aziendali
  • Detrazioni per produzione di reddito e carichi di famiglia nei confronti di soggetti residenti all’estero
  • Voucher lavoro acquistabili negli uffici postali per tutti i committenti
  • Lavoratori stranieri altamente qualificati: la nuova procedura semplificata
  • In GU il nuovo Regolamento sulla previdenza complementare
  • In vigore il regolamento d’istituzione del nuovo Ispettorato nazionale del Lavoro

Informazioni

DIRITTO DEL LAVORO

Festival del Lavoro 2016: ieri la giornata di apertura

immagine in Home Page 275039
News
-

Il 30 giugno 2016 è iniziata ufficialmente la settima edizione del Festival del Lavoro 2016, la manifestazione organizzata dal Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro e dalla Fondazione Studi per parlare di occupazione a 360 gradi, che si tiene presso il Centro Congressi Angelicum della Pontificia Università S. Tommaso D'Aquino, fino a sabato 2 luglio. ...

INPS, PRESTAZIONI

Le prestazioni del fondo di solidarietà del personale del credito cooperativo

immagine in Home Page 275043
News
-

L'INPS - con Circolare 30 giugno 2016, n. 119Apri in altra finestra- ha fornito le istruzioni amministrative ed operative in ordine alle prestazioni ordinarie ed emergenziali erogate dal Fondo di solidarietà per il sostegno dell’occupabilità, dell’occupazione e del reddito del personale del credito cooperativo, alla luce delle novità introdotte dal D.Lgs. n. 148/2015Apri in altra finestra. ...

AMMORTIZZATORI SOCIALI

Emanato dal Mlps il Fondo di Solidarietà Bilaterale Alternativo per l’artigianato Fsba

immagine in Home Page 275040
News
-

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha reso noto che il Decreto 29 aprile 2016, n. 95581Apri in altra finestra è stato registrato dalla Corte dei Conti il 23 giugno 2016, foglio n. 2744: con tale provvedimento, vengono indicati i criteri per disciplinare il Fondo di Solidarietà Bilaterale Alternativo per l’artigianato Fsba, ex art. 27Apri in altra finestra, D.Lgs. n. 148/2015. ...

INPS, DENUNCE E COMUNICAZIONI

Gestione separata committenti: comunicazione di irregolarità

News
-

L'INPS - con Messaggio 30 giugno 2016, n. 2878Apri in altra finestra - ha comunicato che, con data 1 giugno 2016, sono state elaborate le situazioni debitorie delle aziende committenti che, per l’anno 2015, hanno denunciato, tramite il flusso EMENS, il pagamento di compensi ai soggetti iscritti alla Gestione separata. ...

INCENTIVI ALLE AZIENDE

FIxO, prorogato il termine di presentazione delle domande di rimborso

News
-

Nell’ambito delle misure di intervento previste dal programma FIxO, è stato prorogato al 30 settembre 2016 il termine per la presentazione di domande di rimborso da parte dei datori di lavoro privati. ...

INPS, DENUNCE E COMUNICAZIONI

Le novità del cassetto previdenziale dei liberi professionisti

News
-

L'Inps - con messaggio del 30 giugno 2016, n. 2885Apri in altra finestra - ha reso noto che da tale data il Cassetto Previdenziale riservato ai Liberi Professionisti iscritti alla Gestione Separata e ai loro intermediari è implementata con la funzionalità della “Bidirezionalità”, inserita all’interno del menù “Comunicazione Bidirezionale”.

AMMORTIZZATORI SOCIALI

Presenza di esuberi strutturali e non concessione della Cig

News
-

Il Consiglio di Stato - con sentenza 20 giugno 2016, n. 2713Apri in altra finestra - ha affermato che l’impresa, che mantiene volutamente personale in esubero per partecipare alle gare di appalto, non può fare ricorso alla cassa integrazione guadagni. ...

CONFLITTO NEL RAPPORTO DI LAVORO

Derisione del dipendente in pubblico

News
-

La Cassazione - con sent. 28 giugno 2016, n. 26766- ha ritenuto insussistente il reato di maltrattamenti in famiglia nei confronti del datore di lavoro che dileggia il dipendente davanti ai clienti, deridendo l’aspetto fisico e le competenze professionali. ...

Approfondimenti - Soluzioni e Strumenti

CORTE DI CASSAZIONE

Mai tardiva la contestazione disciplinare in caso di silenzio del lavoratore

immagine in Home Page 274945
Rassegna di Giurisprudenza
-
La Corte di Cassazione, con sent. 21 giugno 2016, n. 12824Apri in altra finestra, in tema di procedimento disciplinare nei confronti di un dipendente di datore di lavoro privato, ha definito che la regola secondo cui l’addebito deve essere contestato immediatamente, va intesa in un’accezione relativa, ossia tenendo conto delle ragioni oggettive che possono ritardare la percezione o il definitivo accertamento e valutazione dei fatti contestati, soprattutto quando il comportamento del lavoratore consista in una serie di fatti che, convergendo a comporre un’unica condotta, esigono una valutazione unitaria, sicché l’intimazione del licenziamento può seguire l’ultimo di questi fatti, anche ad una certa distanza temporale da quelli precedenti.
a cura di Benedetta Cargnel

Il quesito di oggi

Somministrazione e incentivi disabili

Domanda
-

L’incentivo per le assunzioni delle persone con disabilità spetta anche per i lavoratori somministrati?

Scadenzario

Living book in vetrina

Articoli più letti

Rassegna stampa

AMMORTIZZATORI SOCIALI

Consulenti del lavoro: welfare aziendale su misura della persona

Consulenti del lavoro in campo per costruire un welfare aziendale su misura della persona. È la sfida lanciata dall’Ordine nazionale in apertura del settimo Festival del Lavoro, al via ieri a Roma fino al prossimo 2 luglio.

Italia Oggi
del 1 luglio 2016,
pag. 39,
di Gabriele Ventura
POLITICHE SOCIALI

Centri pubblici per l’impiego, non aiutano a trovare lavoro

I centri pubblici per l’impiego non funzionano per trovare lavoro. Solo l’1,5% delle donne ha trovato lavoro tramite questo strumento di intermediazione, percentuale che scende all’1,1% per gli uomini.

Italia Oggi
del 1 luglio 2016,
pag. 41,
di Beatrice Migliorini
PREVIDENZA

Riforma delle pensioni nella legge di Stabilità 2017

Il governo inserirà il pacchetto di riforma delle pensioni e del lavoro nella legge di stabilità 2017. Lo ha dichiarato Bruno Busacca, della segreteria tecnica del ministero del lavoro, assicurando che il punto di incontro con le parti sociali verrà trovato in tempo utile.

Italia Oggi
del 1 luglio 2016,
pag. 39,
di Gabriele Ventura
MATERNITÀ, CONGEDI PARENTALI

Neomamma, rientro al lavoro non distante dalla sede precedente

Con la sent. n. 13455/2016, la Cassazione ha sancito che la lavoratrice appena diventata mamma ha diritto a un rientro tutelato.

Il Sole 24 Ore
del 1 luglio 2016,
pag. 45,
di Giuseppe Bulgarini d'Elci
PROFESSIONI

Professionisti, ampliare le prestazioni di welfare

Ampliare le prestazioni di welfare per i liberi professionisti. È la richiesta avanzata ieri nel corso del Festival del lavoro, riguardo al Jobs act degli autonomi.

Il Sole 24 Ore
del 1 luglio 2016,
pag. 45,
di Matteo Prioschi
PARI OPPORTUNITÀ

La lavoratrice ha diritto alla stessa retribuzione dell’uomo

Con la sent. n. 65/2016, il tribunale di Aosta ha stabilito che a lavoratrice donna ha diritto alla stessa retribuzione del lavoratore uomo, a parità di prestazioni.

Il Sole 24 Ore
del 1 luglio 2016,
pag. 45,
di Massimiliano Biolchini, Serena Fantinelli
a cura di Gabriele Ventura

Documentazione ufficiale