ricerca avanzata
lunedì 26 giugno 2017
aggiornato alle 06:08

In primo piano

ACCERTAMENTO, IMPOSTE DIRETTE

Distruzione dei beni inferiori a 10.000 euro: sufficiente la dichiarazione sostitutiva di atto notorio

Il D.L. n. 70/2011, convertito in Legge n. 106/2011, ha innalzato il limite da 5.164 a 10.000 euro, entro il quale è possibile provvedere alla distruzione di beni inservibili attraverso la dichiarazione sostitutiva di atto notorio. L’articolo 7, infatti, disciplina la semplificazione fiscale «per ridurre il peso della burocrazia che grava sulle imprese e più in generale sui contribuenti». Il comma 2 dell’articolo sopra citato, introduce alcune disposizioni tra le quali quella che innalza, appunto, la soglia a 10.000 euro. Si analizza la disciplina della distruzione volontaria dei beni strumentali o di magazzino considerando il procedimento da seguire, i profili contabili e di accertamento.



News

NUOVE LEGGI    FREE  

In Gazzetta la Manovra correttiva

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di venerdì il testo definitivo della Manovra correttiva 2017 (D.L. 24 aprile 2017, n. 50), risultante dalle modifiche apportate in sede di conversione (Legge 21 giugno 2017, n. 96). Il provvedimento, che ha previsto tra l'altro nuove regole per detrazioni Iva, compensazioni delle imposte e disposto l'estensione dello split payment, è entrato in vigore il 24 giugno 2017, ma con decorrenze differenziate tra le diverse misure introdotte. ...


IMPOSTE DIRETTE

Tassabile la plusvalenza derivante dalla vendita del terreno nell'ambito di un'operazione di sale and lease back

Con la risoluzione 23 giugno 2017 n. 77/E l'Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito al trattamento tributario della plusvalenza realizzata da una società a seguito della vendita di un terreno edificabile ad una società di leasing. Tale operazione rientrava nell'ambito di una operazione di sale and lease back, cioè di una compravendita con locazione finanziaria: contestualmente alla cessione del terreno, infatti, veniva stipulato un contratto di locazione finanziaria avente ad oggetto il terreno ceduto e il fabbricato costruito con il finanziamento della società di leasing. ...


LAVORO OCCASIONALE

Voucher, “appunto” del Governo al Quirinale per garantire la tracciabilità dei rapporti di lavoro

“Nei giorni scorsi Palazzo Chigi ha provveduto a far pervenire al Quirinale un appunto sulla nuova disciplina che regola il lavoro occasionale, anche in relazione agli ordini del giorno approvati in materia dalla Camera dei Deputati”: lo ha reso noto l'ufficio stampa del Governo attraverso un comunicato , a seguito dell'approvazione della conversione in legge del D.L. 24 aprile 2017, n. 50. ...


AGEVOLAZIONI

Terremoto Centro Italia, contributi agli amministratori di condominio per gli interventi di ricostruzione

Le spese sostenute dagli amministratori di condominio per gestire interventi unitari finalizzati alla ricostruzione di immobili privati danneggiati dal terremoto che ha colpito il Centro Italia, sono ammesse a contributo nei limiti riportati nell'ordinanza 9 giugno 2017, n. 28 del Commissario del Governo per la ricostruzione. È stato in tal senso riscritto l'art. 8 dell'ordinanza 7 aprile 2017, n. 19. ... 


AGEVOLAZIONI

Tax credit per il cinema, nuove regole applicabili retroattivamente dal 1° gennaio 2016

In materia di credito d’imposta nel settore della produzione cinematografica, si applicano retroattivamente alle comunicazioni presentate dal 1° gennaio 2016 le nuove regole introdotte da due decreti ministeriali del 19 aprile 2016, entrambi pubblicati in Gazzetta Ufficiale venerdì scorso e recanti disposizioni integrative e correttive del D.M. 7 maggio 2009 . ...


PROCEDURE CONCORSUALI

Procedure di insolvenza transfrontaliere, nuove regole dal 26 giugno. Pubblicati i modelli uniformi

È stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea n. L160 di ieri il Regolamento n. 2017/1105 del 12 giugno 2017, che fornisce i moduli uniformi e le relative indicazioni inerenti l’apertura di procedure di insolvenza transfrontaliere, in attuazione del Regolamento UE n. 2015/848  del 20 maggio 2015. Le nuove regole si applicano dal 26 giugno 2017. ...


ACCISE

Applicabili i criteri ordinari per verificare il calo di gasolio nei depositi fiscali

Ai fini delle verifiche dei cali di gasolio denaturato in giacenza presso depositi fiscali, si applicano i criteri indicati dal D.M. 13 gennaio 2000, n. 55 : ne deriva che il calcolo di detti cali dovrà essere effettuato nella misura dell'1 per cento del carico di magazzino nel periodo oggetto dell'inventario. Lo ha precisato l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli con la circolare 23 giugno 2017, n. 10/D . ...


AGEVOLAZIONI

Esaurite le risorse per i “grandi progetti di ricerca e sviluppo”

A causa dell'esaurimento  delle  risorse disponibili, il Ministero dello Sviluppo economico ha disposto - con effetto dalle ore 19 del 13 giugno 2017 - la sospensione dei termini di presentazione delle domande di accesso alle agevolazioni per i grandi progetti di ricerca e sviluppo nel settore delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione elettroniche e per l'attuazione dell'Agenda digitale italiana. ...


AGEVOLAZIONI

Pubblicato l'elenco delle radio locali aventi diritto ai contributi

Con un comunicato  pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Ministero dello Sviluppo economico rende noto che è stata pubblicata la graduatoria provvisoria delle emittenti radiofoniche locali aventi diritto ai contributi per il 2015, ai sensi dell'art. 52, comma 18, della Legge 28 dicembre 2001, n. 448 (Finanziaria 2002). La graduatoria è stata approvata con decreto direttoriale 9 giugno 2017 . ...


AGEVOLAZIONI

Perugia, contributi alle piccole imprese per l’internazionalizzazione

Ammonta complessivamente a 350mila euro l’importo stanziato dalla Camera di Commercio di Perugia da destinare alle micro e piccole imprese del territorio che investiranno in processi di internazionalizzazione. Detto incentivo è riconosciuto per la partecipazione - nel 2017 - a fiere di rilevanza internazionale in Italia e all’estero. ...


ADEMPIMENTI

Nuove tabelle dei codici per i versamenti

L'Agenzia delle Entrate ha proceduto all'aggiornamento delle tabelle - ad uso degli agenti della riscossione - da utilizzare per l'individuazione degli enti creditori/beneficiari, dei codici entrata e della tipologia di imposta. Aggiornate inoltre le tabelle dei codici tributo relativi al modello F24 e la tabella dei codici catastali dei Comuni. ...


Rassegna stampa

a cura di Paolo Duranti

POLITICHE FISCALI

Le proposte dell'Istituto Bruno Leoni: flat tax al 25 per cento e abolizione di Irap e Imu

Garantito il “minimo vitale” di importo differenziato su base geografica.

Il Sole 24 Ore del 25 giugno 2017 , pag. 6 di Nicola Rossi

RISCOSSIONE

All'esame della Consulta le regole sulle notifiche effettuate direttamente da Equitalia

A sollevare la questione di legittimità costituzionale, la Ctr di Milano.

Il Sole 24 Ore del 25 giugno 2017 , pag. 13 di Enrico De Mita

MANOVRA CORRETTIVA

Dubbi Usa sulla web tax

L'imposta è stata introdotta dalla “manovrina” di primavera (D.L. n. 50/2017).

Il Sole 24 Ore del 25 giugno 2017 , pag. 13 di Alessandro Galimberti

MANOVRA CORRETTIVA

Cedolare anche per le sublocazioni “brevi”

La ritenuta è stata introdotta dal D.L. n. 50/2017.

Il Sole 24 Ore del 26 giugno 2017 , pag. 2 di Dario Aquaro, Cristiano Dell'Oste

MANOVRA CORRETTIVA

Cedolare sugli affitti “brevi”, attesa per i decreti attuativi

Tuttora incerta la portata dell'obbligo.

Il Sole 24 Ore del 26 giugno 2017 , pag. 4 di Michele Finizio, Mauro Meazza

ITALIA OGGI

Articoli di ItaliaOggi in versione integrale

 

Per gli articoli di ItaliaOggi in forma integrale consulta l'area dedicata nella colonna centrale del Quotidiano.

 

 

 


ULTIMI GIORNI

ITALIA OGGI
ANTIRICICLAGGIO

Il favor rei a effetto immediato

Italia Oggi del 20 giugno 2017 , pag. 30 di Luciano De Angelis, Christina Feriozzi

RASSEGNA STAMPA
PROCEDIMENTI PENAL-TRIBUTARI

Si allunga la prescrizione dei reati tributari

Il Sole 24 Ore del 20 giugno 2017 , pag. 31 di Antonio Iorio

ITALIA OGGI
SANATORIE

Check list sulla rottamazione

Italia Oggi del 20 giugno 2017 , pag. 35 di Andrea Bongi

RASSEGNA STAMPA
AGEVOLAZIONI

Nel Jobs Act autonomi misure anche per i giovani professionisti

Il Sole 24 Ore del 19 giugno 2017 , pag. 7 di Francesca Barbieri, Bianca Lucia Mazzei, Valeria Uva

ITALIA OGGI
PROFESSIONISTI

Da luglio split payment esteso

Italia Oggi Sette del 19 giugno 2017 , pag. 3 di Franco Ricca

ITALIA OGGI
IVA

Visto di conformità sopra i 5 mila

Italia Oggi del 17 giugno 2017 , pag. 30 di Franco Ricca

ITALIA OGGI
NUOVE LEGGI

È legge la manovra da 3,4 mld

Italia Oggi del 16 giugno 2017 , pag. 27 di Giovanni Galli

ITALIA OGGI
ACCERTAMENTO

Scontrini, solo peccati veniali

Italia Oggi del 14 giugno 2017 , pag. 33 di Cristina Bartelli

NEWS
PROFESSIONISTI

Il Jobs Act autonomi è in Gazzetta

14 giugno 2017

ITALIA OGGI
ACCERTAMENTO

Una riscossione chirurgica

Italia Oggi Sette del 12 giugno 2017 , pag. 7 di Andrea Bongi

NEWS
AMMINISTRAZIONE FISCALE

Ai vertici dell'Agenzia Ruffini, Orlandi e Polito

12 giugno 2017

ITALIA OGGI
PROFESSIONISTI

Commercialisti, pazienza finita

Italia Oggi del 9 giugno 2017 , pag. 33 di Franco Adriano

ITALIA OGGI
MANOVRA CORRETTIVA

Stretta sulle compensazioni ancora più invasiva

Italia Oggi del 6 giugno 2017 , pag. 27 di Andrea Bongi

ITALIA OGGI
MANOVRA CORRETTIVA

Tassa Airbnb? Inapplicabile

Italia Oggi del 1 giugno 2017 , pag. 29 di Andrea Bongi, Michele Damiani

RASSEGNA STAMPA
ADEMPIMENTI

Liquidazioni Iva, la comunicazione sostitutiva oltre i termini non evita la sanzione

Il Sole 24 Ore del 31 maggio 2017 , pag. 31 di Alessandra Caputo, Gian Paolo Tosoni

RASSEGNA STAMPA
ADEMPIMENTI

Anche le operazioni con esigibilità differita nelle comunicazioni delle liquidazioni periodiche Iva

Il Sole 24 Ore del 20 maggio 2017 , pag. 13 di Luca De Stefani

ITALIA OGGI
VERSAMENTi

Bonus Renzi, niente Entratel

Italia Oggi del 18 maggio 2017 , pag. 32 di Andrea Bongi

RASSEGNA STAMPA
VERSAMENTI

Visto di conformità, necessaria l'integrazione della polizza assicurativa

Il Sole 24 Ore del 11 maggio 2017 , pag. 34 di Luca De Stefani, Federica Micardi

ITALIA OGGI
DICHIARAZIONI

Compensazioni, i costi lievitano

Italia Oggi del 9 maggio 2017 , pag. 26 di Andrea Bongi

ITALIA OGGI
MANOVRA CORRETTIVA

Iva, modifiche non retroattive

Italia Oggi del 5 maggio 2017 , pag. 25 di Franco Ricca

ITALIA OGGI
PROFESSIONI

Professionisti in trasparenza

Italia Oggi del 4 maggio 2017 , pag. 26 di Gabriele Ventura

ITALIA OGGI
PROFESSIONISTI

Split e compensazioni, professionisti contro

Italia Oggi del 27 aprile 2017 , pag. 30 di Michele Damiani

MANOVRA CORRETTIVA

Locazioni brevi: le novità definitive

Il D.L. n. 50 del 24 aprile 2017, convertito con modificazioni dalla Legge 21 giugno 2017, n. 96, pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 144 del 23 giugno 2017, S.O. n. 31, all’art. 4 detta una disciplina fiscale specifica per i contratti di locazione “breve”, ovvero “i contratti di locazione di immobili ad uso abitativo di durata non superiore a 30 giorni, ivi inclusi quelli che prevedono la prestazione dei servizi di fornitura di biancheria e di pulizia dei locali, stipulati da persone fisiche, al di fuori dell’esercizio di attività d’impresa”. La disciplina sulle locazioni brevi di immobili ad uso abitativo ha l’obiettivo di far emergere i relativi redditi fino ad oggi non dichiarati. Si segnala che in sede di conversione in legge sono state apportate diverse novità rispetto alla norma originaria.


IRES

Interessi passivi e ROL 2017

La disciplina che regola la deducibilità degli interessi passivi, per i soggetti IRES, resta ancorata al dettato dell’articolo 96 del TUIR, ancorché “influenzato” dalle nuove classificazioni di bilancio e modificato da due recenti interventi legislativi che ne hanno “ritoccato” l’impalcatura.


PROFESSIONI    FREE  

Ferrari dell'AIDC: "La politica fiscale sia coraggiosa, non viviamo senza imprese"

Andrea Ferrari, presidente dell'AIDC - Associazione italiana dottori commercialisti, in un colloquio con MySolution spiega perché il futuro della professione è legato alla buona salute delle imprese: "Sopravviviamo solo se l'impresa prospera" e per far rinascere negli italiani la voglia di mettersi in gioco è necessario uno choc fiscale. La ricetta: non tassare gli incrementi di fatturato a partire da un anno X. Ne beneficerebbero tutti, dalle società che potrebbero spingere per svilupparsi, allo stato che potrebbe contare su una quota fissa di gettito, oltre che beneficiare dell'aumento dei consumi. "Ci vogliono misure concrete, mirate e, se vogliamo, draconiane. Bisogna agire con coraggio". Ma soprattutto bisogna fare in fretta, con una visione chiara senza delegare i burocrati.


TASSE E IMPOSTE VARIE

Ivafe: versamento dell'imposta sul valore delle attività finanziarie detenute all’estero

Entro il prossimo 30 giugno le persone fisiche residenti in Italia sono tenute al versamento del saldo 2016 e dell’acconto 2017 dell’IVAFE, l’imposta sul valore delle attività finanziarie detenute all’estero a titolo di proprietà o di altro diritto reale, indipendentemente dalle modalità della loro acquisizione e, quindi, anche se pervengono da eredità o donazioni. Il versamento della suddetta imposta va infatti effettuato, sia in acconto che a saldo, con le modalità e scadenze previste per l’IRPEF; per quanto concerne, invece, l’obbligo dichiarativo, occorrerà utilizzare il quadro RW.


DICHIARAZIONE 770 E CU 2017

Modello 770/2017 - Quadro SY

Pubblichiamo una nuova scheda della Guida alla compilazione del Modello 770/2017 dedicata al quadro SY che contiene i dati relativi alle somme liquidate a seguito di procedure di pignoramento presso terzi ex art. 21, comma 15, della legge 27 dicembre 1997, n. 449, alle ritenute operate ex art. 25 del D.L. 31 maggio 2010, n. 78 e alle somme corrisposte a percipienti esteri privi di assistenza fiscale.


PROFESSIONISTI

Professionisti, lettere dal fisco

Dopo la riduzione del tetto da 15 mila a 5 mila per le compensazioni, i professionisti devono trasmettere all'Agenzia delle entrate le polizze assicurative aggiornate. E chi non si mette in regola rischia la cancellazione dagli elenchi degli abilitati a partire dal 24 aprile 2017.
Questo il contenuto delle numerose missive spedite dalle direzioni regionali delle Entrate dopo che il dl 50/2017  (cosiddetta Manovra correttiva), convertito in legge 96/2017 pubblicata sul supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 144 di ieri, ha rideterminato (in ribasso) il limite massimo oltre il quale i contribuenti devono chiedere il visto di conformità per poter procedere nella compensazione dei crediti risultanti dalle dichiarazioni.


ADEMPIMENTI

Il nuovo tax day con doppia scadenza

Luglio amaro per le persone fisiche. A una settimana dalla scadenza del termine per il versamento delle imposte, i contribuenti che vogliono differire la scadenza devono fare i conti con la doppia rata a luglio. La manovra di ottobre (dl 193/2016 ) ha infatti introdotto il c.d. «tax day» per il 30 giugno, con la conseguenza che le persone fisiche che intendono pagare con il differimento al 31 luglio, in caso di rateazione, si troveranno con l'amara sorpresa di un doppio versamento.


MANOVRA CORRETTIVA

Crediti IVA trimestrali vincolati

Estensione dell'obbligo del visto di conformità e generalizzazione dell'obbligo di utilizzo dei servizi telematici dell'Agenzia delle entrate. Queste le principali misure del nuovo giro di vite sulle compensazioni orizzontali portato a compimento dal dl 50/2017  convertito definitivamente nella legge 96 , pubblicata sul supplemento ordinario n. 31 della Gazzetta Ufficiale n. 144 di venerdì 23/6. C'è però anche una nota positiva: l'anticipo del termine dal quale è possibile compensare i crediti Iva oltre 5 mila euro, fissato ora al decimo giorno successivo alla presentazione della dichiarazione.


MANOVRA CORRETTIVA

Servizi telematici passepartout

Allargata la casistica dei codici tributo per cui si rendono necessari i servizi telematici dell'Agenzia delle entrate («Entratel» o «Fisconline») qualora si voglia compensare un credito in F24 e chiariti invece i casi in cui si può dar vita alla cosiddetta compensazione «verticale» o «interna» per cui è sufficiente l'utilizzo dell'home banking.
Definitivamente confermata l'esclusione del cosiddetto Bonus Renzi oltre che dei crediti rimborsati da sostituti a seguito di liquidazione del modello 730 dalle stringenti novità in tema di compensazione.
Sono questi, in pillole, alcuni dei principali passaggi forniti dalla risoluzione n. 68/E  emanata dall'Agenzia delle entrate lo scorso 9 giugno.


ACCERTAMENTO

Indizi dai conti in nero

La contabilità in nero, costituita da appunti personali e informazioni dell'imprenditore, rappresenta un valido elemento indiziario, dotato dei requisiti di gravità, precisione e concordanza prescritti dall'art. 39 del dpr n. 600/73. Così ha stabilito la Corte di cassazione con la sentenza n. 14995 del 16 giugno 2017, evidenziando che la documentazione rinvenuta, per il suo valore probatorio, legittima, di per sé ed a prescindere dalla sussistenza di altri elementi, il ricorso all'accertamento induttivo, incombendo sul contribuente l'onere di fornire la prova contraria. 


AGEVOLAZIONI

Bonus, parificate srl e startup

Estese a tutte le pmi in forma di srl le agevolazioni previste per le startup innovative, riduzione delle aliquote Ace, modifiche alla disciplina del Patent box, detassazione per i redditi derivanti dagli investimenti a lungo termine nel capitale delle imprese se effettuati dalle casse previdenziali o da fondi pensione. Sono queste le principali novità della manovra correttiva (dl 50/2017 , convertito definitivamente nella legge 96 , pubblicata sul supplemento ordinario n. 31 della Gazzetta Ufficiale n. 144 di venerdì 23/6)



In quale rigo del quadro RE i lavoratori autonomi riportano l’ammontare del cd “maxi ammortamento”? 

FORMAZIONE IN AULA    FREE  

Nuova edizione del Master MySolution, nuove sedi e tante novità. Iscriviti subito!

A partire da Ottobre 2017 parte la 4° edizione del Master MySolution, 7 incontri da 4 ore per un totale di 28 crediti formativi. Il meglio di MySolution e del proprio parco relatori a disposizione degli abbonati per essere guidati lungo tutto l’arco dell’anno attraverso lezioni pratiche, operative, ricche di esempi ed esemplificazioni. Come sempre la partecipazione al Master MySolution è GRATUITA per tutti gli Abbonati MySolution, così come tutte le attività formative dedicate all’aggiornamento in aula. Per partecipare al Master gli abbonati dovranno iscriversi attraverso l’apposita pagina del sito


DICHIARAZIONE 770 E CU 2017

Modello 770/2017 - Quadro SX - Riepilogo dei crediti e delle compensazioni

Pubblichiamo una nuova scheda della Guida alla compilazione del Modello 770/2017 dedicata al quadro SX relativo al Riepilogo dei crediti e delle compensazioni. Tale quadro è tra quelli che presentano maggiori modifiche rispetto alla dichiarazione dello scorso anno, in ragione del fatto che non risulta più ammesso lo scomputo interno dei crediti e per l’utilizzo dello stesso quadro per i redditi di capitale. Inoltre, non è più richiesta la compilazione del prospetto delle compensazioni dei crediti tra vari enti impositori (Erario - Addizionali comunali - Altri enti impositori).


VERSAMENTI

Acconto IRAP 2017

A partire da quest’anno, per effetto delle disposizioni previste dall’articolo 7-quater del D.L. 193/2016, il versamento delle imposte derivanti dal modello IRAP 2017 va effettuato entro il prossimo 30 giugno, da parte delle persone fisiche e delle società o associazioni di cui all’articolo 5 del TUIR, ovvero entro l’ultimo giorno del sesto mese successivo a quello di chiusura del periodo d’imposta, da parte dei soggetti diversi da quelli indicati.  Quanto alle modalità del versamento, si ricordano le novità in materia di compensazione introdotte dal D.L. n. 50/2017.


VERSAMENTI

Acconto IRES 2017

Da quest’anno il versamento delle imposte derivanti dal modello Redditi SC 2017 va effettuato entro il prossimo 30 giugno (in caso di contribuenti con esercizio “solare”), ovvero entro l’ultimo giorno del sesto mese successivo a quello di chiusura del periodo d’imposta (in caso di contribuenti con esercizio non coincidente con l’anno solare), fermo restando la facoltà di eseguire il versamento entro il 30° giorno successivo ai suddetti termini applicando la maggiorazione dello 0,40%. Novità da evidenziare le regole introdotte dal D.L. n. 50/2017  in materia di compensazioni dei crediti e l’obbligo per i soggetti titolari di partita Iva, di utilizzare esclusivamente i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate in caso di compensazioni in F24 di crediti relativi a Iva, imposte sui redditi e relative addizionali, ritenute alla fonte, imposte sostitutive e crediti d'imposta da indicare nel quadro RU della dichiarazione dei redditi. 


VERSAMENTI

Acconto IRPEF 2017

Da quest'anno il versamento delle imposte derivanti dal modello Redditi PF 2017 va effettuato entro il prossimo 30 giugno ovvero entro il 31 luglio 2017 (il 30 luglio cade di domenica) applicando la maggiorazione del 0,40% . Si ricordano le novità in materia di compensazione introdotte dal D.L. n. 50/2017 che stabiliscono l’obbligo, per i soggetti titolari di partita Iva, di utilizzare esclusivamente i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate in caso di compensazioni in F24 di crediti relativi a Iva, imposte sui redditi e relative addizionali, ritenute alla fonte, imposte sostitutive e crediti d'imposta da indicare nel quadro RU della dichiarazione dei redditi. 


GUIDE TEMATICHE

Contabilità semplificata per cassa

Per effetto della legge 11 dicembre 2016, n. 232, a partire dal 1° gennaio 2017, le imprese in contabilità semplificata determinano il reddito applicando un regime di cassa “ibrido”. Tale regime è quello naturale per i contribuenti in possesso dei requisiti dimensionali di cui all’art. 18 del D.P.R. n. 600/1973 e non dei requisiti per accedere al regime forfetario di cui alla legge n. 190/2014. La Guida, arricchita da esempi pratici, analizza i soggetti interessati, i criteri di contabilizzazione, la gestione delle rimanenze finali, la determinazione del reddito e i passaggi di regime.

 

di Mauro Longo


GUIDE TEMATICHE

Manovra correttiva 2017 - Guida dossier

Con la nuova Guida tematica dedicata alla Manovra correttiva 2017 è possibile essere sempre aggiornati su tutte le novità di carattere tributario contenute nel D.L. 24 aprile 2017, n. 50, in corso di conversione.
La Guida raccoglie quotidianamente tutti i contenuti di MySolution, organizzati per argomento, per guidarvi nella comprensione e nell’approfondimento delle nuove norme.

 

a cura della Redazione


GUIDE DICHIARAZIONI

Dichiarazione 730

Nella sezione Guide Dichiarazioni è disponibile la Guida Dossier alla Dichiarazione 730. L’attenzione è focalizzata sugli aspetti salienti e le principali novità dell’anno.
Nella Guida sono disponibili le istruzioni operative, gli approfondimenti e tutti i contenuti di MySolution più utili per la corretta elaborazione e presentazione del modello 730, relativo ai redditi 2016. I contenuti della Guida sono sempre aggiornati e integrati con le novità pubblicate su MySolution.

a cura della redazione

DISPENSA MASTER MYSOLUTION

La dichiarazione dei redditi 2017

Si è concluso il ciclo di appuntamenti dell’ultima giornata del Master MySolution dedicati alla Dichiarazione dei redditi 2017

Per i partecipanti e per tutti gli abbonati MySolution che non hanno avuto la possibilità di seguire gli incontri in aula è disponibile la dispensa con le slide dei relatori e gli approfondimenti sul tema.


FORMAZIONE ON-LINE

Le novità del Modello Redditi Persone Fisiche 2017

In questo nuovo video della Rubrica Appuntamento con l'Esperto, la Dott.ssa Matilde Fiammelli espone le principali novità contenute nei quadri della dichiarazione dei Redditi 2017 delle Persone Fisiche, relativamente all’anno d’imposta 2016, analizzandone i nuovi oneri deducibili e detraibili, nonchè le principali componenti dei quadri di reddito. 


FORMAZIONE ON-LINE

Le novità del modello Redditi Società di Capitali 2017

È disponibile un nuovo video Appuntamento con l'Esperto, Rubrica di Formazione on-line di MySolution, dedicato alle principali novità contenute nei quadri della Dichiarazione dei Redditi 2017 Società di Capitali, relativamente all’anno d’imposta 2016.

Partendo dal presupposto che i bilanci al 31.12 siano ormai conclusi e conseguentemente anche le dichiarazioni, in attesa della sola scadenza del versamento, la Dott.ssa Matilde Fiammelli analizza gli effetti di talune modifiche normative di recente introduzione ed affronta, in breve, anche la compilazione di taluni quadri, ritenuta comunque opportuna.


FORMAZIONE ON-LINE

Le novità del Modello Redditi Società di Persone 2017

È disponibile un nuovo video Appuntamento con l'Esperto, Rubrica di Formazione on-line di MySolution, dedicato alle principali novità contenute nei quadri della Dichiarazione dei Redditi 2017 Società di Persone, relativamente all’anno d’imposta 2016.

La Dott.ssa Matilde Fiammelli analizza le principali componenti dei quadri di reddito ed i principali crediti d’imposta introdotti dalla normativa vigente.


MYSOLUTION I SPECIALIZZAZIONI

Specializzazione Dichiarazioni

MySolution|Dichiarazioni, la prima piattaforma specializzata dedicata alle dichiarazioni fiscali, riunisce i migliori contenuti editoriali, strumenti operativi e servizi di supporto per la compilazione delle dichiarazioni 2017.
Oltre ai molti servizi già a disposizione dell’Abbonato MySolution, tra cui chat, cartella personale e ricerca, MySolution|Dichiarazioni introduce il nuovo servizio Chiedi all’Autore che dà agli Abbonati la possibilità di richiedere direttamente agli autori chiarimenti sui contenuti delle guide.


LA TUA OPINIONE È IMPORTANTE

Cosa vorresti approfondire su MySolution?

MySolution è sempre vicina alle esigenze dei professionisti e per supportare al meglio la tua attività ti invitiamo a valutare l'utilità dei seguenti argomenti di prossima pubblicazione e di suggerirci gli argomenti che vorresti approfondire ...

 

 


ULTIMI GIORNI

CIRCOLARE MONOGRAFICA
MANOVRA CORRETTIVA

Compensazioni “orizzontali”: arriva la stretta anche per le compensazioni IVA trimestrali

23 giugno 2017
di Roberta De Pirro

CIRCOLARE MONOGRAFICA
IVA

Split payment: dal 1° luglio 2017 la platea diventa numerosa

22 giugno 2017
di Stefano Setti

PRIMA LETTURA
ANTIRICICLAGGIO

Antiriciclaggio: tutte le novità su sanzioni e obblighi per i professionisti

21 giugno 2017
di Paolo Duranti, Federico Gavioli

PRIMA LETTURA
AGEVOLAZIONI

In Gazzetta il nuovo “decreto per il Mezzogiorno” con proroga dell’iperammortamento

21 giugno 2017
di Paolo Duranti

COMMENTI
IMPOSTE DIRETTE

Rinuncia al finanziamento soci: riflessi ai fini Ace

21 giugno 2017
di Mauro Longo

PRIMA LETTURA
ANTIRICICLAGGIO

Antiriciclaggio: gli obblighi per i professionisti e i controlli della Guardia di Finanza

20 giugno 2017
di Paolo Duranti

CIRCOLARE MONOGRAFICA
IVA

Nuova detrazione IVA valevole solo per i documenti emessi dal 1° gennaio 2017

20 giugno 2017
di Stefano Setti

CIRCOLARE MONOGRAFICA
PROFESSIONISTI, IMPOSTE DIRETTE

Nuova deducibilità per le spese di formazione e le spese di viaggio per i professionisti

19 giugno 2017
di Francesco Barone

 

Living book in vetrina

Articoli Più Letti

  1. CIRCOLARE MONOGRAFICA

    Distruzione dei beni inferiori a 10.000 euro: sufficiente la dichiarazione sostitutiva di atto notorio

    26 giugno 2017

    di Pietro Mosella

  2. ITALIA OGGI

    Professionisti, lettere dal fisco

    26 giugno 2017

    di Fabrizio G. Poggiani

  3. COMMENTI

    Locazioni brevi: le novità definitive

    26 giugno 2017

    di Giuseppe Moschella

  4. COMMENTI

    Interessi passivi e ROL 2017

    26 giugno 2017

    di Vincenzo Maria Morrone

  5. COMMENTI

    Ferrari dell'AIDC: "La politica fiscale sia coraggiosa, non viviamo senza imprese"

    26 giugno 2017

    di Michele Chicco

  1. Escapologia fiscale, commercialisti in rivolta

    COMMENTI

    19 giugno 2017

    di Gabriele Ventura

  2. IVA

    GUIDA

    19 settembre 2016

    di Stefano Setti

  3. Antiriciclaggio: gli obblighi per i professionisti e i controlli della Guardia di Finanza

    PRIMA LETTURA

    20 giugno 2017

    di Paolo Duranti

  4. Distruzione dei beni inferiori a 10.000 euro: sufficiente la dichiarazione sostitutiva di atto notorio

    CIRCOLARE MONOGRAFICA

    26 giugno 2017

    di Pietro Mosella

  5. Compensazioni “orizzontali”: arriva la stretta anche per le compensazioni IVA trimestrali

    CIRCOLARE MONOGRAFICA

    23 giugno 2017

    di Roberta De Pirro

  1. IVA

    GUIDA

    19 settembre 2016

    di Stefano Setti

  2. Imposte dirette - IRPEF

    GUIDA

    23 settembre 2016

    di AA.VV.

  3. Imposte dirette - IRES

    GUIDA

    13 ottobre 2016

    di AA.VV.

  4. Comunicazioni delle liquidazioni periodiche Iva, le risposte delle Entrate

    PRIMA LETTURA

    29 maggio 2017

    di Paolo Duranti

  5. La Manovra correttiva è legge, il Senato approva con fiducia

    PRIMA LETTURA

    15 giugno 2017

    di Paolo Duranti