ricerca avanzata
giovedì 30 marzo 2017
aggiornato alle 06:01

In primo piano

DICHIARAZIONI

Redditi PF 2017: la rivalutazione delle partecipazioni e dei terreni

Il legislatore ha disposto, anche in riferimento al periodo di imposta 2016, la rideterminazione del costo o valore d’acquisto delle partecipazioni non negoziate in mercati regolamentati e dei terreni (edificabili o agricoli) che erano stati contemplati nella Legge n. 448 del 2001 e successive modifiche e integrazioni, con aliquota unica per le imposte sostitutive pari all’8%. Nella presente circolare, oltre alla disciplina generale, si forniscono le indicazioni per la compilazione della dichiarazione dei redditi delle persone fisiche.



News

RISCOSSIONE, SANATORIE

Rottamazione delle cartelle, in Gazzetta la proroga al 21 aprile

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di ieri, 29 marzo, e già in vigore il decreto-legge approvato venerdì scorso dal Consiglio dei Ministri contenente la proroga dal 31 marzo al 21 aprile del termine entro il quale i contribuenti potranno presentare la dichiarazione di adesione alla definizione agevolata dei ruoli, disciplinata dall'art. 6 del D.L. 22 ottobre 2016, n. 193, convertito con modifiche dalla Legge 1° dicembre 2016, n. 225. ...


BILANCIO

Diffuse le linee-guida del Cndcec per la redazione del bilancio di esercizio

È intitolato “Problematiche e soluzioni operative per il passaggio alle disposizioni del D.Lgs. n. 139/2015 e ai Principi contabili nazionali” il nuovo documento messo a punto dal Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili e da Confindustria al fine di fornire ad imprese e professionisti uno strumento di supporto in vista della predisposizione del bilancio di esercizio 2016. Tali linee-guida, in particolare, rappresentano dei suggerimenti sull'applicazione delle nuove regole introdotte dal D.Lgs. 18 agosto 2015, n. 139, con il quale sono state innovate le norme del codice civile relative alla redazione del bilancio e alla comunicazione finanziaria. ...


COMMERCIALISTI

Stampa e conservazione dei registri Iva a fine dicembre, le richieste dei commercialisti all’Agenzia Entrate

In un documento di studio a cura delle Commissioni Information Technology e Organizzazione degli Ordini territoriali ODCEC di Alessandria, Cagliari, Novara, Padova, Ragusa, Verona e Viterbo, i commercialisti chiedono chiarezza sui termini per la stampa e conservazione digitale a norma dei registri e documenti rilevanti ai fini Iva. “L’obiettivo è quello di cercare di indirizzare l’AdE verso una intepretazione di scadenza unificata. Credo non sia neppure immaginabile dover stampare o mandare in conservazione i registri e i documenti Iva nel mese di maggio, proprio nel vivo della stagione delle dichiarazioni dei redditi e dei bilanci”, ha dichiarato il dott. Robert Braga, Presidente della Commissione IT ODCEC di Novara. ...


CONTENZIOSO TRIBUTARIO

Esecutività “limitata” per le sentenze di condanna al rimborso dell'Iva riscossa all'importazione

Relativamente alle sentenze di condanna al rimborso dell'Iva riscossa all’importazione, detto rimborso può avvenire - a prescindere dall'importo - “soltanto a seguito del passaggio in giudicato della sentenza favorevole al contribuente, oppure previa costituzione di apposita garanzia che potrà essere svincolata solo all’esito definitivo del giudizio”, ai sensi dell’art. 98, paragrafo 1 , del Regolamento comunitario n. 952/2013. Lo ha precisato l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli con la Nota 24 marzo 2017, n. 31568. ...


PROFESSIONI

Commercialisti amministratori di società, ma senza interessi

Il commercialista può ricoprire il ruolo di amministratore di società a patto che non abbia interessi economici prevalenti, ossia non si trovi in una situazione di socio influente od occulto. Lo ha chiarito il Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili, nei pronto ordini n. 68/2017 e n. 350/2016, su situazioni di incompatibilità di amministratore di S.p.a. e S.r.l. ...


PROFESSIONI

Organismo di composizione della crisi con registro tirocinanti

L’Organismo di composizione della crisi da sovraindebitamento dei commercialisti può costituire un registro dei tirocinanti, chiarendo però che l’iscrizione al registro non può rappresentare per i professionisti iscritti all’albo, un prerequisto per l’iscrizione nel registro dei gestori della crisi e per lo svolgimento dell’incarico. Inoltre, sempre in tema di OCC, il Cndcec chiarisce che il ragioniere commercialista iscritto nella sezione A dell’albo può richiedere l’iscrizione nell’elenco dell’Organismo anche senza essere in possesso di laurea triennale o magistrale. Lo afferma il Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili, con il pronto ordini n. 49/2017 e n. 50/2017. ..


CONTRASTO ALL'EVASIONE, ANALISI

Lotta all'evasione fiscale, la posizione dei commercialisti

“Tutte le misure emanate di recente continuano a colpire l'emerso, invece che a stanare le vere sacche di evasione, finendo così per danneggiare l'economia del Paese”: è quanto afferma in una nota  diffusa ieri l'Associazione italiana dei dottori commercialisti nel commentare i dati sull'evasione fiscale in Italia. ...


VERSAMENTI

Istituite le causali Inps per il versamento dei contributi ex Inpdap

Con la Risoluzione 29 marzo 2017, n. 40/E l'Agenzia delle Entrate ha istituito le causali Inps ai fini della riscossione - con i modelli F24 e F24 Enti pubblici - dei contributi di spettanza dell'Inps-Gestione ex Inpdap. ...


VERSAMENTI

Demanio marittimo, soppressi i codici tributo 842T e 137T

Con la Risoluzione n. 41/E  di ieri l'Agenzia delle Entrate ha disposto la soppressione dei codici tributo “842T” (canoni) e “137T” (indennizzi), utilizzati per il versamento - con il modello F23 - delle entrate da demanio marittimo (soppresso anche il codice tributo “137T” in uso nell'F24). ...


AGEVOLAZIONI

Reggio Emilia, contributi alle Pmi per progetti di internazionalizzazione

Ammonta a un milione di euro l'importo stanziato dalla Camera di Commercio di Reggio Emilia a favore dei progetti di internazionalizzazione avviati dalle micro, piccole e medie imprese del territorio provinciale. Il bando si articola in due differenti misure, la prima è finalizzata alla partecipazione collettiva a fiere all’estero organizzate da Ice–Agenzia o alla partecipazione a fiere all’estero e a manifestazioni internazionali in Italia, con la seconda vengono finanziati i servizi specialistici finalizzati alla definizione di strategie per l’internazionalizzazione. ...


CATASTO

Nel software Docte aggiornati gli archivi provinciali di Palermo

L'Agenzia delle Entrate ha reso noto che nel software Docte sono stati aggiornati gli archivi di Palermo. Si ricorda che attraverso questo software gli ordini professionali e le associazioni di categoria possono fornire agli uffici provinciali - Territorio i dati delle denunce di coltura delle particelle censite al Catasto terreni.


Rassegna stampa

a cura di Paolo Duranti

STRATEGIE FISCALI

Nel Def il riordino delle tax expenditures

Colpite le voci considerate ormai inattuali.

Il Sole 24 Ore del 30 marzo 2017 , pag. 8 di Marco Rogari, Gianni Trovati

LAVORI PARLAMENTARI

Voucher e appalti, il Governo accelera l'iter del decreto

Il voto dell'Aula della Camera è previsto per il 6 aprile.

Il Sole 24 Ore del 30 marzo 2017 , pag. 8 di Giorgio Pogliotti, Claudio Tucci

IVA

Fattura elettronica, opzione anche per gli enti del Terzo Settore

La scelta potrebbe interessare soprattutto gli enti in regime forfettario.

Il Sole 24 Ore del 30 marzo 2017 , pag. 42 di Marta Saccaro

RAPPORTI FISCO-CONTRIBUENTE

Al Fisco anche il ruolo di “facilitatore e assistente”

Lo ha affermato il direttore delle Entrate, Rossella Orlandi.

Il Sole 24 Ore del 30 marzo 2017 , pag. 46 di Viviana Lanza

ITALIA OGGI

Articoli di ItaliaOggi in versione integrale

 

Per gli articoli di ItaliaOggi in forma integrale consulta l'area dedicata nella colonna centrale del Quotidiano.

 

 

 


ULTIMI GIORNI

ITALIA OGGI
IVA

Liquidazioni periodiche al via

Italia Oggi del 22 marzo 2017 , pag. 44 di Franco Ricca

RASSEGNA STAMPA
PROFESSIONISTI

Professionisti, cambiano le regole sulle spese di vitto e alloggio

Il Sole 24 Ore del 9 marzo 2017 , pag. 2 di Giorgio Gavelli

ITALIA OGGI
PROFESSIONISTI

Modello Intra contro diritto Ue

Italia Oggi del 7 marzo 2017 , pag. 30 di Fabrizio G. Poggiani, Francesco Zuech

ITALIA OGGI
ADEMPIMENTI

L'Iva in un vortice di scadenze

Italia Oggi del 3 marzo 2017 , pag. 32 di Andrea Bongi, Tania Stefanutto

ITALIA OGGI
VIDEOFORUM 2017 ITALIAOGGI

Regime di cassa arzigogolato

Italia Oggi del 2 febbraio 2017 , pag. 30 di Fabrizio G. Poggiani

ITALIA OGGI
IPERAMMORTAMENTO

Autonomi esclusi

Italia Oggi del 2 febbraio 2017 , pag. 31 di Cinzia De Stefanis

BILANCIO

I dividendi si rilevano nel momento di distribuzione degli utili

Come altri principi contabili anche l’OIC 21, riguardante le partecipazioni, è stato modificato. Il documento evidenzia le novità attinenti l’iscrizione in bilancio delle azioni proprie, ma evidenzia, altresì, tutti i rapporti che ora intercorrono tra imprese controllanti e controllate. Di particolare interesse è la nuova disciplina dei dividendi che verrà specificata nel presente commento.


RISCOSSIONE

Rottamazione cartelle: i crediti verso la Pubblica Amministrazione

L’art. 6 del D.L. n. 193 del 22 ottobre 2016, convertito con modificazioni dalla Legge 1° dicembre 2016, n. 225, consente la definizione agevolata dei carichi affidati agli agenti della riscossione dal 2000 al 2016 al fine di estinguere il proprio debito. Con la Circolare n. 2/E dell’8 marzo 2017, l’Agenzia delle Entrate ha fornito ulteriori chiarimenti necessari per l’applicazione della disposizione. Da ultimo, il D.L. 27 marzo 2017, n. 36, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 74 del 29 marzo, ha prorogato al 21 aprile 2017 il termine di adesione alla definizione agevolata dei ruoli. Nel presente commento si analizza il caso dei crediti verso la Pubblica Amministrazione.


IVA

Spesometro: comunicazione delle operazioni relative al 2016

Resta fermo per quest'anno l’obbligo di comunicazione delle operazioni rilevanti ai fini IVA relative al 2016, che dovrà essere effettuata entro il prossimo 10 aprile, per i soggetti con liquidazione Iva mensile ed entro il 20 aprile, per gli altri soggetti. Con riferimento ai soggetti obbligati, un recente Comunicato stampa del 24 marzo 2017 dell'Agenzia delle Entrate ha anticipato l'esclusione, anche per il 2016, dell'obbligo di invio dello spesometro per le Amministrazioni pubbliche e quelle autonome e dell’obbligo comunicativo per i commercianti al dettaglio, con riferimento alle operazioni di importo unitario inferiore a 3mila euro al netto di Iva, e per gli operatori del settore turistico, con riferimento alle operazioni di importo unitario inferiore a 3.600 euro. Con lo stesso comunicato, inoltre, sono stati forniti chiarimenti riguardanti la comunicazione delle operazioni con Paesi “black list” e dei dati già inviati al sistema Tessera sanitaria.


BILANCIO

Zero dati? Niente comparazione

Se, per la redazione del bilancio 2016, i dati dell'esercizio 2015 non sono rilevabili o sono rilevabili con uno sforzo eccessivo, la comparazione può essere omessa. Ma attenzione alle rettifiche eseguite al patrimonio netto, per effetto del cambiamenti dei principi contabili, perché gli amministratori, pur non avendo una responsabilità diretta, in caso di riduzione dello stesso, devono convocare senza indugio l'assemblea per i necessari provvedimenti.


PROFESSIONISTI

Cooperative compliance ampia

Un indice di rischio fiscale anche per contribuenti e professionisti. La Commissione Ue sta ultimando i lavori, che saranno presentati entro fine anno, di un pacchetto di misure di attuazione dell'Action 12 del Beps (linee guida Ocse sul contrasto all'elusione) sull'emersione preventiva degli schemi di pianificazione fiscale aggressiva e disincentivi per i promotori di questi schemi. Si tratta in particolare di indici di rischio elusione (il nome della direttiva sarà Mdr, Mandatory disclosure rules) che le singole amministrazioni finanziarie, per l'Italia l'Agenzia delle entrate, dovranno predisporre per portare a galla schemi elusivi che i professionisti potranno proporre ai contribuenti o viceversa. 


ACCERTAMENTO

Avvisi d'accertamento motivati

Basta avvisi di accertamento motivati solo con lo scostamento del reddito del contribuente dagli studi di settore. L'atto deve contenere infatti anche i motivi per cui le giustificazioni del contribuente all'ufficio delle Entrate non sono state reputate valide.
Lo ha sancito la Corte di cassazione che, con la sentenza n. 8033 del 29 marzo 2017, ha accolto il ricorso della società ribaltando completamente quanto stabilito dalla Ctr di Milano.



Una società immobiliare con oggetto “locazioni immobili civili e commerciali” ha in animo di acquistare 3 unità immobiliare classate come A/2 per svolgere attività di “affitto casa vacanza”. Prima dell’acquisto la società adeguerebbe il proprio oggetto sociale prevedendo la gestione di strutture ricettive. Successivamente all’acquisto la gestione della struttura ricettiva comporterebbe l’emissione di fattura ai diversi clienti con applicazione Iva. La società può procedere alla detrazione dell’Iva sull’acquisto degli immobili civili?  È ancora valido l’orientamento espresso dalla Risoluzione n. 18/E del 22 febbraio 2012?

FORMAZIONE ON-LINE

Bilancio 2016

L'area Formazione on-line di MySolution si arricchisce di un nuovo contenuto video della Rubrica Appuntamento con l'Esperto.

Il dott. Francesco Barone pone l'attenzione sulle modifiche apportate dal D.Lgs. n. 139 del 2015  agli articoli del codice civile riguardanti la redazione del bilancio di esercizio in vigore dal 1° gennaio 2016. Ci si sofferma sulle novità intervenute a seguito del decreto e, in particolare, sulla disciplina prevista per le micro-imprese e sull'eliminazione di alcune poste di bilancio che non hanno attinenza con i bilanci chiusi a partire dal 1° gennaio 2016 e successivi. ...


FORMAZIONE ON-LINE

Fattura elettronica, conservazione sostitutiva e trasmissione telematica per opzione

È disponibile il nuovo video della Rubrica Appuntamento con l'Esperto della sezione Formazione on-line di MySolution.

Il dott. Stefano Setti analizza le caratteristiche della fattura elettronica e le modalità di trasmissione delle stesse, anche alla luce della nuova possibilità di invio telematico all'Agenzia delle Entrate introdotta ad opera del D.Lgs. n. 127/2015 , con riferimento alle operazioni effettuate dal 1° gennaio 2017. Segue, poi, una panoramica delle modalità di conservazione delle fatture elettroniche, nonché dell'altra documentazione contabile/fiscale. ...


FORMAZIONE ON-LINE

Rottamazione dei ruoli: analisi della disciplina e strategie

È disponibile un nuovo video-approfondimento dell'area Formazione on-line di MySolution, realizzato in occasione dei Convegni svolti in aula nei giorni scorsi.

L'Avvocato Fabio Pace analizza disciplina e strategie della rottamazione dei carichi affidati agli agenti della riscossione, illustrando i presupposti e l’ambito di applicazione della definizione agevolata, le ipotesi di decadenza ed esclusione, nonché le modalità di pagamento e rateizzazione delle somme dovute.


DISPENSA MASTER MYSOLUTION

Redazione del bilancio di esercizio

É in corso il ciclo delle seste giornate del Master MySolution dedicate alla Redazione del bilancio di esercizio ai sensi della nuova normativa contabile, giuridica e relativi impatti fiscali

Per i partecipanti e per tutti gli abbonati MySolution che non hanno la possibilità di seguire gli incontri in aula è disponibile la dispensa con le slide dei relatori e gli approfondimenti sul tema.


MYSOLUTION I SPECIALIZZAZIONI

Specializzazione Bilancio

MySolution|Bilancio raccoglie in un unico modulo specializzato i migliori contenuti editoriali e strumenti operativi di MySolution per la redazione del Bilancio 2016, il primo dopo le modifiche apportate al Codice civile a seguito dell’approvazione del D.Lgs. n. 139/2015  e la revisione dei Principi contabili OIC.
Contiene la Guida Bilancio che ripercorre il processo di formazione del bilancio fino all'iter di approvazione assembleare, analizzando le singole voci che compongono lo Stato patrimoniale e il Conto economico. La Guida è suddivisa in schede di sintesi sempre aggiornate e correlate tra loro con tabelle, link normativi, casi pratici, check list ed esempi.


MYSOLUTION I SPECIALIZZAZIONI

Specializzazione Dichiarazioni

MySolution|Dichiarazioni, la prima piattaforma specializzata dedicata alle dichiarazioni fiscali, riunisce i migliori contenuti editoriali, strumenti operativi e servizi di supporto per la compilazione delle dichiarazioni 2017. MySolution|Dichiarazioni permette al professionista e ai suoi collaboratori di trovare in un’unica piattaforma tutto quello di cui hanno bisogno per la corretta redazione dei dichiarativi.
Contiene sette guide specifiche sulle singole dichiarazioni (IVA, 770 e CU, Redditi PF, Redditi SP, Redditi SC, IRAP e Studi di settore) suddivise in schede di sintesi aggiornate e correlate tra loro. Ogni guida è accompagnata da un Dossier che raccoglie tutti i contenuti pubblicati sulla relativa dichiarazione.
Oltre ai molti servizi già a disposizione dell’Abbonato MySolution, tra cui chat, cartella personale e ricerca, MySolution|Dichiarazioni introduce il nuovo servizio Chiedi all’Autore che dà agli Abbonati la possibilità di richiedere direttamente agli autori chiarimenti sui contenuti delle guide.


MYSOLUTION|DICHIARAZIONI

Guida alle novità della Dichiarazione CU

È disponibile la Guida alle novità della Dichiarazione CU 2017. L’adempimento, divenuto estremamente complesso e corposo negli ultimi anni, sostituisce ormai in gran parte il Modello 770 (dichiarazione annuale dei sostituti d’imposta). La Certificazione Unica è prevista in due modelli: la CU ordinaria – completa di ogni dato – da trasmettere telematicamente all’Agenzia delle Entrate e la CU sintetica da consegnare al contribuente. Tra le novità di maggior rilievo di quest’anno spiccano i nuovi termini di presentazione dell’adempimento: mentre la scadenza per la trasmissione telematica  della CU ordinaria all’Agenzia delle Entrate rimane fissa al 7 marzo 2017, da quest’anno la CU sintetica potrà essere consegnata ai sostituiti entro il 31 marzo 2017.


LA TUA OPINIONE È IMPORTANTE

Cosa vorresti approfondire su MySolution?

MySolution è sempre vicina alle esigenze dei professionisti e per supportare al meglio la tua attività ti invitiamo a valutare l'utilità dei seguenti argomenti di prossima pubblicazione e di suggerirci gli argomenti che vorresti approfondire ...

 

 


FORMAZIONE MYSOLUTION

I prossimi appuntamenti in aula

MySolution|Formazione è ente accreditato dal CNDCEC per la formazione professionale continua.

Gli Abbonati hanno diritto alla partecipazione GRATUITA (previa iscrizione) a tutta l’offerta formativa MySolution.

Segnaliamo qui di seguito i prossimi eventi con il link per l’iscrizione.

 

Convegno "La redazione del bilancio di esercizio ai sensi della nuova normativa contabile, giuridica e relativi impatti fiscali"

7° Giornata Master MySolution 2016-2017 "La dichiarazione dei redditi"

Convegno "La dichiarazione dei redditi"


POST

Impresa

Tra il dire e il fare (in Italia), c’è di mezzo l’Innovazione

Siamo un Paese di innovatori, e non solo di sognatori (come molti dicono). Dal punto di vista imprenditoriale, i dati a livello europeo e quelli forniti dal Mise sono a nostro favore. Le startup innovative e le pmi innovative rappresentano per l’Italia un fondamentale volano per la crescita, tanto che negli ultimi 4 anni, l’innovazione d’impresa in Italia è cresciuta del 67%. Oggi l’Italia conta quasi 7 mila startup innovative iscritte nella sezione speciale del registro delle imprese, numeri che dimostrano una crescita quantitativa a fronte di una lenta crescita qualitativo/finanziaria.
di Maurizio Maraglino Misciagna

Fisco e Societa

Antiricilcaggio, notai, avvocati e commercialisti chiedono di tagliare le sanzioni minime

L'audizione congiunta dei tre ordini in Commissione Finanze segnata dalla necessità di tagliare le sanzioni minime e di rivedere la nozione di segnalazione tardiva; anche Abi, Ania e Uif dalla parte dei professionisti: chiesti tempi ampi per l'entrata in vigore del decreto legislativo
di Michele Chicco

ULTIMI GIORNI

COMMENTI
DICHIARAZIONI

Certificazione Unica 2017: violazioni commesse nella presentazione

21 marzo 2017
di Giuseppe Moschella

CIRCOLARE MONOGRAFICA
IVA

Il reverse charge in edilizia

17 marzo 2017
di Stefano Setti

COMMENTI
IVA, PRESCRIZIONE

Prolungamento della prescrizione solo in caso di gravi frodi Iva

17 marzo 2017
di Giovambattista Palumbo

CIRCOLARE MONOGRAFICA
BILANCIO

La disciplina fiscale e il nuovo bilancio d’esercizio

7 marzo 2017
di Francesco Barone

CIRCOLARE MONOGRAFICA
BILANCIO

Il nuovo conto economico: eliminazione dell'area straordinaria

10 marzo 2017
di Lucia Recchioni

CIRCOLARE MONOGRAFICA
AGEVOLAZIONI

Regime forfetario: guida pratica alle cause di esclusione

28 febbraio 2017
di Angelo Luca Ottaviano

COMMENTI
DECRETO MILLEPROROGHE

Nuovo spesometro: prima chiamata prorogata al 16 settembre 2017

27 febbraio 2017
di Stefano Setti

CIRCOLARE MONOGRAFICA
BILANCIO

Approvazione del bilancio: regole e casi particolari

22 febbraio 2017
di Francesco Barone

COMMENTI
LEGGE DI BILANCIO 2017

Il punto sulla contabilità semplificata per cassa dopo i chiarimenti di Telefisco

21 febbraio 2017
di Mauro Longo

CIRCOLARE MONOGRAFICA
BILANCIO

I nuovi principi contabili nazionali

26 gennaio 2017
di Mascia Traini

 

Living book in vetrina

Articoli Più Letti

  1. CIRCOLARE MONOGRAFICA

    Redditi PF 2017: la rivalutazione delle partecipazioni e dei terreni

    30 marzo 2017

    di Federico Gavioli

  2. NEWS

    Diffuse le linee-guida del Cndcec per la redazione del bilancio di esercizio

    29 marzo 2017

  3. NEWS

    Stampa e conservazione dei registri Iva a fine dicembre, le richieste dei commercialisti all’Agenzia Entrate

    29 marzo 2017

  4. ITALIA OGGI

    Zero dati? Niente comparazione

    30 marzo 2017

    di Fabrizio G. Poggiani

  5. NEWS

    Rottamazione delle cartelle, in Gazzetta la proroga al 21 aprile

    30 marzo 2017

  1. IVA

    GUIDA OPERATIVA

    19 settembre 2016

    di Stefano Setti

  2. Spesometro e comunicazioni relative alle liquidazioni periodiche Iva: nuovo calendario e nuovo modello

    NEWS

    28 marzo 2017

  3. Comunicazione delle liquidazioni IVA: prima chiamata 31 maggio 2017

    CIRCOLARE MONOGRAFICA

    29 marzo 2017

    di Stefano Setti

  4. Rottamazione dei ruoli: i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate

    CIRCOLARE MONOGRAFICA

    24 marzo 2017

    di Fabio Pace

  5. Rottamazione delle cartelle, approvata dal CdM la proroga al 21 aprile

    NEWS

    24 marzo 2017

  1. IVA

    GUIDA OPERATIVA

    19 settembre 2016

    di Stefano Setti

  2. Imposte dirette - IRPEF

    GUIDA OPERATIVA

    23 settembre 2016

    di AA.VV.

  3. Imposte dirette - IRES

    GUIDA OPERATIVA

    13 ottobre 2016

    di AA.VV.

  4. Il reverse charge in edilizia

    CIRCOLARE MONOGRAFICA

    17 marzo 2017

    di Stefano Setti

  5. Bilancio

    GUIDA OPERATIVA

    21 febbraio 2017

    di Gianluca Dan


Argomenti in evidenza

Guida IVA

La disciplina e gli adempimenti

Un efficace strumento per avere tutte le risposte, supportate da esempi e tavole di sintesi, in tema di: base imponibile, cessioni di beni, commercio elettronico, comunicazioni dati, detrazione, DDT, esportazioni/importazioni, fatturazione, liquidazioni, note di variazione, operazioni esenti e intracomunitarie; partita IVA, prestazioni di servizi, regimi speciali, registrazione, reverse charge, ricevuta e scontrino, rimborsi, schede carburante e di trasporto, spesometro, territorialità, volume d’affari.